Home > Arte e restauro > L'arte di Matteo Fieno in esposizione alla Biennale Milano

L'arte di Matteo Fieno in esposizione alla Biennale Milano

articolo pubblicato da: elenagolliniartblogger | segnala un abuso

L'arte di Matteo Fieno in esposizione alla Biennale Milano

Grandi progetti in vista per Matteo Fieno, che dal 10 al 14 Ottobre 2019 esporrà le sue opere d'arte in occasione dell'importante Biennale Milano, che avrà luogo nel cuore di Brera. Di seguito l'intervista all'artista.

D: Appuntamento espositivo importante con Biennale Milano; ci racconti qualche anticipazione sulle opere che hai deciso di esporre?
R: Sono sei tele del tutto inedite nell'ambito delle mie esibizioni artistiche, ma confermano la mia voglia di raccontare delle storie che evocano il vissuto della gente e il desiderio comune di sentirsi più umani e, magari un po' meno cinici e disillusi.

D: Cosa rappresenta per te la città di Milano come prestigioso polo artistico culturale? Hai già esposto in altre occasioni a Milano?
R: Questa è la prima occasione in cui espongo a Milano e devo dire che sono molto entusiasta in quanto ritengo sia il palcoscenico ideale per tutti gli artisti che cercano di intraprendere un percorso virtuoso. Milano mi rievoca grandissimi artisti che mi hanno appassionato soprattutto per la loro intraprendenza, su tutti il mio preferito è Manzoni.

D: Un resoconto globale sulle varie esperienze espositive di questo 2019; quali altri progetti stai mettendo in cantiere per i prossimi mesi?
R: Sono contento delle esperienze che ho collezionato quest'anno, soprattutto perché mi hanno dato un "know how" che mi servirà sicuramente in futuro. Per quanto riguarda i progetti futuri sto lavorando sulla mia prima personale che si terrà tra Novembre e Dicembre alla "Milano Art Gallery".

matteo fieno | fieno | artista | artisti | italia | italiano | mostra | collettiva | donna | donne | femminilità | art | art | artisti | arte contemporanea | mostra | esposizione | opera | opere | quadro | quadri | elena gollini | art blog | gollini | exhibition | works | biennale milano | milano |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Matteo Fieno e la sua arte a favore della donna e della sua tutela

Matteo Fieno e la sua arte a favore della donna e della sua tutela
L'artista Matteo Fieno ha recentemente tenuto la sua prima mostra personale dal titolo “Declinazioni al femminile” presso la Milano Art Gallery, nota galleria situata nel cuore di Milano. In questa intervista ci parla del suo messaggio sociale a favore della donna, della sua tutela e a sostegno della non violenza. D: Durante l'inaugurazione della tua recente mostra personale "Dec (continua)

La poesia gestuale di Graziano Ciacchini

La poesia gestuale di Graziano Ciacchini
È davvero una formula espressiva che contiene una delicata e virtuosa poesia gestuale quella che contraddistingue la pittura di Graziano Ciacchini, che dimostra risorse creative di grande pregio. Come ha rimarcato la dottoressa Elena Gollini scrivendo: "La creatività pulsante e incalzante di Graziano si esprime talvolta con la necessità immediata, intesa come esigenza e b (continua)

Intervista a Mauro Maisel: Abramović, Picasso e delirio creativo

Intervista a Mauro Maisel: Abramović, Picasso e delirio creativo
L'artista Mauro Maisel è stato intervistato ancora una volta al fine di comprendere al meglio la sua arte, la sua visione, la sua ispirazione. D: La tua arte è assimilabile anche al concetto di Performance Art che vede come testimonial eccellente per antonomasia la grande Marina Abramović. Un tuo commento di riflessione su questa sua famosissima citazione emblematica: "Il (continua)

Graziano Ciacchini: arte per sognare

Graziano Ciacchini: arte per sognare
La pittura di Graziano Ciacchini contiene in sé una componente onirica di indubbia valenza sostanziale e vuole far approdare ad una dimensione speciale, protetta e rassicurante che stimola sensazioni di positiva piacevolezza visiva e percettiva. La dottoressa Elena Gollini ha sintetizzato un corollario di riflessioni mirate per delineare questi concetti salienti caratterizzanti affermando: (continua)

Mauro Maisel: arte subliminale e vigore espressivo

Mauro Maisel: arte subliminale e vigore espressivo
Goethe nel Faust dice: "Come tutto s'intesse nel gran tutto ed ogni cosa nell'altra opera e vive". Questa frase sintetizza il messaggio subliminale che Mauro Maisel ci consegna attraverso le forme e i colori della sua produzione. Artista di moderne vedute, dallo spirito innovativo, dal talento versatile e dalla personalità solare, energica e spirituale che esprime e manifesta nel (continua)