Home > News > Marotta: ripulito il parco giochi Coal tra via delle Regioni e via Calabria

Marotta: ripulito il parco giochi Coal tra via delle Regioni e via Calabria

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

Marotta: ripulito il parco giochi Coal tra via delle Regioni e via Calabria

Finalmente la bella stagione si è affacciata e con essa anche la possibilità di giocare all’area aperta. Proprio per questo i volontari i Scientology continuano gli interventi di pulizia straordinaria nelle zone pubbliche a Marotta.



I volontari raccolgono un centinaio di mozziconi sigarette e 20 kg cartacce, vetri, lattine 

  

Finalmente la bella stagione si è affacciata e con essa anche la possibilità di giocare all’area aperta. Proprio per questo i volontari i Scientology continuano gli interventi di pulizia straordinaria nelle zone pubbliche a Marotta. Dopo le spiagge, oggi hanno dato il via alla pulizia straordinaria del degrado al parco Coal in Via delle Regioni. Il raccolto: un centinaio di mozziconi sigarette e 20 kg cartacce, vetri, lattine. 

  

Dopo un lungo inverno afflitto anche dall’impossibilità di uscire semplicemente per godere della bellissima costa marchigiana, finalmente si ritorna alla normalità. Questo intervento oltre a riportare gli spazi verdi allo splendore originale, ha lo scopo di sensibilizzare ragazzi ed adulti nel mantenere pulite le aree di convivenza in comune che rendono l’ambiente più gradevole e sicuro. A volte basta poco, anche evitare di gettare a terra i mozziconi di sigaretta è qualcosa che può fare la differenza.  

  

Magliette gialle, guanti e sacchi … ed eccoli di nuovo operativi. 

   

Il filosofo L. Ron Hubbard nelle sue opere, fa spesso appello al buon senso delle persone, invitandole a rispettarsi a vicenda e a collaborare. 

  

Dato che il nostro benessere è legato alle azioni degli altri, diventa vitale promuovere i benefici di una buona condotta. “Rispettare e proteggere il proprio ambiente” questo è uno dei messaggi che i volontari vogliono diffondere nella società. 

  

L’iniziativa proposta vuole rendere noto alle persone di essere più responsabili nel mantenere la città pulita, ognuno di noi può fare qualcosa in più a riguardo. 

  

Questa iniziativa è anche un invito agli abitanti per la segnalazione di eventuali zone da ripulire su segnalazione, chiamando al 071 668424.  …. Inoltre l’invito è esteso a chiunque voglia partecipare agli interventi di pulizia, dando così il buon esempio, come dice anche il filosofo L. Ron Hubbard, a cui i volontari si ispirano, che sostiene: “Ci sono molte cose che le persone possono fare per aiutare ad avere cura del pianeta. Si inizia con l’impegno personale, si prosegue suggerendo agl’altri di fare altrettanto”. 

Marotta | Volontari | Parco Coal | pulizia | Via Calabria |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ricostruiamo la storia... con la musica


Amici del cuore: Fibrillazione Atriale, in Calabria screening gratuiti il 13 Maggio


“Ma dai sentieri non si torna indietro” - serata in ricordo di Gerardo Marotta


Calabria perché visitarla


CALABRIA CON VISTA


Giocare con i giochi per ragazze divertenti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Com’è possibile vivere una vita migliore? Sì, con La via della felicità

Com’è possibile vivere una vita migliore? Sì, con La via della felicità
Da Cesena a Sant’Arcangelo di Romagna distribuite mano su mano copie della guida al buon senso La via della felicità: un strada per vivere una vita migliore. Da Cesena a Sant’Arcangelo di Romagna distribuite mano su mano copie della guida al buon senso La via della felicità: un strada per vivere una vita migliore.Scritta dall’umanitario L. Ron Hubbard all’inizio degli anni 80’, “La via della felicità”, è come un vademecum, una guida al buon senso per una vita migliore.Oggi come oggi è molto evidente quanto il fatto di prendersi cura di se stessi s (continua)

Civitanova Marche: far conoscere i propri diritti

Civitanova Marche: far conoscere i propri diritti
Continua la campagna di sensibilizzazione a favore dei Diritti Umani in occasione del mercato pubblico a Civitanova Marche. Continua la campagna di sensibilizzazione a favore dei Diritti Umani in occasione del mercato pubblico a Civitanova Marche.  Articolo 30 Nessuno può toglierti i tuoi diritti Nulla nella presente Dichiarazione può essere interpretato nel senso di implicare un diritto per un qualsiasi Stato, gruppo o persona, di esercitare un’attività o di compiere un atto mirante alla distruzione di (continua)

Anche veleggiando sulle coste del Conero parliamo del buon senso – con La via della felicità

Anche veleggiando sulle coste del Conero parliamo del buon senso – con La via della felicità
Sulle coste del Conero: Diffondere i valori e le abilità della vela con un i valori del vivere, alla base di una maggiore sopravvivenza per tutti. Sulle coste del Conero: Diffondere i valori e le abilità della vela con un i valori del vivere, alla base di una maggiore sopravvivenza per tutti. Ecco l’idea che nasce da due sostenitori della campagna La via della felicità: Mery  Grey’s attiva volontaria della campagna e il presidente dell’associazione   no profit Labolina. Durante le veleggiate o lezioni istruttive (continua)

Prevenzione: i volontari di Mondo libero dalla droga Padovani son sempre attivi nel diffondere La verità sulla droga

Prevenzione: i volontari di Mondo libero dalla droga Padovani son sempre attivi nel diffondere La verità sulla droga
Ne parlano costantemente i media, dell’incredibile business multimilionario della coltivazione di droga, che tra oppio e marijuana e cocaina … sono alla base dell’economia di alcuni paesi nel mondo Fatti e statistiche in merito alla droga Ne parlano costantemente i media, dell’incredibile business multimilionario della coltivazione di droga, che tra oppio e marijuana e cocaina … sono alla base dell’economia di alcuni paesi nel mondo; mentre la malavita usa questo sistema per produrre ingenti entrate, sulla pelle di chi, ignaro del business che questo genera, pensa di assumere droga per (continua)

Far conoscere e applicare i Diritti umani per una società equa e pacifica

Far conoscere e applicare i Diritti umani per una società equa e pacifica
Il presupposto di base dei diritti umani è che sono per tutti. Quindi, a prescindere dal contesto culturale ed economico, qualsiasi individuo, Il presupposto di base dei diritti umani è che sono per tutti. Quindi, a prescindere dal contesto culturale ed economico, qualsiasi individuo, partecipando a questi programmi, può stimolare la gente a sostenere i diritti umani e insegnarli nella propria comunità, città o paese. Si discute tanto di diritti umani e tutti i giorni assistiamo alle conseguenze delle loro violazioni in ogni angolo (continua)