Home > Musica > Arrivano i SanieSalvo: si salvi chi può!

Arrivano i SanieSalvo: si salvi chi può!

scritto da: Just in Record | segnala un abuso

Arrivano i SanieSalvo: si salvi chi può!


Dopo una lunga attesa, una marea di post sui social e tante indiscrezioni, arrivano finalmente i SanieSalvo con il loro album di debutto: Introspezione Pop.

Irriverenti, assolutamente sfrontati ed autentici: l'incarnazione di quella Milano da bere ormai lontana e nostalgica. Questi ragazzi dimostrano di non aver peli sulla lingua ma una fitta pelliccia sul petto e argomenti che non vanno troppo per il sottile. Bestie da palcoscenico che incarnano senza mezze misure, l'italiano medio dei bei tempi andati.
L'album, che conta 6 tracce, parla della vita e delle vicissitudini di Salvo, personaggio sagace e controverso che apre le porte ad un vortice di racconti surreali ma autentici, proposti con il “savoir-faire” ed il tatto che solo il protagonista di questa apocalittica odissea è in grado di offrire.
Finito di registrare negli Studio della Rubino Record di Torino e pubblicato sotto l'etichetta Just in Record, l'album è disponibile in tutte le principali piattaforme streaming e store online dalla mezzanotte di Giovedì 5 Settembre.

Link all'hyperfollow della band con tutti i link di riferimento agli store online:
 
Le origini:
I SanieSalvo sono una band Torinese con all'attivo numerose serate live nella zona dell'hinterland torinese. Dopo aver partecipato a diversi concorsi ed orge musicali, instaurano una stretta collaborazione con la Just in Record e avviano le registrazioni delle prime tracce.
 
La formazione:
Salvo: Voce - Monica Vitti: Voce - Domenico Modugno: Chitarra - Adolfo Celi: Basso - Totò: Batteria
 
Intervista a cura della redazione della Just in Record.
JiR: Siamo in compagnia di Salvo dei Saniesalvo... Ciao Salvo, per iniziare vorrei chiederti: perché questo nome? Chi è Salvo e chi sono i Sani?
Salvo: Beh, Salvo sono io. E non mi sembra poco.
 
JiR: E i Sani?
Salvo: Qui di sani non ce ne sono. Fidati!
 
JiR: Ok... Senti Salvo, perché la gente dovrebbe acquistare il vostro album?
Salvo: Perché così eviteremmo di chiedere il reddito di cittadinanza e non peseremmo sulle tasche degli italiani.
 
JiR: E perché questo titolo, “Introspezione Pop”?
Salvo: Beh! Pop perché siamo pop. E “introspezione” perché un giorno ho letto questa parola e ho pensato che ci stava proprio bene. “Introspezione Pop”... Non trovi che abbia un bel suono?
 
JiR: Ehm... Sì, è vero. E che mi dici del vostro background? Parlami delle vostre influenze.
Salvo: Ma io non so perché la gente metta in giro queste voci... Non abbiamo nessuna influenza, siamo tutti vaccinati.
 
JiR: Okay, un’ultima domanda: che cosa c’è dietro questo progetto, quali sono i vostri contenuti?
Salvo: Parliamo dei temi più disparati, spesso scottanti e irriverenti, ma cerchiamo di farlo sempre con ironia e soprattutto con leggerezza. In questo periodo storico direi che ce n’è molto bisogno.
 
JiR: Bene Salvo, allora ti ringrazio e spero di rivederti presto.
Salvo: Non c’è di che. Ciao!
 
E questo è quanto!
 

SanieSalvo | Sani | Salvo | Introspezione | Pop | Just in Record | Musica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PROSEGUE IL SUCCESSO DEL LABORATORIO PIONIERE DI GIORDANO. OSPITE DEMETRIO SALVI


Le novità editoriali di Rupe Mutevole Edizioni: tutti gli e-book pubblicati in primavera


ENZO SALVI "VA VA VA" NEW SINGLE! (feat. Dj Highlander, Big Luciano)


FASTENERS MEETALY 2015: LA CARLO SALVI TESTIMONIAL DEL MADE IN ITALY


Io, l’Amante: il corto prodotto da Rupe Mutevole e tratto dal libro di Roberta Savelli, finalista all’I Am Film Festival 2021


Io, l’Amante: il corto prodotto da Rupe Mutevole e tratto dal libro di Roberta Savelli, finalista al Lamezia International Film Festival 2020


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Blues Calabro”, il nuovo singolo di Pietro Panetta

“Blues Calabro”, il nuovo singolo di Pietro Panetta
È uscito a metà agosto il nuovo singolo del cantautore italiano Pietro Panetta, rocker emergente di origini calabresi con all'attivo un album e tre singoli. In questo nuovo progetto musicale, sempre firmato dall'italianissima etichetta Just in Record - art from Italy, l'artista mette da parte le sonorità graffianti e veloci del grunge per dedicarsi alla realizzazione di un bra (continua)

Poeti Maledetti: Il ritorno

Poeti Maledetti: Il ritorno
Negli anni 90 i Poeti Maledetti arricchivano le serate della movida torinese con la loro musica e la passione per il rock. A distanza di quasi vent'anni, i Poeti Maledetti, oggi Poeti Maledetti Band, risorgono dalle ceneri più maturi e più eterogenei che mai. Tony Panetta, chitarrista e compositore del gruppo, dopo aver ascoltato l'album di debutto del cugino cantautore Pietro Panet (continua)

The Real First Brother: La musica techno made in Italy

The Real First Brother: La musica techno made in Italy
Esce il primo singolo techno del "Vero Primo Fratello", deejay e compositore italianissimo che come molti colleghi, sceglie di utilizzare un nome d'arte in lingua straniera. First One, questo il titolo del pezzo in questione che, non a caso, viene trasmesso per la prima volta da un'emittente radiofonica straniera, la C-Dance di Hoogstraten, Belgio. First One è un pezzo con melodi (continua)

La musica grunge sbarca in Italia con l'album "Zero in Condotta"

La musica grunge sbarca in Italia con l'album
Era la fine degli anni ottanta quando la musica grunge da Seattle raggiungeva i giovani di tutto il globo creando un movimento destinato a far parlare e restare indelebile nel tempo. A distanza di anni troviamo un giovane artista emergente che racchiude nella propria musica tutta l'essenza e la rabbia delle sonorità di questo genere musicale. Finito di registrare nel Dicembre 2017 e da poc (continua)