Home > Turismo e Vacanze > Bioparco di Roma Accoglie i Pinguini del Capo

Bioparco di Roma Accoglie i Pinguini del Capo

articolo pubblicato da: webtvstudios | segnala un abuso

Bioparco di Roma Accoglie i Pinguini del Capo

 

I pinguini del Capo sono animali a serio rischio di estinzione: all’inizio del XX secolo se ne contavano 2 milioni e mezzo, oggi ne sopravvivono appena 50 mila.

Per questo il Bioparco di Roma, da sempre impegnato nella conservazione della biodiversità attraverso i programmi coordinati a livello europeo, ha accolto nove coppie di  pinguini del Capo (Spheniscus demersus), provenienti dallo Zoo di Bristol e da Zoom Torino. Le principali cause del drastico declino di questi uccelli sono l’inquinamento petrolifero e l’invasione delle plastiche nel mare, il prelievo illegale delle uova, la riduzione delle prede causata dall’attività antropica.

Al Bioparco di Roma gli animali hanno a disposizione un’ampia area di circa 400 mq  in cui è stato ricreato l’ambiente asciutto e luminoso delle spiagge sudafricane, con rocce naturali, un mix speciale di ghiaia e piante di origine sudafricana. 

Curiosità: il pinguino del Capo è l’unico pinguino africano ed è distribuito principalmente lungo le coste del Sud Africa e della Namibia, in ambienti di clima temperato, molto simile a quello mediterraneo. Nonostante siano uccelli, i pinguini sono incapaci di volare; nel corso dell’evoluzione le ali si sono trasformate in pinne.

L’IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura) ha classificato il pinguino del Capo come endangered, ovvero a rischio di estinzione in natura. Per questo i pinguini del Bioparco sono inseriti nel programma europeo di conservazione in cattività per le specie minacciate di estinzione denominato EEP (European Endangered species Programme) con l’obiettivo di mantenere una popolazione di animali in cattività geneticamente sana per eventuali ripopolamenti in natura. Il progetto è coordinato dall’EAZA (Unione Europea Zoo e Acquari), di cui il Bioparco è membro.

Il Bioparco sostiene la The Southern African Foundation for the Conservation of Coastal Birds (SANCCOB) organizzazione che ha come obiettivo la conservazione del pinguino del Capo e di altri uccelli marini attraverso la ricerca, la sensibilizzazione, il recupero e il rilascio in natura di individui feriti o vittime delle fuoriuscite di petrolio. Ogni anno l’associazione presta soccorso a 2.500 uccelli marini, di cui 1.500 sono pinguini.

Maggiori info su: www.sanccob.co.za.

ATTIVITÀ PER LE FAMIGLIE – Nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 5 e 6 gennaio presso la nuova area pinguini saranno organizzate delle attività ludico-didattiche a tema rivolte alle famiglie, mentre dal 28 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni si svolgeranno due appuntamenti con il pasto dei pinguini, alle ore 12.15 e alle 16.00.

Inoltre, fino al 6 gennaio 2019 a chi acquisterà il biglietto esclusivamente on line sarà riservato l’ingresso a 8 euro sia per gli adulti che per i bambini (anziché € 16 adulti e € 13 bambini). Il biglietto potrà essere utilizzato dopo 24 ore dall’acquisto on line.

E poi, ingresso gratuito per tutti coloro che si presenteranno alle biglietterie del Bioparco in frac.

Credit foto: Archivio Bioparco – Massimiliano Di Giovanni

Canale di Informazione Web Tv Studios

 https://www.facebook.com/webtvstudios 

https://www.webtvstudios.it

 

News, Sport, Spettacolo, Teatro, Sfilate di Moda

Un’immagine illustra … Il Video ti emoziona!

CLICCA QUI per lasciare una recensione su Facebook Web Tv Studios

ali esotici | bioparco di Roma | comune di roma | eventi | interviste | Pinguini del Capo | rettili | WEB TV STUDIOS | webtvstudios | Zoo di Bristol | Zoom Torino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VACANZE DI PASQUA AL BIOPARCO


Alla scoperta del Bioparco di Roma


FILAGOSTO FESTIVAL DAL 2 AL 7 AGOSTO 2016 TORNA LA XIV EDIZIONE DI UNO DEI FESTIVAL PIU’ AMATI DELLA LOMBARDIA


Le incredibili esperienze di agoda a Città del Capo – camera a partire da 13 euro!


“SpaghetTiamo, APPUNTAMENTO IN TERRAZZA”: la nuova iniziativa dell’Hotel Capo d’Africa di Roma.


Piazza Italia presenta la nuova campagna pubblicitaria


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Rieti: 25° Motoraduno Guzzisti Sabini Santuario di Vescovio – Comune di Torri in Sabina

Rieti: 25° Motoraduno Guzzisti Sabini Santuario di Vescovio – Comune di Torri in Sabina
 Il 4 agosto 2019 si è svolto nella meravigliosa cornice del santuario di Vescovio il Raduno Moto Guzzi #guzzistisabini #webtvstudios Memorial “Alessio e Massimo”. Gli appassionati sono giunti da varie zone del Lazio per incontrarsi e mostrare questi splendidi veicoli, che in perfetto assetto, lucidi e ben tenuti, hanno fatto mostra di sé.  Le iscrizioni si so (continua)

Casperia: L’altra sagra km Zero dal 8 – 9 – 10 Agosto !!!

Casperia: L’altra sagra km Zero dal 8 – 9 – 10 Agosto !!!
  L'Altra Sagra a km0:  terza edizione della Sagra gastronomica nel rispetto della tradizione  caratterizzata dall'uso esclusivo di prodotto locale di qualità. Nata tre anni fa dalla collaborazione fra l'Amministrazione Comunale,  la Proloco, e alcune delle aziende Agricole presenti sul territorio di Casperia e zone limitrofe, (tra cui anche L'Azienda (continua)

Roma Polizia di Stato: Consegnate 30 Land Rover Discovery La Partnership Trentennale

Roma Polizia di Stato: Consegnate 30 Land Rover Discovery La Partnership Trentennale
 Questa mattina, il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, ha ricevuto Daniele Maver, presidente della casa automobilistica Jaguar Land Rover Italia, per una stretta di mano che ha suggellato la trentennale esperienza di partnership commerciale   A seguire, al Museo delle Auto della Polizia di Stato, si è tenuta la cerimonia di consegna della Land Rover Discovery, l&rsqu (continua)

Torri in Sabina: Torna a Rivivere le Antiche Tradizioni

Torri in Sabina: Torna a Rivivere le Antiche Tradizioni
 Torri torna a rivivere (e riscoprire le antiche tradizioni torresi) è una festa nata 24 anni fa con lo scopo di valorizzare tutto ciò che appartiene al passato dei nostri luoghi e che costituisce la base del nostro vivere quotidiano dal punto di vista culturale, sociale, musicale e gastronomico Video  Questa manifestazione si è svolta sabato 6 luglio 2019 ed ha vis (continua)

Torri in Sabina: Torna a Rivivere

Torri in Sabina: Torna a Rivivere
 Dal 1995 nel periodo a cavallo tra giugno e luglio nel comune di Torri in Sabina, conosciuto nel mondo per il celebre Santuario di Vescovio, si svolge “TORna a RIvivere”   La festa organizzata dalla Pro Loco locale con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Torri in Sabina è tra le migliori occasioni per scoprire la Bassa Sabin (continua)