Home > Informatica > ESET presenta la nuova linea di soluzioni di sicurezza per gli utenti privati

ESET presenta la nuova linea di soluzioni di sicurezza per gli utenti privati

scritto da: Elygiuliano | segnala un abuso

ESET presenta la nuova linea di soluzioni di sicurezza per gli utenti privati


ESET, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell’Unione europea, presenta oggi la nuova versione di ESET NOD32 Antivirus, ESET Internet Security e ESET Smart Security Premium, che puntano ad offrire varie possibilità di integrazione multipiattaforma, un sistema di apprendimento automatico avanzato, un gestore di password migliorato e un’avanzata e sicura crittografia dei dati.

I nuovi aggiornamenti rispondono alla necessità globale di proteggere al meglio gli utenti privati in un mondo sempre più connesso. Secondo gli esperti di ESET infatti, il numero crescente di dispositivi connessi a Internet rappresenta un'opportunità allettante per gli hacker e senza prodotti di sicurezza che possano costantemente affrontare a tutti i livelli attacchi sempre più evoluti, gli utenti privati rischiano di cadere vittime del crimine informatico. Con la nuova edizione dei prodotti per la sicurezza domestica ESET intende garantire agli utenti privati la tranquillità nell’utilizzo della tecnologia e nella navigazione in Internet, assicurati dagli oltre 30 anni di intelligence sulla sicurezza maturata dall’azienda di Bratislava.

Oltre alla protezione, le soluzioni per utenti privati di ESET hanno sempre dimostrato ottimi risultati in termini di utilizzo delle risorse di sistema e prestazioni elevate. Da maggio 2017 ESET ha ricevuto da AV-Comparatives ben cinque premi Advanced + consecutivi per le sue eccellenti prestazioni.

L'ultima edizione delle soluzioni di ESET per gli utenti privati include una serie di nuove funzionalità e miglioramenti:

    Nuova compatibilità multipiattaforma: le licenze dei prodotti ESET Internet Security (EIS), ESET Smart Security Premium (ESSP) e ESET Cyber Security Pro (ECSP) sono ora compatibili su tutte le piattaforme. Pertanto, i clienti che acquistano una licenza per EIS, ESSP o ECSP possono utilizzare la stessa licenza per proteggere i loro altri dispositivi Windows, Mac, Linux e Android con soluzioni come ESET Mobile Security per Android, ESET Parental Control per Android ed ESET Smart TV Security.

    Nuovo livello avanzato di machine learning: il machine learning impiega una vasta gamma di algoritmi per classificare correttamente i campioni come puliti, dannosi o potenzialmente indesiderati. Pertanto, aggiungendo un livello di apprendimento automatico alle soluzioni home, viene ulteriormente migliorata la protezione da minacce informatiche mai viste prima o zero-day.

    Miglioramento del sistema di prevenzione delle intrusioni (HIPS) basato su host – L’HIPS effettua un'analisi comportamentale avanzata e comprende una procedura di rilevamento dei processi, dei file e delle chiavi di registro in esecuzione. Il miglioramento introdotto nella nuova edizione rafforza ulteriormente le capacità di rilevamento HIPS esistenti.

    Miglioramento del sistema Anti-phishing: la tecnologia anti-phishing protegge gli utenti finali da email, collegamenti e allegati pericolosi. L'attuale miglioramento fornisce protezione contro gli attacchi homoglyph, in cui l'attaccante tenta di ingannare gli utenti finali sostituendo i caratteri negli indirizzi con altri simili per farli sembrare indirizzi legittimi.

    Miglioramento della protezione per i pagamenti bancari - I portali finanziari e le transazioni online richiedono una protezione aggiuntiva da occhi indiscreti ed esiste oggi un elenco predefinito di siti Web che attiva l'apertura di un browser "bancario" sicuro. L'elenco contiene non solo i siti bancari, ma anche PayPal, Apple e wallet di criptovaluta online. Inoltre, sono protetti anche i siti multimediali affidabili, che impediscono alle notizie false di essere impropriamente diffuse. A questo proposito, ESET Internet Security ha ottenuto nel 2019 la certificazione di sicurezza bancaria / browser online di MRG Effitas, una società indipendente di ricerca sulla sicurezza IT che si presenta "all'avanguardia nei test bancari online" e come "unico ente di test al mondo le cui prove si basano al 100% sulle minacce in the wild.

    Ottimizzazione della Protezione Rete Domestica (CHM) – Gli utenti privati possono utilizzare il CHM (Connected Home Monitor) per eseguire la scansione del proprio router Internet alla ricerca di vulnerabilità come password deboli, vulnerabilità delle porte e del firmware, domini malevoli, infezioni da malware, ecc. Il CHM include un’ottima guida per aiutare l’utente a risolvere qualsiasi problematica rilevata. Il CHM può anche identificare tutti i dispositivi collegati alla rete Wi-Fi di casa, grazie a un migliore riconoscimento dei dispositivi che include indirizzo IP, indirizzo MAC, nome del dispositivo, modello e dettagli del fornitore.

    Miglioramento del Password Manager* – Con Password Manager, gli utenti sono in grado di creare password complesse e uniche per tutti i loro account online, mentre dovranno ricordarne solo una principale per gestirle tutte. I nuovi aggiornamenti a Password Manager includono:

1.  L’integrazione opzionale dell’autenticazione a due fattori (2FA) con Google Authenticator, che richiede agli utenti una password singola aggiuntiva per accedere in modo sicuro a Password Manager.

