Home > Cultura > il Palazzo di Giustizia di Roma - appuntamento con Augusto De Luca

il Palazzo di Giustizia di Roma - appuntamento con Augusto De Luca

scritto da: Valerianapoli | segnala un abuso

il Palazzo di Giustizia di Roma - appuntamento con Augusto De Luca


Era il 1997 e lavoravo da un paio d'anni con l'editore Gangemi di Roma per la realizzazione di alcuni libri fotografici commissionati dalla TAV treno alta velocità. Un giorno Gangemi mi chiamò e mi chiese se volevo fotografare il "palazzaccio", così a Roma chiamano il Palazzo di Giustizia. I testi del libro sarebbero stati realizzati da architetti e studiosi di fama internazionale. Nessuno aveva mai pubblicato un libro cosi specifico su quell'edificio e questo rendeva quel lavoro molto importante. La cosa mi allettava molto, ma allo stesso tempo mi faceva tremare i polsi. Avevo una grande responsabilità e comunque: come avrei potuto fotografarlo, visto che era sempre affollato di tanta gente indaffarata ? Allora il mio editore in pochi giorni riuscì a farmi avere un permesso speciale per poter accedere in quel luogo proprio di domenica, giorno della sua chiusura al pubblico. Per muovermi più agevolmente, quella mattina mi recai nel palazzo con una fotocamera Contax, chiamata dagli addetti ai lavori 35 millimetri, dal formato cioè più piccolo e rettangolare. Avevo a mia completa disposizione tutti quegli spazzi enormi e deserti e fu una bellissima esperienza muoversi in totale libertà, scoprendo ogni angolo di questo famoso edificio. Fotografai fino a ora di pranzo e poi soddisfatto tornai di corsa a casa per sviluppare i rollini. In quel periodo erano pochissime le fotocamere digitali, e comunque non erano molto affidabili.

Il Palazzo di Giustizia di Roma è un libro pubblicato della Gangemi Editore nel 1997, con le fotografie di Augusto De Luca, la prefazione di Giovanni E. Longo, e i saggi di Marcello Fabbri, Carlo Vallauri, Paolo Marconi, Antonella Greco, Mario Pisani, Paolo Portoghes. Ha avuto anche una seconda edizione. 

Augusto De Luca

il Palazzo di Giustizia di Roma | Augusto De Luca |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

AUGUSTO RE “CI SI PERDE DI VISTA” è il nuovo singolo del cantautore urban contemporaneo


Intervista al soprano Olga De Maio ed al tenore Luca Lupoli a cura di Raffaele Brio blog NuBeSparsa


AUGUSTO RE “TORNARE A VOLARE” è il nuovo singolo del cantautore ravennate


AUGUSTO RE “QUINDI QUESTO È UN ADDIO?” in radio dal 23 settembre il terzo singolo del cantautore ravennate


Luca Maris in radio con il nuovo singolo “Messaggio perfetto”


Roma come New York: il progetto di restauro del Mausoleo di Augusto nelle parole di Giuseppe Recchi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Lia Rumma - appuntamento con Augusto De Luca

Lia Rumma - appuntamento con Augusto De Luca
Illuminata gallerista internazionale, Lia Rumma, salernitana d’origine ma napoletana nell’anima, è anche un’importante collezionista d’arte, e con il marito Marcello, prematuramente scomparso, è stata una delle protagoniste del mecenatismo culturale, regalando stralci di vita d’artisti.Negli anni 80 noi artisti partecipavamo sempre a tutte le inaugurazioni delle mostre ospitate dalle quattro galle (continua)

Antonio Biasiucci - appuntamento con Augusto De Luca

Antonio Biasiucci - appuntamento con Augusto De Luca
Antonio Biasiucci è un carissimo amico, un bravissimo fotografo, un artista che stimo e a cui voglio bene. L’ho conosco da molti anni, da quando ha iniziato il suo percorso creativo nel mondo della fotografia.L’essenziale espressività delle sue immagini, che immortala veri e propri archetipi visivi, rende il suo stile unico. Così talentuoso che molte delle sue opere fanno parte della collezione pe (continua)

Angela Luce - appuntamento con Augusto De Luca

Angela Luce - appuntamento con Augusto De Luca
Era la fine degli anni 80 quando andai a casa di Angela Luce, in una splendida abitazione superpanoramica nei pressi di via Orazio a Napoli.L’avevo sempre stimata, come donna, per la sua bellezza, e come attrice e cantante, per la sua bravura. Carismatica e sensuale tanto da aver posato come modella per due opere del pittore Aligi Sassu, una delle quali intitolata proprio ‘Angela’.L’avevo amm (continua)

Armando De Stefano - appuntamento con Augusto De Luca

Armando De Stefano - appuntamento con Augusto De Luca
Ieri, 16 marzo, ci lascia il Maestro Armando De Stefano, classe 1926. Di lui mi rimane un bellissimo ricordo.Da ragazzino, ogni volta che andavo a trovare mio zio Peppino, restavo incantato dalla bellezza realistica di un grande quadro tondo appeso dietro la scrivania del suo studio. L’opera ritraeva un personaggio dallo sguardo severo, con un mantello rosso scuro e in testa una feluca con una coc (continua)

Luigi Mazzella - appuntamento con Augusto De Luca

Luigi Mazzella - appuntamento con Augusto De Luca
Purtroppo qualche giorno fa, il covid si è portato via anche lo storico scultore napoletano Luigi Mazzella. Sono andato nel suo studio-laboratorio a Villa Haas, in piazza Fuga, un paio di anno fa. Ricordo il fascino di quel luogo, le enormi lastre da lavorare appoggiate ai muri e le innumerevoli sculture in ferro ed altri materiali metallici dalle forme più bizzarre e astratte. Era un luogo dove l (continua)