Home > Arte e restauro > Maria Rita Parsi commuove la Milano Art Gallery per la mostra L’arte delle donne

Maria Rita Parsi commuove la Milano Art Gallery per la mostra L’arte delle donne

scritto da: Ufficio_stampa | segnala un abuso

Maria Rita Parsi commuove la Milano Art Gallery per la mostra L’arte delle donne


8 marzo, festa della donna, Milano Art Gallery, arte senza confini. Bastano poche cose per rendere una giornata memorabile come quella di venerdì 8 marzo. Se poi a presentarla c’è la nota scrittrice e psicoterapeuta Maria Rita Parsi l’evento diventa un’occasione di dialogo profondo. In via Alessi 11, alla Milano Art Gallery è stata inaugurata con queste premesse la mostra L’arte delle donne. Organizzata dal manager di noti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo Salvo Nugnes, l’esposizione ha visto partecipi anche il fotografo di fama internazionale Roberto Villa, amico di Pier Paolo Pasolini e di Dario Fo, e mons. Mapelli, arcivescovo primate della Chiesa Cristiana Antica e Apostolica di ispirazione ortodossa.

L’inaugurazione si è confermata quale evento pensato per le donne, oltre che sulle e con le donne. Donne che in comune sono artiste e non solo. La kermesse si è voluta rivolgere anche ad artisti che si ispirano al mondo femminile. Tutto ciò che riguarda l’universo femminile è diventato motivo di discussione attraverso le opere esposte alla Milano Art Gallery e l’intervento di Maria Rita Parsi, a tratti commovente.

Rimarranno esposte alla Milano Art Gallery fino al 27 marzo le opere di talentuosi artisti contemporanei come: Anna Actis Caporale, Ametista Arnaldi, Stefano Balzano, Alda Boscaro, Teresa Carcasio, Loredana Caretti, Maria Cavaggioni, Felice Cremesini, Marina Crisafio, Daniela Da Riva, Francesca D’Alessio, Antonio D’Amico, Lina De Demo, Gloria De Marco, Maria Pia Di Prossimo, Mirta Diminić, Jacqueline Domin, Sonia Fiacchini, Grazia Foti, Francesca Gabriele, Gabriella Galli, Rosangela Giusti, Sonia Lamia, Gabriella Legno, Pietro Lembo, Gorizio Lo Mastro, Fabiana Macaluso, Giovanna Magugliani, Rosa Maria Marongiu, Rita Monaco, Irma Mores, Marisa Muzi, Päivyt Niemeläinen, Roberta Pagnoni, Sara Pezzoni, Daniela Poduti Riganelli, Giulia Quaranta Provenzano, Maria Grazia Ruggiu, Liliana Scocco, Laila Scorcelletti, Caterina Spatafora, Luciano Tonello, Anna Trzuskolas, Milena Vegnaduzzo e Lucietta Visciglia.

Arte delle donne | maria rita parsi | roberto villa | salvo nugnes | mapelli | mostra | collettiva | milano art gallery | milano | 8 marzo | festa della donna | 2019 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


VIOLENZA DOMESTICA: ALLONTAMENTO DA CASA ANCHE PER IPOTESI LIEVISSIME


Milano Art Gallery celebra la Festa delle donne con un’importante collettiva e amici vip


CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA "LA MIA TERRA


Milano Art Gallery: Salvo Nugnes, Maria Rita Parsi e Roberto Villa presentano Renata Bertolini


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alberoni, Cattaneo e Nugnes alla Pro Biennale parlano di amore e amicizia ai tempi del Covid

Alberoni, Cattaneo e Nugnes alla Pro Biennale parlano di amore e amicizia ai tempi del Covid
Continuano gli appuntamenti culturali all’interno della mostra Pro Biennale a Venezia. Infatti la giornata di domenica 2 agosto ha visto protagonista il grande Prof. Francesco Alberoni che ha intrattenuto il pubblico presente a Palazzo Ivancich, sede dell’esposizione, e quello collegato in diretta online con un interessante conferenza dal titolo “Amore, amicizia e…ai tempi del Covid”. Pr (continua)

Venezia: vernissage di Pro Biennale con Sgarbi e tanti vips

Venezia: vernissage di Pro Biennale con Sgarbi e tanti vips
L’arte e la cultura sono ripartite dopo il lungo periodo di blocco a Venezia, e lo hanno fatto con l’inaugurazione della mostra internazionale Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi. Giovedì 23 luglio il Professore, infatti, ha dato il via all’esposizione insieme all’organizzatore della manifestazione Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi, allo Spoleto Pavilion presso lo storico Palazzo Ivancich (Castello 4421), a pochi passi da Piazza San Marco. Il momento buio appena passato non ne ha ostacolato lo svolgimento, a dimostrazione del grande affetto del pubblico (continua)

101CAFFE’ partner di Pro Biennale: l’arte a Venezia riparte dopo la pandemia

101CAFFE’ partner di Pro Biennale: l’arte a Venezia riparte dopo la pandemia
A partire dal 23 Luglio fino al 7 Agosto 2020, Pro Biennale incontra Venezia, prestigioso appuntamento organizzato dal manager Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi, a cura del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi. Quest’anno più che mai l’evento artistico lancia un chiaro segnale: l’arte italiana riparte dopo la pandemia, proprio nella città lagunare che ospita la prima vera rasse (continua)

Con Pro Biennale Venezia riparte dopo il Coronavirus

Con Pro Biennale Venezia riparte dopo il Coronavirus
Il 2020 è l’anno della pandemia, ma è anche l’anno di Pro Biennale. A Venezia verrà senz’altro ricordato così. La mostra presentata da Vittorio Sgarbi nel cuore della città lagunare si terrà dal 23 luglio al 7 agosto. E lancia un chiaro segnale: l’arte italiana riparte proprio da qui, da questa rassegna d’arte contemporanea che, a detta del noto critico d’arte, è “l’unica, vera Biennale. Quel (continua)

Gli Artisti di Spoleto Arte in mostra al TGcom24 di Paolo Liguori

Gli Artisti di Spoleto Arte in mostra al TGcom24 di Paolo Liguori
Anche a quarantena finita, il Tgcom24 continua a portare l’arte e la cultura a casa degli Italiani, con i video nati dalla prolifica collaborazione tra il direttore Paolo Liguori e Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi. I nuovi artisti della scuderia di Spoleto Arte hanno, infatti, mostrato le loro opere nell’ultimo video pubblicato sulla piattaforma di Mediaset. La grande o (continua)