2.  L’autenticazione alternativa Face ID iOS per accedere in modo sicuro a Password Manager.

3.  La funzione Dispositivi affidabili **, che consente agli utenti di visualizzare e gestire quali dispositivi hanno accesso alle password archiviate in modo sicuro nel loro Password Manager.

4.  Funzionalità di Condivisione Sicura ***, che consente agli utenti di condividere in sicurezza le proprie password con familiari o amici.

    Perfezionamento del Secure Data* – Secure Data è uno strumento che consente agli utenti di crittografare file e dispositivi multimediali rimovibili. Si rivela particolarmente utile nel caso in cui i dati cadano nelle mani sbagliate e nel caso si perda il dispositivo. Grazie all’attuale aggiornamento, gli utenti finali saranno in grado di decrittografare i propri dati protetti su qualsiasi dispositivo Windows, senza la necessità di installare ESET Smart Security Premium (ESSP) su quel device.

ESET | NOD32 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ESET premiata da AV-Comparatives per le soluzioni di sicurezza business e consumer


ESET presenta ESET Full Disk Encryption, la soluzione di crittografia che protegge i dati sia nel mondo reale che in quello digitale


ESET inaugura la nuova linea di soluzioni per la sicurezza aziendale


ESET, pronti per il GDPR con crittografia e autenticazione a due fattori


ESET presenta le nuove soluzioni per la sicurezza Internet degli utenti privati


ESET inaugura la nuova suite di soluzioni per la sicurezza aziendale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Al via i convegni online di Future Time sulla cybersecurity: ransomware e inadeguatezza del privacy shield al centro del primo appuntamento

Al via i convegni online di Future Time sulla cybersecurity: ransomware e inadeguatezza del privacy shield al centro del primo appuntamento
L’evento si svolgerà in collaborazione con Stormshield Future Time, azienda romana attiva dal 2001 nella distribuzione di soluzioni per la sicurezza informatica, è lieta di annunciare il primo di una serie di convegni online in collaborazione con Stormshield, leader europeo nella sicurezza delle infrastrutture digitali. Nell'appuntamento del 27 maggio, dal titolo “Dove nascono le rughe del Ciso: ransomware e inadeguatezza del privacy shield sorve (continua)

COME SVILUPPARE UNA MUNICIPALITA’ DIGITALE E RIMANERE AL SICURO: L’ESEMPIO DI TEL AVIV, UNA DELLE CITTA’ PIU’ SMART AL MONDO

COME SVILUPPARE UNA MUNICIPALITA’ DIGITALE E RIMANERE AL SICURO: L’ESEMPIO DI TEL AVIV, UNA DELLE CITTA’ PIU’ SMART AL MONDO
Baciata dal sole del Mar Mediterraneo, Tel Aviv è uno dei migliori esempi di metropoli moderna, grazie ai suoi teatri, scuole d’arte, università, ristoranti che propongono ogni tipo di cucina, eventi sportivi, trasporti pubblici, una frequentatissima spiaggia e il più grande numero di start up per persona al mondo Negli anni Tel Aviv ha ricevuto una serie numerosa di riconoscimenti, tra cui quello di migliore metropoli in crescita, migliore gay city e, cosa più importante, città più smart al mondo. Tel Aviv ha dotato infatti i suoi cittadini di una rete Wi-Fi libera in tutta la città, insieme ad una applicazione che ha raggiunto il 60% dell’utilizzo da parte dei residenti nei primi 5 anni dalla sua in (continua)

Future Time distribuirà WOZON, la scatola nera della cybersecurity

Future Time distribuirà WOZON, la scatola nera della cybersecurity
Future Time, azienda romana attiva dal 2001 nella distribuzione di soluzioni per la sicurezza informatica, annuncia di aver siglato una partnership con WOZON per la distribuzione dell’omonimo software dedicato alla protezione del patrimonio aziendale Il software WOZON, interamente sviluppato in Italia da un team di tecnici specializzati in digital forensics, supporta le aziende nella tutela della proprietà intellettuale e nelle fasi di investigation interna a seguito di incidente informatico o contenzioso di lavoro, fornendo elementi che attestino l'implementazione di adeguate misure di sicurezza. Il sistema è una “scatola nera della cybe (continua)

Ariana Grande, sfruttato l’audio di Positions per rubare le credenziali di Microsoft 365

Ariana Grande, sfruttato l’audio di Positions per rubare le credenziali di Microsoft 365
I consigli degli esperti di Odix per proteggere la posta elettronica da attacchi indesiderati A fine marzo i ricercatori del team di Odix hanno individuato una estesa campagna di phishing che sfruttava un link alla riproduzione di Positions di Ariana Grande per rubare le credenziali di Microsoft 365 dei malcapitati utenti, pubblicandoli poi su un feed RSS. La dinamica del phishing utilizzata in questo caso è comune a molte altre campagne di questo tipo: l’utente riceve una mail (continua)

Sfruttata la funzionalità Link sicuri di Microsoft per una campagna di phishing

Sfruttata la funzionalità Link sicuri di Microsoft per una campagna di phishing
I consigli degli esperti di Odix per proteggere la posta elettronica da attacchi indesiderati Il 24 febbraio i ricercatori del team di Odix hanno individuato una estesa campagna di phishing attuata attraverso un allegato HTML che simulava una pagina di login Microsoft.Nulla di strano fin qui, considerato che Microsoft è la piattaforma maggiormente utilizzata per le campagne di phishing. Analizzando attentamente il link adoperato in questa campagna, gli esperti di Odix si sono però acc (continua)