Home > Cultura > I Ministri Volontari di Scientology in azione nelle scuole della Tailandia

I Ministri Volontari di Scientology in azione nelle scuole della Tailandia

articolo pubblicato da: gtrambusti | segnala un abuso

I Ministri Volontari di Scientology in azione nelle scuole della Tailandia

Il Parco Lumpini a Bangkok, in Thailandia, prende il nome da Lumbini, in Nepal, la città natale di Buddha. Fu originariamente fondato su terreni di proprietà reale negli anni '20 dal re Rama VI. Una nazione buddista, così come il parco, ha uno spirito di tolleranza, tranquillità e pace. Tuttavia, con il dominio militare in atto dopo il colpo di stato del 2014, ci sono increspature nello stagno della Thailandia.

A riportare una scintilla di speranza a Lumpini Park sono state le tende gialle a tre punte del tour dei Ministri Volontari di Scientology nel Sud-Est asiatico. Il capo della Croce Rossa di Si Racha ha officiato la sua inaugurazione, e un'esibizione di tamburi e ballerini thailandesi - tradizionalmente usati per sollevare il morale dei soldati in tempo di guerra - ha intrattenuto i partecipanti. Una volta aperta la tenda, si sono tenuti seminari sulle “Assistenze di Scientology” per malattie e infortuni (si tratta procedimenti per alleviare il disagio e orientare la persona nell’ambiente), seminari sugli obiettivi e un corso di comunicazione.

Dato che ora i thailandesi vivono più a lungo e hanno meno figli, la struttura familiare non è più quella delle famiglie allargate, che un tempo offrivano alle persone una comunità e un sistema di supporto. Allo stesso tempo, i genitori nelle zone rurali povere lasciano i propri figli alle cure dei nonni, mentre cercano migliori opportunità finanziarie nelle città urbane.

La tenda del "Qualcosa può essere fatto al riguardo" è quindi arrivata in Tailandia per aiutare i cittadini a migliorare le loro capacità."

I Ministri Volontari si sono concentrati sul sostegno ai bambini e all'unità familiare. In accordo con questo, hanno tenuto una serie di seminari presso la scuola elementare Wat Prapathanporn, parlando a 139 studenti e ai loro insegnanti. I seminari si sono concentrati sugli strumenti per essere felici e su come fornire assistenza in caso di disagio spirituale e fisico. Hanno inoltre addestrato i volontari sanitari del villaggio a così che loro stessi potessero effettuare le Assistenze di Scientology.

Il giornale Universal Daily News ha annunciato che la tenda "Qualcosa può essere fatto al riguardo" è arrivata in Tailandia per aiutare i cittadini a migliorare le loro capacità. Il tour ha contattato con il suo messaggio di speranza oltre 30.000 persone.

Nel 1973, il Fondatore di Dianetics e Scientology L. Ron Hubbard condusse una ricerca sociologica a New York e scoprì una società drammaticamente peggiore di quella che ricordava da anni precedenti. Da tale ricerca previde la direzione presa dalla cultura: flagrante immoralità, violenza per il compiacimento personale e infine politica tramite terrorismo.

Era necessario un modo di aiutare altri a vivere la propria vita e creare il proprio futuro. In risposta, L. Ron Hubbard tracciò i piani di un movimento popolare che potesse instillare di nuovo tali valori nella società fermandone in tal modo il declino: il programma dei Ministri Volontari di Scientology.

Scientology | Ministri Volontari | Tailandia | L Ron Hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

2001-2011: Il Movimento dei Ministri Volontari 10 Anni di Aiuto Indiscriminato


Le isole Fiji accolgono i volontari della Chiesa di Scientology dopo le devastazioni di due cicloni


I volontari della Chiesa di Scientology aiutano i terremotati del Messico


Una Nuova Chiesa di Scientology apre nel Cuore di Mosca


I Ministri Volontari di Scientology al lavoro dopo il disastroso incendio di Carr, in California


CHIESA DI SCIENTOLOGY - CELEBRAZIONI DEL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Statistiche sul consumo di droga e la campagna mondiale “Verità sulla Droga”

Statistiche sul consumo di droga e la campagna mondiale “Verità sulla Droga”
Per meglio comprendere qual è il livello di diffusione della droga a livello mondiale, vediamo un po’ di dati statistici: -          A livello mondiale 208 milioni di persone fanno uso di droghe illegali. -          27 milioni di persone sono tossicodipendenti, più del triplo della popol (continua)

La guerra di Atene contro la droga

La guerra di Atene contro la droga
Nell’antichissima città di Atene, una droga da quattro soldi a base di anfetamina sta distruggendo la vita di migliaia di giovani, senza tetto e senza mezzi di sostentamento. Dopo il crollo dell'economia greca nel 2009, circa 250.000 imprese hanno chiuso i battenti con la conseguente perdita di 850.000 posti di lavoro, piazzando più di un terzo della popolazione Greca al di sot (continua)

Il Tour Mondiale 2017 di Gioventù per i Diritti Umani

Il Tour Mondiale 2017 di Gioventù per i Diritti Umani
Gioventù per i Diritti Umani, in inglese Youth for Human Rights International (abbreviato come YHRI) è un’organizzazione senza scopo di lucro fondata nel 2001 dalla Dott.ssa Mary Shuttleworth, un’insegnante nata e cresciuta nel Sudafrica durante il periodo dell’apartheid, assistendo in prima persona agli effetti devastanti della discriminazione dovuta alla mancanza (continua)

Piantare semi di speranza in Nigeria

Piantare semi di speranza in Nigeria
La Nigeria sarà anche ricca di risorse naturali, ma è estremamente povera in termini di diritti umani. Il terrorismo, la guerra civile, decenni di dominio militare e la dilagante corruzione, hanno fatto cadere in povertà e in preda alla paura quasi il 99% della popolazione del paese. Un nativo, Pascal Nwonga Chukwuebuka dal sud-est della Nigeria, ha dedicato la sua vita a port (continua)

Una storia di redenzione: dalle bande criminali in Messico a Ministro Volontario di Scientology

Una storia di redenzione: dalle bande criminali in Messico a Ministro Volontario di Scientology
Francisco "Paco" Cedeno Murillo si offrì volontario per quasi tre mesi quando avvenne il disastro. Qualche anno fa, tuttavia, nessuno si sarebbe aspettato di vederlo lì tra i Ministri Volontari! “Quando sono venuto negli Stati Uniti, ho lasciato il mio paese, il Messico, perché stavo cercando di migliorare la mia vita. Ero stato coinvolto in bande criminali e d (continua)