Home > Altro > AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL DIGITAL MEDIA FEST

AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL DIGITAL MEDIA FEST

articolo pubblicato da: mariarita.marigliani | segnala un abuso

AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL DIGITAL MEDIA FEST

Il Digital Media Fest è un ponte tra i creativi e mercato dell’audiovisivo: il punto di partenza dello sviluppo cinematografico futuro.

Dopo l’esperienza del Roma Web Fest la giornalista Janet De Nardis intraprende una nuova avventura festivaliera questa volta dedicata ai prodotti digitali a 360°. Dal 13 Settembre è online il bando per partecipare alla prima edizione del Digital Media Fest #dmf, la manifestazione che si pone come il più grande evento in Italia dedicato all’evoluzione digitale in campo audivisivo: viral video, vertical video, prodotti in VR, fashion Film, Webserie, gaming, cortometraggi…sono solo alcuni dei prodotti che verranno presentati nelle tre giornate di Festival.  Cambiamenti in atto e future prospettive nel settore audiovisivo sono gli ingredienti che rendono il DMF uno degli eventi più attesi della capitale. Il Festival si terrà presso la Casa del cinema e l’Università la Sapienza di Roma, dal 29 Novembre al 1^ Dicembre, con tre giornate dedicate all’industria dell’immagine con screening, workshop, proiezioni e anteprime. Le iscrizioni si chiuderanno il 15 Ottobre ed entro il 20 Ottobre verrà pubblicata sul sito del festival www.digitalmediafest.it la selezione ufficiale. Successivamente le opere finaliste verranno valutate da una “Giuria Qualificata”, costituita da rappresentanti di importanti produzioni e broadcaster, istituzioni e volti noti del mondo cinematografico e del web. I vincitori saranno annunciati durante la cerimonia di premiazione il 1^ Dicembre. Sarà un momento di incontro e confronto attorno a tematiche legate al “cambiamento”: l'audiovisivo e le sfide del digitale hanno messo in moto i tanti creativi che grazie al Festival potranno essere introdotti nella filiera produttiva in Italia e all’estero. Il modo di fruire i contenuti audiovisivi è cambiato e l'utilizzo dei prodotti web sta diventando ormai uno strumento di diffusione culturale diretto alle giovani generazioni, e  educare alla creatività digitale, evitando di cadere in problematiche come la dipendenza da internet, è uno degli scopi del festival. Inoltre, la Realtà Virtuale (VR) ha ampliato le possibilità dell’audiovisivo influenzando sia i lungometraggi che i corti. Promosso dal Mibac e da altre importanti realtà come Roma Lazio Film Commission, il Digital Media Fest, promette di stabilire un dialogo concreto tra il mondo dei filmmaker, youtuber e influencer con l’editoria e l’industria cinematografica, televisiva, pubblicitaria, musicale e di animazione. Festival di ispirazione per tutte le nuove rassegne che all’interno di contesti più tradizionali mirano ad intercettare le nuove tendenze.

Infine, grazie a importanti collaborazioni con Produzioni cinematografiche e televisive saranno assegnati ricchi e prestigiosi premi. Il DMF aspetta anche tutte le idee più innovative da presentare alle più importanti produzioni cinematografiche.

digital media fest | janet de nardis | webserie |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

In arrivo FOREST SUMMER FEST 2014!


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


LA NUOVA EDIZIONE DEL ROMA WEB FEST DEDICATO ALLE WEB SERIE IN MEDIA PARTNERSHIP CON SKY


SUCCESSO E APPLAUSI A VENEZIA PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DELLA QUARTA EDIZIONE DEL ROMA WEB FEST.‏


Digital Broker, apertura nuovi blog sugli eventi, la storia e le news


L’evento internazionale promosso da Crazy For Digital Marketing


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Punto di rottura: il delicato rapporto tra uomo, natura e tecnologia

Punto di rottura: il delicato rapporto tra uomo, natura e tecnologia
Nello Spazio Regione Lazio Roma Lazio Film Commission, sabato 19 Ottobre, è stato presentato il cortometraggio Punto di Rottura! Sabato 19 Ottobre nello Spazio Regione Lazio Roma Lazio Film Commission, è stato presentato il cortometraggio Punto di Rottura, opera prima della giornalista Janet De Nardis. "La settima arte e’ il miglior strumento (continua)

Venezia76, Gianluca Mech nominato ambasciatore del patrimonio architettonico storico d’Italia

Venezia76, Gianluca Mech nominato ambasciatore del patrimonio architettonico storico d’Italia
Sabato 31 agosto, durante le giornate della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Gianluca Mech è stato nominato quinto ambasciatore del patrimonio architettonico storico d’Italia. Un importantissimo riconoscimento a livello nazionale, che il guru di Tisanoreica ha ritirato nel corso di un evento avvenuto presso la suggestiva cornice di Palazzo Cavanis (continua)

“Stamo a Fiumicino” la parodia di Lele Sarallo, tormentone dell’Estate 2019

“Stamo a Fiumicino” la parodia di Lele Sarallo, tormentone dell’Estate 2019
Lele Sarallo, Talent di punta di Greater Fool Media azienda leader nel campo dei contenuti web nativi, non smette mai di stupirci. L’estate porta con sé tante cose: il caldo, il mare, le vacanze e… gli immancabili tormentoni estivi. Imitati, presi in giro, condivisi migliaia di volte e commentati dai tanti, questi video catturano la nostra attenzione. Dopo “Osti (continua)

Simone De Bianchi talento della rete e non solo

Simone De Bianchi talento della rete e non solo
Talento, creatività e intraprendenza sono di casa in Greater Fool Media. Una rete di creator che a colpi di like stanno conquistando il popolo del web.  Tra le varie webstars apprezzate dentro e fuori la rete c’è il giovanissimo Simone De Bianchi. Attore protagonista del film “Come un gatto in tangenziale” dove interpreta il ruolo di “Alessio” figli (continua)

"Gli Esperimenti sociali" di Kiko.co


“Gli esperimenti sociali” sono il trend che sta spopolando in rete mostrando il meglio e spesso il peggio di tutti noi.  Con una telecamera nascosta gli youtuber mettono alla prova i passanti riprendendo le loro reazioni nelle più disparate situazioni su temi come il sesso, l’ abbandono, la violenza e l’indifferenza. Questo fenomeno famoso già a partire d (continua)