Home > Altro > NO alla filiera psichiatrica: mai più bambini sotto psicofarmaci o strappati alle famiglie

NO alla filiera psichiatrica: mai più bambini sotto psicofarmaci o strappati alle famiglie

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

NO alla filiera psichiatrica: mai più bambini sotto psicofarmaci o strappati alle famiglie


Continuano le attività da parte dei gruppi di genitori a tutela dei Bimbi strappati a Bibbiano ed ai sempre più casi sul territorio nazionale. Fiaccolate di solidarietà a Treviso, Palermo, Macerata, Tolentino, Ancona, Porto S. Epidio, Verona..... Per non dimenticare le piccole vittime del “sistema” Bibbiano - Val d’Enza, degli altri sistemi analoghi che lo hanno preceduto (Mirandola, Massa Finalese, Rignano Flaminio, Sagliano, il Forteto) e di tutti quelli ancora nascosti sotto l’omertà di troppi, ed il silenzio dei media, per non dimenticare i tanti genitori incolpevoli e disperati che non riescono a rivedere i loro figli, per far sentire loro che non sono soli, ma che c’è un’Italia indignata che soffre con loro, che sta dalla loro parte e li sostiene. Chiedono Verità e Giustizia. Chiedono sia data voce alle vittime di questi crimini infami. Chiedono che non cali il silenzio, come alcuni vorrebbero. Chiedono che i minori indebitamente sottratti alla famiglia siano restituiti al più presto ai loro papà e alle loro mamme. Chiedono alle istituzioni e agli amministratori di vigilare e monitorare per prevenire le distorsioni del sistema. Quei genitori potremmo essere tutti noi. Palloncini bianchi si levano in ogni angolo d’Italia, per dire «no» alla violenza sui bambini, dopo l’inchiesta relativa alle irregolarità che hanno caratterizzato la gestione di bambini e minori in affido nel Comune di Bibbiano. La regia delle manifestazioni sono prevalentemente di «un gruppi di genitori». Molte le domande tra gli organizzatori: «È lecito domandarsi come funziona qui il sistema degli affidi? In particolare ci domandiamo se questi bambini siano stati tutti oggetto di maltrattamenti in famiglia» Il Comitato dei Cittadini per Diritti Umani commenta: Riteniamo che dopo l’emotività e l’orrore causato dai fatti di Reggio Emilia, sia necessario affrontare il problema con razionalità e concretezza per far sì che la Filiera Psichiatrica e il sistema originato dalla legge 328 del 2000 venga riformato in modo che non ci siano più bambini strappati illecitamente alle famiglie. Poniamo molta fiducia in questa iniziativa che raccoglierà le eccellenze della tutela minorile e della difesa dei diritti umani in Italia.” Sempre presenti anche alcune mamme, papà, nonni e familiari che hanno raccontato la loro triste storia. Non è solo Bibbiano. Situazioni e fatti forti che contrastano storiche icone dei Diritti Umani come Ghandi, Ron Hubbard, Martin Luther King... autori di evidenze che non possono essere ignorate. “La libertà richiede moltissimo ad ogni essere umano. Con la libertà viene la responsabilità. Per la persona che non vuole crescere, la persona che non vuole portare il suo peso, questa è una prospettiva terrificante.” - Eleanor Roosevelt, Delegata Americana alle Nazioni Unite

diritti umani | Bibbiano | Macerata | Porto S Epidio | Treviso | Verona | CCDU |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Giustizia minorile: tutela o danno?


Convegno “Famiglie unite contro la Filiera Psichiatrica”


Convention Nazionale per la tutela dei diritti dei bambini


Minori e TSO in Italia: i ragazzi che saltano sui tetti


Gli psicofarmaci sono droghe


Giornata della Memoria – Una diversa prospettiva sulle cause dell’Olocausto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

27 ottobre 2021 la Chiesa di Scientology di Padova celebra il 9° anniversario dell’Inaugurazione nella storica Villa Francesoni Lanza.

27 ottobre 2021 la Chiesa di Scientology di Padova celebra il 9° anniversario dell’Inaugurazione  nella storica Villa Francesoni Lanza.
Da allora la chiesa ha continuato a dare servizio alla comunità, non solo a livello spirituale, ma ospitando l’intera comunità con attività di aggregazione e dedicandosi al volontariato, aiutando la comunità in molti modi. Son già trascorsi 9 anni quando nella giornata di sabato 27 ottobre del 2012 oltre 7.000 Scientologist da tutta Italia ed Europa si sono radunati assieme agli ospiti (continua)

Parliamo di prevenzione: La droga è droga come la morte è morte

Volontari attivi costantemente in Romagna per fornire la verità sulla drogaContinuano a parlar di droga principali quotidiani d’Italia. Droga, violenza e morte.Una tragedia che affligge i giovani in ogni angolo del mondo e del nostro bel paese.Per far fronte a questa piaga sociale che prende di mira i giovani e quindi il nostro futuro, i volontari di Mondo Libero dalla droga si son ritr (continua)

Prendersi cura dell’ambiente: attività per la comunità dei Volontari di Scientology

Padova: piccoli gesti, per mantenere l’ambiente più pulito. A volte non sembra, ma anche piccole azioni, danno un senso di sollievo e un concreto contributo alla comunità.Parliamo di pulizia dell’ambiente. Anche a Padova, oltre alle attività di cui normalmente si occupano, i Ministri Volontari continuano, a prendersi cura dell’ambiente. Attrezzati di guanti, pinze e sacchetti si dedic (continua)

Rimini: campagna informativa per dire NO alla droga

Prevenire è meglio che curare! …. LA VERITA’ SULLA DROGA illustra i FATTI delle principali droghe in uso nella società Lunedì 4 ottobre nel cuore di Rimini i volontari di Mondo libero dalla droga saranno attivi con un ampia distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Sebbene il Covid abbia cambiato le abitudini in generale, il consumo di eroina e cocaina è (continua)

Riprende il mare la campagna La verità sulla droga durante la regata del Conero.

Riprende il mare la campagna La verità sulla droga durante la regata del Conero.
Sensibilizzare gli amanti della vela portando in regata La verità sulla droga. Prossimo appuntamento domenica 26 settembre ad Ancona. L’idea è partita da Lino Scerbo, regatante e presidente dell’associazione Vela Club Senigallia ASD “LABOLINA” che si occupa di formazione e avvicinamento al mondo del mare, con una grande sensibilità al sociale.In occasione del primo lancio della campagn (continua)