Home > Keyword : intrigo cliccata 891 volte

Renato Costa presenta il thriller a tinte erotiche “Variabili non considerate”

Renato Costa presenta il thriller a tinte erotiche “Variabili non considerate”
Un’avvincente storia di colpe e di necessarie espiazioni, che dosa bene l’azione, il mistero, la critica alle storture del mondo d’oggi e un pizzico di erotismo; è anche una riflessione sul concetto di tempo e su quelle variabili che entrano di prepotenza nel suo scorrere Renato Costa“Variabili non considerate” Casa Editrice: Edizioni Beroe Genere: Thriller erotico (V.M. 14) Copertina e illustrazioni: Teresa Bonaccorsi Pagine: 162 Prezzo: 13,00 €   «Qualsiasi scelta ti presenta il suo conto nel corso degli anni e, anche se pensi di poter gestire ogni situazione, ci sarà sempre una variabile non considerata, un imprevisto che cambierà la tua vita facendo crollare un castello di carta solido come le tue convinzioni».   Edizioni Beroe annuncia l'uscita dell’opera d'esordio del suo editore Renato Costa "Variabili n...

Variabili non considerate | Renato Costa | thriller erotico | Edizioni Beroe | scrittore | libri | erotismo | scelte | amore | variabili | destino | relazioni | intrigo internazionale | Diffondi Libro | Ufficio stampa |


Napoli 1465: la vendetta del condottiero (scheda)

Napoli 1465: la vendetta del condottiero (scheda)
Napoli 1465: la vendetta del condottiero Titolo: Napoli 1465: la vendetta del condottiero.Luogo: provincia di Cremona (Lombardia).Data: 31 agosto 2019.Tipo: spettacolo di narrazione storica.Argomento: storia del tardo Medioevo e del Rinascimento.Descrizione: lo scenario in cui si sviluppa la trama della narrazione storica condotta da Davide è l’Italia della seconda metà del XV secolo, retta da un complesso equilibrio politico conseguito grazie alla Pace di Lodi e alla Lega Italica (1454). Uno dei fautori di questo sistema era stato il duca di Milano Francesco Sforza Visconti (1401-1466). ...

Lombardia | Cremona | spettacolo | narrazione storica | racconto | teatro | Medioevo | Rinascimento | Ducato di Milano | Regno di Napoli | arte | politica | cultura | storia | Sforza | Aragona | Milano | Napoli | intrigo | complotto | Davide Tansini | Davide | Tansini |



NAPOLI 1465: LA VENDETTA DEL CONDOTTIERO

NAPOLI 1465: LA VENDETTA DEL CONDOTTIERO
La narrazione storica che ha raccontato la congiura ordita nel 1465 dagli Sforza e dagli Aragona contro Jacopo Piccinino. Spettacolo a cura di Davide. Napoli 1465: la vendetta del condottiero  Un odio insanabile tra due famiglie di condottieri; una lotta per la supremazia nell’Italia del secondo Quattrocento; una congiura ordita per eliminare un personaggio scomodo, una minaccia a un sistema di potere. Un complotto del Rinascimento italiano è infatti la trama dello spettacolo Napoli 1465: la vendetta del condottiero, svoltosi la sera del 31 agosto 2019. Per l’evento è stata scelta la formula della narrazione storica con visita guidata: un racconto brioso e coinvolgente, ispirato al teatro di narrazione e articolato lungo ...

Cremona | Lombardia | teatro | arte | cultura | storia | Medioevo | Rinascimento | Milano | Napoli | Campania | Ducato di Milano | Regno di Napoli | narrazione storica | politica | intrigo | complotto | spettacolo | spy story | Sforza | Aragona | narrazione | Davide | Davide Tansini | Tansini |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Gipsy Fiorucci Protagonista del finale il suo disco Il Progetto Unicità. Nasce dal cuore per tutti.

Gipsy Fiorucci Protagonista del finale il suo disco Il Progetto Unicità. Nasce dal cuore per tutti.
Ciao Gipsy, Shattered è stato lanciato da poco e proprio in questi giorni c’è stato l’anniversario della scomparsa di Dolores O’Riordan. Questa versione molto rispettosa è contenta nell’ album “Protagonista del Finale”, come hai scelto gli omaggi da inserire insieme ai tuoi inediti che tanto riscontro ti hanno dato? Diciamo che l’album “Protagonista de Finale” rappresenta per me una tappa (continua)

Alcol e dipendenza: consumato come lubrificante sociale facilita le relazioni ma il suo abuso crea delle dipendenze

Ravenna: Volontari a disposizione per consegnare opuscoli informativi di prevenzioneQuesta settimana gli opuscoli che verranno consegnati ai ragazzi di Ravenna vertono sul problema dell’alcol, marijuana e antidolorifici. L’iniziativa si terrà lunedì 1 febbraio prossimo ad opera dei volontari di Mondo libero dalla droga della Romagna. Quando assistiamo a stragi automobilistiche, molto s (continua)


Perché i diritti umani sono così vitali per non “dimenticare”? A Tolentino: Campagna informativa che promuove la Dichiarazione universale dei diritti umani

Abbiamo tanto parlato della Giornata della Memoria, appena trascorsa; ma come creare un futuro in cui essere rispettati semplicemente per il fatto di esistere? La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è la Carta Universale, redatta dalle Nazioni Unite, proprio sulle ceneri della 2a Guerra Mondiale, con lo scopo di prendersi cura della sopravvivenza dell’umanità. Questo è il docu (continua)

Piemonte: bollette in aumento del 28% nel 2021

Piemonte: bollette in aumento del 28% nel 2021
Secondo l’analisi* di Facile.it, in Piemonte nel 2021 il costo delle bollette luce e gas è schizzato alle stelle e le famiglie hanno speso, in media, 1.798 euro, valore in aumento del 28% rispetto al 2020. Nello specifico, la bolletta elettrica è stata, in media, pari a 616 euro, con un rincaro annuo del 31%; quella del gas, invece, è arrivata a 1.182 euro (valore più alto a livello nazionale (continua)

Emilia-Romagna: bollette in aumento del 27% nel 2021

Emilia-Romagna: bollette in aumento del 27% nel 2021
Secondo l’analisi* di Facile.it, in Emilia-Romagna nel 2021 il costo delle bollette luce e gas è schizzato alle stelle e le famiglie hanno speso, in media, 1.825 euro (valore più alto a livello nazionale), in aumento del 27% rispetto al 2020. Nello specifico, la bolletta elettrica è stata, in media, pari a 680 euro, con un rincaro annuo del 35%; quella del gas, invece, è arrivata a 1.146 euro (continua)