Home > News > TOMBOLA ALLA CASA DI RIPOSO BUSIGNAGNI DI CERVIA

TOMBOLA ALLA CASA DI RIPOSO BUSIGNAGNI DI CERVIA

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso


 

Mercoledì 19 giugno i volontari “ La via della felicità Cervia - Amici di L.Ron Hubbard” organizzano una tombola alla casa di riposo Busignani a Cervia.

Catastrofi, criminalità, guerre e problemi mondiali, assorbono tutta l’attenzione. Proprio per questo c’è un fenomeno che si chiama “solitudine”, legato alla frenesia dei giorni nostri. Per questo i volontari rivolgono un appello ai cittadini; di dedicare un’ora della giornata ai tradizionali valori famigliari rivolti ai “NONNI” della città.

Gli anziani rimangono una categoria di persone di cui ci dobbiamo prendere cura, i valori si possono costruire e la coltura si può trasmettere, per questo è molto importante rivolgersi ai nonni, coinvolgendoli nelle iniziative cittadine, per farli sentire più partecipi e meno soli.

E' assodato che l'attuale stile di vita non prevede più la presenza dei nonni in casa, un tempo accuditi e sostenuti dai parenti.

Questo succede sia per gli impegni di lavoro di tutti i componenti, sia per alcune problematiche fisiche che le persone molto anziane presentano.

Al riguardo, le case di riposo svolgono un ruolo notevole nel risolvere alcune problematiche. Ma un po’ di aiuto e coinvolgimento può contribuire a far sentire i Nonni ancora vicini alla propria comunità.

I volontari invitano quindi i cittadini ad unirsi a loro e agli anziani ospiti, mercoledì prossimo, per condividere qualche ora in allegria alla casa di riposo Busignani!

La via della felicità Cervia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La tombola virtual social è l’evento del Natale 2020


IL COVID NON FERMERA’ LA TRADIZIONALE TOMBOLA NATALIZIA


I VOLONTARI “AMICI DI L.RON HUBBARD” PARTECIPANO ALL’INIZIATIVA “CERVIA CITTA’ GIARDINO”


La Notte Rosa 2013 a Milano Marittima


MILANO MARITTIMA: GIOCHIAMO CON I NONNI


I Volontari “Amici di L. Ron Hubbard” partecipano all’iniziativa “Cervia Citta’giardino”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’attività di prevenzione alla droga dei volontari romagnoli non si ferma: La verità sulla droga nei quartieri di Ravenna

Da lunedì gli opuscoli verranno consegnati nel quartiere Ponte Nuovo Ravenna. Un attività che i volontari di Mondo libero dalla droga della Romagna continuano settimanalmente permeando ogni angolo delle città. Si, perchè la droga non si ferma di fronte a nulla. Leggiamo al sito dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle dipendenze che Il rischio di overdose può aumentare per i cons (continua)

I Ministri Volontari di Scientology a Padova continuano ad aiutare la comunità

Dal 2020 continuano a rendersi disponibili per portare spese o farmaci e per eventuali santificazioni di spazi comuni a titolo gratuito. La Chiesa di Scientology di Padova ed i suoi parrocchiani sono impegnati in attività di miglioramento sociale e forniscono aiuto tramite una vasta gamma di attività, in ogni parte della società. Sin dall’inizio della pandemia, settimanalmente (continua)

La Chiesa di Scientology a sostegno dei Diritti Umani

Si discute tanto di diritti umani e tutti i giorni assistiamo alle conseguenze delle loro violazioni in ogni angolo del mondo. Oltre ad ogni genere di discriminazione di razza, sesso, ideologie e religioni, ogni giorno veniamo a conoscenza di nuovi conflitti etnici, pratiche disumane, sommosse civili e guerre.I mass media sono colmi di notizie di violazioni dei diritti umani: dalla viol (continua)

Infondere l’uso del buon senso con La via della felicità a Porto Sant'Elpidio

Iniziare il nuovo anno all’insegna dei buoni propositi. La via della felicità indica la strada da percorrere per vivere una vita migliore e più felice. Siamo in un periodo molto difficile, sentiamo tante opinioni e tante notizie, alcune più allarmanti di altre ma il tutto genera tanta confusione. In questa situazione di pandemia, una delle più grosse difficoltà è quella di far si (continua)

L’attività di prevenzione alla droga dei volontari romagnoli non si ferma neanche dinanzi la pandemia.

Bilancio del 2020: oltre 15.000 opuscoli informativi consegnati in ogni angolo della Romagna, informazione che raggiunge i ragazzi delle scuole, insegnanti e famiglie disponibile sui social e online. Prevenire è meglio che curare…. un tocco di consapevolezza in più sugli effetti dello sballo. Continua la prevenzione alla droga in Romagna sin dall’inizio del 2022. Da lunedì 3 gennaio i v (continua)