Home > Altro > SUPERBONUS 110%: Lo sconto in Fattura

SUPERBONUS 110%: Lo sconto in Fattura

scritto da: Andrea3000 | segnala un abuso

SUPERBONUS 110%: Lo sconto in Fattura

Il Superbonus 110% può veramente offrirti un aiuto concreto, devi però informarti molto bene sull'argomento prima di avviare il tutto in modo da evitare spiacevoli sorprese.


Nell’ultimo periodo ha destato particolare interesse una delle agevolazioni previste dal Decreto rilancio: il Superbonus 110%. Questa prevede un innalzamento dell’aliquota di detrazione portandola al 110% per tutte quelle spese sostenute, nelle date comprese tra il 1° luglio 2020 e il 30 giugno 2020, per tutti quegli interventi che hanno lo scopo di:

  • migliorare l’efficienza energetica;
  • rimuovere le barriere architettoniche;
  • installare impianti fotovoltaici;
  • effettuare interventi per garantire l’isolamento termico sugli involucri
  • installazione di infrastrutture utili che consentano la ricarica di veicoli elettrici.
Le metodologie possibili per poter fruire di tale detrazione sono fondamentalmente due: Oggi parleremo della prima metodologia. L’agevolazione fiscale del superbonus 110% dà la possibilità, a tutti coloro che lo desiderano, di poter scegliere lo sconto in fattura come metodo utile per usufruire del Superbonus 110%. Scegliendo tale modalità, il contribuente non pagherà l’intero importo dovuto per la prestazione ma andrà a pagare la differenza tra l’importo della prestazione e l’importo dello sconto. Da ricordare che il comma 1 bis dell’art 121 del D.Lgs 34/2020 afferma che lo sconto in fattura può essere esercitato o alla fine dei lavori o in relazione ad ogni stato di avanzamento dei lavori. Ovviamente, per poter disporre dello sconto in fattura bisogna fare una specifica comunicazione all’Agenzia delle Entrate tramite un apposito modello messo a disposizione dall’ente stesso. 

IMPORTANTE: per tutte le spese sostenute durante il 2021 l’invio di tale comunicazione deve essere effettuato entro e non oltre il 16 marzo 2022; il mancato invio di questa comunicazione entro la data indicata rende inefficace l’opzione dello sconto in fattura.

Chi deve preoccuparsi di inviare la comunicazione all’Agenzia delle entrate? Dipende se gli interventi vengono effettuati su singole unità immobiliari o su parti comuni di edifici (condomini). Nel caso in cui i lavori vengano eseguiti su unità immobiliari singole per il superbonus 110% l’incaricato all’invio della comunicazione è il soggetto che rilascia il visto di conformità.  Nel caso di lavori effettuati su parti comuni condominiali, oltre che dal soggetto che rilascia il visto di conformità, la comunicazione può essere trasmessa dall’amministratore di condominio. Altro punto che bisogna assolutamente tenere presente riguarda il contributo sotto forma di sconto. Questo viene operato in via diretta da colui che esegue i lavori ed è pari alla detrazione spettante e, ovviamente, non può in alcun modo essere superiore al compenso dovuto. Il Superbonus 110% è una detrazione che intende agevolare il cittadino che vuole migliorare l’efficienza dei propri immobili, ma è fortemente consigliabile rivolgersi a degli esperti per avere tutte le informazioni dettagliate in merito alla propria situazione.

sconto in fattura superbonus 110% | superbonus 110% | sconto superbonus 110% |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Duclos: una storia di artigianalità tutta valdostana Ci sono realtà italiane che più di altre sanno sposare lo spirito intraprendente dell'imprenditorialità con la ricchezza della propria tradizione, l'Azienda Duclos è


Prosegue la partnership tra F.I.L.A. e Artainment@School il progetto didattico nazionale legato allo spettacolo Giudizio Universale. Michelangelo e i segreti della Cappella Sistina


Viessmann: soluzioni di impianto per la riqualificazione del patrimonio residenziale con Superbonus ed Ecobonus


Superbonus 110% per una riqualificazione energetica del parco immobiliare nazionale


Superbonus 110%: più di 9 milioni di famiglie pensano di utilizzarlo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Chirurgia Estetica: quali sono i Benefici?

Chirurgia Estetica: quali sono i Benefici?
La Chirurgia Estetica viene spesso criticata, ma conosci i benefici che questa può portare? Leggi l'articolo per conoscerli meglio Uno dei temi caldi su cui spesso si dibatte è l’utilizzo delle pratiche della chirurgia estetica. L’opinione pubblica si divide tra chi pensa che ognuno sia libero di fare e ciò che vuole, prendendo atto del fatto che la chirurgia estetica possa essere effettivamente un beneficio e chi invece sostiene che intervenire chirurgicamente sul proprio corpo sia semplicemente un capriccio, qualco (continua)

I Diversi processi di lavorazione delle materie plastiche

I Diversi processi di lavorazione delle materie plastiche
Tra i materiali maggiormente utilizzati per la produzione di beni di consumo o di bene aziendali abbiamo le plastiche. Questi polimeri, infatti, grazie alle loro caratteristiche, sono i materiali più versatili di cui si può disporre nei processi produttivi e questo consente di utilizzarli in diversi settori: da quello ospedaliero a quello agricolo. Data l’importanza che questi materiali han (continua)

Prendersi Cura dei Capi in Pelle

Prendersi Cura dei Capi in Pelle
Finalmente possiamo tirar fuori dagli armadi i nostri amatissimi capi in pelle, ma sai cosa conviene fare per prendersene cura? Siamo ad aprile, le giornate si allungano sempre di più e le temperature iniziano pian piano ad alzarsi, questo significa che finalmente è possibile riporre nell’armadio i giubbotti pesanti e tirare fuori, dopo mesi di reclusione forzata, i nostri meravigliosi giubbotti di pelle, perché diciamolo i capi in pelle sono oggettivamente belli da vedere e ci fanno sentire più affascinanti quando li (continua)

IL MARMO: QUALI STRUMENTI PER NON ROVINARLO

IL MARMO: QUALI STRUMENTI PER NON ROVINARLO
Il marmo è una delle pietre che da sempre attrae il genere umani per le sue caratteristiche e lavorarlo richiede attenzione per non rovinarlo. Ma cosa è utile utilizzare per non rovinare questo materiale così pregiato? Il marmo è una delle pietre che maggiormente ha affascinato il genere umano negli anni. Ciò che ha reso il marmo così amato è la sua capacità di riflettere la luce, risultando agli occhi limpido e traslucido. Oltre alla lucentezza il marmo è caratterizzato da altri fattori:È resistente agli urtiÈ un materiale estremamente longevoÈ porosoPuò lavorato molte volte Queste sono le principali (continua)

LA VERA IMPORTANZA DELLE VERIFICHE AI CARROPONTE E GRU A BANDIERA

LA VERA IMPORTANZA DELLE VERIFICHE AI CARROPONTE E GRU A BANDIERA
Rendere più efficienti i processi produttivi è ciò a cui ambiscono tutte le imprese e per raggiungere tale obiettivo, uno step obbligatorio da compiere, è opportuno effettuare delle verifiche periodiche ai macchinari che vengono utilizzati. Per semplificare il lavoro di molti operai, nei più disparati settori produttivi, spesso si sceglie di procedere con l’installazione di macchinari quali, gru a bandiera, gru a cavalletto, gru a mensola, carroponte e altri ancora. Questa tipologia di macchinari è infatti la soluzione più adatta se si vuole, in maniera facile e veloce, togliere ai dipendenti l’onere di movimentare attrezzature (continua)