Home > News > Polizia di Stato, Antonio Gaspare Di Giorgi promosso a sostituto commissario

Polizia di Stato, Antonio Gaspare Di Giorgi promosso a sostituto commissario

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

Polizia di Stato, Antonio Gaspare Di Giorgi promosso a sostituto commissario

Originario di Canicattì, in provincia di Agrigento, è attualmente in servizio a Palermo


Una gratificazione che giunge dopo anni di successi, a conferma di un impegno che, malgrado qualche delusione, non ha mai conosciuto battute d'arresto.
Antonio Gaspare Di Giorgi, originario di Canicattì in provincia di Agrigento, è stato promosso a sostituto commissario della Polizia di Stato.
La notifica è arrivata di recente e, insieme ad essa, i complimenti di tanti colleghi.
Attualmente in servizio presso il Commissariato Zisa a Palermo, Antonio Gaspare Di Giorgi non nasconde la legittima soddisfazione.
"Ho avuto il piacere di apprendere - afferma - che sono stato promosso al ruolo di sostituto commissario della Polizia di Stato".
"Il ruolo - puntualizza - ha le stesse attribuzioni o quasi di ciò che svolgevo prima in qualità di ispettore superiore"."Il mio piacere - prosegue - deriva dal fatto che, negli ultimi anni, sono accaduti dei fatti negativi, malgrado io abbia sempre svolto i miei compiti con grande dedizione e costante impegno".
Fatti che, per ammissione dello stesso protagonista, hanno determinato un cambiamento sostanziale nello svolgimento della sua vita quotidiana.
"Ciò che conta - aggiunge il sostituto commissario - è che non mi sono mai fermato, anzi: laddove possibile, ho cercato di migliorarmi sempre di più, dentro e fuori dagli uffici e sostenendo senza clamori i soggetti più deboli e in difficoltà".
Per Antonio Gaspare Di Giorgi, dunque, l'avanzamento rappresenta molto di più di un riconoscimento formale.
"Per me - spiega - in realtà si tratta di una svolta, di un'inversione di tendenza e di un motivo di speranza per il futuro".
"Ringrazio per la vicinanza e la stima quotidiana - conclude - chi ha sempre avuto e ha fiducia in me: sono in tanti, devo ammettere".


Polizia di Stato | Antonio Gaspare Di Giorgi | promozione | sostituto commissario | Palermo | Zisa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Incredibile a Fiumicino, destituzione per poliziotto minacciato di morte e aggredito da boss mafioso


Antonello De Pierro, parla il poliziotto giornalista aggredito dal boss Spada e sanzionato incredibilmente dalla Polizia


- Brusciano Leadership comunale di Sindaci, Podestà e Commissari dal 1861 al 2020. (Scritto da Antonio Castaldo)


Alessandra Giorgi presenta il romanzo "Con il casco azzurro verniciato a spruzzo"


Venezia: intervista al Questore Maurizio Masciopinto approdato nella città lagunare


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"THE GOLDEN AGE OF BURLESQUE": A PALERMO LA MOSTRA PITTORICA DI GIANCARLO RUBINO ISPIRATA ALL' OPERA MUSICALE E ALLA LIBERTÀ ESPRESSIVA DI MARILYN MANSON


L'evento, curato dalla social media event manager Daniela Martino, prevede anche un momento di approfondimento con l'artista, fissato per il prossimo 6 novembre. Un'intervista speciale per conoscerlo meglio Il linguaggio pittorico di Giancarlo Rubino è, in assoluto, tra i più affascinanti dell'attuale panorama contemporaneo delle arti figurative.Il giovane artista palermitano mescola suggestioni cromatiche e musicali, tra contemporaneità e atmosfere retrò, trasportando lo spettatore in luoghi distanti dal quotidiano e connotandosi per il tratto fermo e deciso che dà pieno risalto alla sic (continua)

MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA  ALLA BIBLIOTECA COMUNALE
In programma la mostra "Il sé di ogni donna" e la presentazione dei libri "Che Dio stramaledica gli alleati" e "Il suicidato" Due donne dalla personalità intensa, accomunate dal talento nei rispettivi campi di appartenenza e dall'impegno culturale, declinato attraverso varie forme. Si tratta di Sara Favarò e Oliva Patanella, in arte Anil, che martedì 19 ottobre a Misilmeri, in provincia di Palermo, daranno vita a una kermesse che metterà insieme letteratura e arti figurative. L'appuntamento con le due artiste - entra (continua)

SEGESTA, RECITAL POETICO A CURA DELL'ACCADEMIA DI SICILIA E DEL MUSEO

SEGESTA, RECITAL POETICO A CURA DELL'ACCADEMIA DI SICILIA E DEL MUSEO
L'iniziativa,coordinata da Salvatore Mirabile - alla guida dell'omonimo Museo e presidente provinciale di Trapani dell'Accademia di Sicilia - vedrà la consegna di premi e riconoscimenti "Al Teatro di Segesta": è il titolo del recital poetico che si terrà sabato 16 ottobre a partire dalle 9:30.L'evento è organizzato e promosso in sinergia tra l’Accademia di Sicilia, che di recente ha tagliato il traguardo dei venticinque anni, e il Museo Mirabile di Marsala, in provincia di Trapani.Negli spazi del Parco Archeologico, che ha offerto il patrocinio gratuito all'iniziativa, poeti prov (continua)

Idee e progetti per ricostruire l'Italia, evento a Palermo a cura di Altroconsumo

Idee e progetti per ricostruire l'Italia, evento a Palermo a cura di Altroconsumo
Organizzato in col­la­bo­ra­zio­ne con l'UNIPA e la Fondazione GIMBE, l’incontro ospi­te­rà di­ver­si esper­ti che si confronteranno sul­l’im­pat­to del­la pan­de­mia Altroconsumo organizza e promuove a Palermo un nuovo evento per incontrare la gente e parlare di idee e pro­get­ti che possano contribuire a costruire un’ I­ta­lia più equa e so­ste­ni­bi­le. L’iniziativa si terrà venerdì 15 ottobre a partire dalle 16:30, nell’Aula Magna “Vincenzo Li Donni” dell’Edificio 13 dell’Università degli Studi di Palermo, in viale delle Scienze.Or­ga­niz­za­to dalla se (continua)

PALERMO, L' ACCADEMIA DI SICILIA FESTEGGIA IL VENTICINQUESIMO ANNO DI ATTIVITÀ

PALERMO, L' ACCADEMIA DI SICILIA FESTEGGIA IL VENTICINQUESIMO ANNO DI ATTIVITÀ
La manifestazione sarà dedicata al compianto presidente Tony Marotta L’Accademia di Sicilia  compie venticinque anni.Un anniversario importante, che sarà celebrato a Palermo sabato 9 ottobre alle 18:00, nella Sala De Seta ai Cantieri Culturali alla Zisa, in via Paolo Gili 4.Nella stessa occasione, sarà inaugurato il nuovo anno accademico nel quadro delle attività socio-culturali.Per espressa volontà della Presidenza e del Senato Accademico, la manifestazione s (continua)