Home > Informatica > Un flash mob online per scoprire e riflettere sul mondo che verrà

Un flash mob online per scoprire e riflettere sul mondo che verrà

scritto da: Marcomm | segnala un abuso

Un flash mob online per scoprire e riflettere sul mondo che verrà



#digitaltransformationsostenibile

Martedì 30 ottobre Consoft Sistemi parteciperà assieme ad altri partner, ad una giornata di mobilitazione online per un uso consapevole delle tecnologie digitali. Dalle 11:00 alle 12:30, Cristina Pozzi – autrice del libro “2050. Guida (fu)turistica per viaggiatori nel tempo”- e Davide Demichelis – giornalista Rai, esperto di tematiche dello sviluppo e della migrazione – saranno impegnati in un dialogo aperto sul web con scuole, università e operatori del terzo settore sui temi della trasformazione digitale e dello sviluppo sostenibile, in occasione del lancio ufficiale del progetto “Digital Transformation per lo Sviluppo Sostenibile. Percorsi formativi sull’uso consapevole delle tecnologie digitali per l’Educazione alla Cittadinanza Globale” sostenuto dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione Internazionale e Compagnia di San Paolo.

L’esplosione delle tecnologie digitali aumenterà o diminuirà le disuguaglianze globali? In che modo le tecnologie digitali possono essere applicate per affrontare le grandi sfide sociali e ambientali del nostro tempo? Quali i rischi? Da queste domande nasce “Digital Transformation per lo Sviluppo Sostenibile, un progetto rivolto a docenti e studenti di scuola secondaria e dell’Università, animatori e operatori del terzo settore e leader della diaspora.

Le trasformazioni che dovremo affrontare nei prossimi anni comporteranno veri e propri cambiamenti di paradigma. Innovazioni come l’intelligenza artificiale, la blockchain, la robotica e la fabbricazione digitale rivoluzioneranno il nostro modo di curarci, di mangiare e trasformeranno radicalmente il mercato del lavoro. Basta considerare che, secondo quanto afferma il rapporto “The Future of Jobs 2018” del World Economici Forum, entro il 2025 più di metà delle mansioni lavorative sarà svolta da macchine. Come affrontare un cambiamento che si annuncia epocale?

L’obiettivo del flash mob, e più in generale del progetto, è quello di stimolare il dialogo e la discussione sull’impatto, i rischi e le potenzialità della trasformazione digitale per cogliere già oggi le opportunità che ci si presentano per perseguire lo scopo di un futuro sostenibile a livello sociale, ambientale ed economico.

“La tecnologia esponenziale e disruptive di oggi avrà un impatto concreto sulla vita quotidiana di tutti noi in tempi brevissimi, fra pochi anni, 4/5 al massimo, non venti.” afferma Cristina Pozzi “Il futuro non è apocalittico né utopico, dipende da cosa si decide di portare avanti e più persone sono consapevoli di ciò, più è facile che le scelte possano essere condivise”.

Per partecipare alla discussione, l’appuntamento è online martedì 30 ottobre con l’hashtag #digitaltransformationsostenibile e in diretta web dalle 11:00 alle 12:30 con il webinar “Digital Trasformation e Sviluppo Sostenibile, come cambierà la nostra vita”.

Per approfondire: http://digitaltransformationsostenibile.org

Per partecipare al webinar: http://bit.ly/DT-webinar

Per informazioni: info@digitaltransformationsostenibile.org – tel. 0118993823

#digitaltransformationsostenibile | Consoft Ssitemi | Digital Transformation |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

HP amplia il portafoglio di prodotti per lo storage flash con l'array all-flash automatizzato più economico del settore


Programmi gratuiti per la conversione di file video e audio in flash compatibili con il web


MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


Cartomanzia e Oroscopo per il 2021


La soluzione 3CX é il motore di PBX in a Flash 5


HP aiuta le PMI e le startup a migliorare il margine competitivo con nuove migliorie al proprio storage flash di base


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’Innovation Wave del DUGIT

L’Innovation Wave del DUGIT
Condivise esperienze, criticità e opportunità delle tecnologie MS Dynamics e D365. Lo scorso 13 luglio il DUGIT ha organizzato il primo di due consueti eventi nel corso dell’anno solare che fanno il punto sui lavori svolti e soprattutto sui nuovi annunci Microsoft. DUGIT, acronimo di Dynamics User Group Italia, è l’unica community italiana di CIO e IT Manager utilizzatori delle tecnologie MS Dynamics e D365 ed è ufficialmente riconosciuta da Microsoft. DUGIT, aperta a tutte le a (continua)

AUSED: iPaaS, Integration Platform as a Service

AUSED: iPaaS, Integration Platform as a Service
Integrare dati, applicazioni e processi nascondendo la complessità Nell’ambito delle attività associative Aused2021, lo scorso 6 luglio si è svolto un webinar nel quale si è voluto sviluppare il tema del dell’Integration Platform as a Service. La community di AUSED si è confrontata sul tema dell’integrazione di dati, processi e sistemi attraverso l’esperienza di Giorgio Puglia, CIO di una nota azienda di elettrodomestici, che ha recentemente introdotto nel s (continua)

AUSED: BTaaS, Business Transformation as a Service

AUSED: BTaaS, Business Transformation as a Service
La Community AUSED si è confrontata su un nuovo modello per le imprese La community di AUSED si è confrontata lo scorso 23 giugno all’interno di un webinar su un nuovo modello evolutivo per le imprese denominato BTaaS, Business Transformation as a Service.Durante l’incontro hanno interagito Carla Masperi, Enrico Lanfranconi e Roberto Fraccapani (rispettivamente Chief Operating Officer, Cluster Sales Leader – S/4Hana Cloud and Platform & Technology e Head of Presa (continua)

Sanità e Cybersecurity – Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00

Sanità e Cybersecurity – Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00
Il settore della sanità è sempre più digitale, e aumentano i rischi per le architetture gestionali delle strutture, come per i dispositivi medici. Clusit, in collaborazione con AIIC, AISIS, AUSED presenta:Healthcare Security Summit 2021Tavola rotonda in streaming il 16 giugno, ore 10.00 Il settore della sanità è sempre più digitale, e aumentano i rischi per le architetture gestionali delle strutture, come per i dispositivi medici.Le quattro Associazioni analizzano lo stato dell’arte, a partire da una ricerca inedita di Bitdefe (continua)

AUSED: Data Security, uguale a Brand Security

AUSED: Data Security, uguale a Brand Security
Data e Brand Security al centro del webinar dello scorso 9 giugnoI CIO di AUSED, insieme ad Antonio Pusceddu (Secureworks – parte di Dell Technologies) e Fabio Zezza (Dell Technologies, divisione DPS), si sono confrontati il 9 giugno scorso sui temi della Data Security. Un webinar incentrato non tanto sulle tecnologie ma sulla Vision che traina fortemente il tema della sicurezza dei Dati e del Bra (continua)