Home > Cibo e Alimentazione > La tisana alla malva, come aiuta la vostra salute

La tisana alla malva, come aiuta la vostra salute

scritto da: AnnalisaPa | segnala un abuso


Avete mai bevuto una tisana alla malva? Ebbene la malva, è un prodotto ricco di mucillagini. È una pianta in grado di proteggere i tessuti ed ammorbidirli. Inoltre, favorisce la salute degli organi del nostro corpo, In particolare, è efficace soprattutto nei confronti dell' intestino. Assumere periodicamente una buona tisana alla malva sicuramente sarà un ottimo modo per riuscire a salvaguardare la salute dei nostri organi. Prima di decidere se utilizzare nel vostro quotidiano la tisana alla malva, il consiglio è sempre quello di imparare a conoscere quali sono le proprietà di questa particolare pianta. Il nome Malva ha un'origine latina che significa “molle”. Per riuscire a tenere lontani alcuni disturbi, utlizzare la malva  sarà sicuramente un toccasana. Vediamo quali sono le sue proprietà principali.

La tisana alla malva, le proprietà

La tisana alla malva, nasce proprio dall'infuso alla che ha come base questo fiore. Infatti, la malva si presenta con questi fiori rosa. La malva si trova spesso sui bordi delle strade, nei campi e nei giardini tutta Italia. È una pianta che è ricca di una serie di proprietà preziose per l'organismo umano. Innanzitutto, è ricca di potassio, acido caffeico e acido clorogenico. Inoltre, questa pianta è piena di mucillagini.

 

Tali mucillagini che si trovano nella malva, fanno in modo che quando andate a bere la tisana, l'intestino si ammorbidisca dopo essersi gonfiato. Così, si stimola la contrazione e si agevola il suo svuotamento. Un'altra caratteristica della tisanaallamalva, è che ha una forte capacità lenitiva. Va ad agire sulle mucose del corpo ed è in grado di ammorbidire in maniera davvero evidente. L'utilizzo della malva è indicato soprattutto, per chi soffre di stitichezza cronica. Assumere una tisana alla malva, sarà come andare a prendere un lassativo blando naturale che non è violento e non è tantomeno aggressivo: è ideale sia per gli anziani, che per i bambini. Tra le altre cose, la malva ha una proprietàantinfiammatoria che è molto importante.

L'azione antinfiammatoria di una tisana alla malva

Una cosa non sottovalutare è proprio la potente azione anti infiammatoria di una tisanaallamalva. Infatti, questa pianta è ideale sia per le infezioni alla gola che anche in generale a quelle delle vie respiratorie. Ha un forte effetto antitosse, è decongestionante e calmante. In più, questa pianta è in grado anche di contastare le infezioni tipo le emorroidi o quelle dell'ano e del retto. Studi recenti hanno dimostrato che grazie ad una tisana alla malva, vi è anche un forte potere rigenerante cellulare.

 

Utilizzarla ogni giorno, vi darà la possibilità di produrre delle cellule nuove contrastando il formarsi delle cellule tumorali, quelle cattive. Le foglie della malva possono anche essere utilizzate come un impacco esterno molto importante per le lavandevaginali.

La tisana alla malva, i benefici

Assumere ogni giorno la tisana alla malva, vi darà una la possibilità di riuscire a sfruttare tutte le sue caratteristiche. Oltre a combattere eventuali infiammazioni, la tisana alla malva sarà anche un ottimo modo per riuscire a tenere lontani eventualmente dei problemi all'intestino. È un decongestionante ed un rigenerante cellulare. Prepararsi una buona tisana alla malva è un ottimo modo per riuscire a stare bene con il proprio corpo. Aiuta a 360 gradi. L'importanza di una tisana alla malva è che può tenere lontano ogni tipo di problema legato alla creazione di cellule tumorali. Dona una maggiore facilità nel rigenerare le cellule dell'organismo. In questo modo la tisana alla malva, vi terrà lontani da malattie orribili come ad esempio il tumore. Insomma, la tisana alla malva è sicuramente un'alleata della salute.

Come preparare una tisana alla malva

Per preparare una tisana alla malva b raccoglierla nei mesi di luglio e agosto. Si fa una raccolta delle sue piante, dei fiori e delle foglie. Vanno messi in un vasetto e si fanno essiccare. Quando sono pronti si mettono nell'acqua calda almeno due cucchiaini per ogni tazza. Inoltre, è anche possibile fare un decotto con questa pianta, invece della tisana alla malva. Le proprietà saranno comunque garantite.

tisana alla malva | gastronomia | prodotti italiani |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Stitichezza e stipsi: I rimedi naturali del Naturopata


OMIA lancia EcoBioIntimo, la prima gamma di igiene intima per ogni fase della vita


Cosmetici e creme naturali per l’acne


Le spezie in cucina


Perchè Usare L'olio Di Neem Contro L'herpes


Beauty case, i prodotti OMIA indispensabili per viso, corpo e capelli, pratici nel formato, da portare sempre con sé


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mascherina lavabile: cos'è e a cosa serve

Dopo diversi mesi in cui l'utilizzo della mascherina protettiva è diventato obbligatorio, sono sempre di più coloro che s'interrogano anche su altri sistemi di protezione individuale. Parliamo della mascherina lavabile. Le mascherine lavabili infatti, sono state ultimamente promosse anche dei test medici ma di fatto per utilizzarle, bisogna seguire alcune regole nel dettaglio. Le mascherine (continua)

Mascherina protettiva e i diversi tipi di DPI disponibili in commercio

Quando vi sono una pandemia o un'epidemia in corso come nel caso di quella da Covid-19, utilizzare la mascherina protettiva è fondamentale. Ci si riferisce a mascherine che vanno a filtrare l'aria che si respira. Sono utili non solo dall'interno verso l'esterno, ma anche dall'esterno verso l'interno. Non è un caso infatti che oramai, sono diventati obbligatori in ogni angolo del pianeta. Vedi (continua)

Riunito odontoiatrico: cos'è e come funziona

Uno studio odontoiatrico richiede che ci siano in campo una serie di attrezzature fondamentali per riuscire a fare tutto quello che prevede questo tipo di attività. L'odontoiatria è una scienza molto particolare e quindi, richiede anche di utilizzare tutta una serie di strumentazioni particolari. Quando si parla di riunito nello studio odontoiatrico, ci si riferisce a un compressore medicale (continua)

L'agricoltura naturale, cosa c'è da sapere

Avete mai sentito parlare di agricoltura naturale? Ebbene, l'agricoltura naturale è una pratica di agricoltura molto particolare che cerca di salvaguardare il pianeta mettendo in campo delle strategie agricole che vadano a tutelare l'ecosistema. Ad oggi, cercare di non sprecare le risorse come terra, suolo e acqua, è molto importante anche nel campo agricolo. Sono sempre di più coloro infatt (continua)

Mascherine FFP2, i diversi tipi di DPI disponibili in commercio

Le mascherine chirurgiche sono elementi molto importanti per cercare di evitare i contatti ed in particolare, anche quelli di alcune particolari patologie. Questo non vale solo per i virus come ad esempio, il Covid-19, ma può valere anche per un'altra serie di eventuali contagi che ci possono essere per differenti tipi di epidemie. Chi lavora nell'ambito sanitario sa molto bene quando è impor (continua)