Home > Festival > Festival di Napoli New Generation

Festival di Napoli New Generation

articolo pubblicato da: silviadecesare | segnala un abuso

Festival di Napoli New Generation

Ritorna, con la quinta edizione, il “Festival di Napoli New Generation", giunto alla quinta edizione.

Il direttore artistico del festival è il maestro Massimo Abbate, figlio di Mario Abbate il più grande interprete della canzone Napoletana dal dopo guerra ad oggi. Massimo è un artista poliedrico, organizzatore di eventi, direttore artistico, regista, attore e cantante, ha iniziato fin da bambino approcciando al mondo del teatro lavorando con grandi nomi, partecipando anche al festival di Sanremo e in Produzioni importanti cinematografiche RAI come attore. Quest’anno vanta validi collaboratori: Maria Rosa Borsetti, Filomena Alfano, Iterland Agenzia di comunicazione, arte e immagine, ass. Ania.

Il direttore musicale del festival di Napoli è il maestro Lino Pariota.

Il festival vede alternarsi tanti artisti del panorama locale e nazionale. La valutazione finale avverrà al termine del terzo step in occasione delle tre serate aperte a un pubblico riservato: in questa fase i finalisti si esibiranno con orchestra, gruppo musicale o base, ma in ogni caso rigorosamente dal vivo.

Quest’anno il festival sarà corredato da novità e sorprese che verranno svelate durante l’evento, e vedrà l’alternarsi di ballerini, comici e ospiti vari sul palcoscenico.

L’evento sarà condotto da tre professionisti molto conosciuti e amati nella regione Campania, Magda Mancuso, Emanuela Giordano ed Enzo Nicolò. Allo scopo di incrementare la visibilità dell’evento e agli artisti mediante la costituzione di un format, esso si terrà nei giorni 13, 14 e 15 dicembre in uno studio televisivo campano, diversamente dalle scorse edizioni dove fu rappresentato nello storico teatro Politeama in via Monte Di Dio a Napoli, conosciuto anche per aver ospitato dal 1952 al 1970 le edizioni storiche del Festival mandato in onda dalla Rai. Il patron del festival dichiara, comunque, che sono in essere trattative con i principali network televisivi per la messa in onda del format su scala nazionale e internazionale.

I PRESENTATORI

Magda Mancuso, presentatrice e conduttrice Tv, proveniente da una famiglia di musicisti, fin da giovanissima, da autodidatta, ha approcciato al mondo del canto, entrando a far parte di un gruppo musicale e canoro di sole donne: le “Bagdad Cafè Trio”, col quale ha condiviso per alcuni anni svariati palcoscenici. Successivamente si è dedicata esclusivamente alla presentazione di eventi e alla conduzione di trasmissioni televisive in Campania e, nel periodo estivo, in Calabria e in Sicilia. Nel suo percorso ha presentato cantanti, attori, comici, anche di fama nazionale, alternandosi in teatri e piazze. E ancora, ha presentato sfilate di moda e concorsi di bellezza.

Tra gli eventi condotti risaltano: Festival del Cedro (Calabria), due edizioni del festival notte in note (Calabria), il Festival di Napoli 2018, “Lo Show dei motori”, in tre appuntamenti, due edizioni di “Nozze in fiera”, in sei appuntamenti (manifestazione di stampo nazionale inerente al mondo del wedding) nella quale ha condiviso il palcoscenico con personaggi quali l’opinionista Alfonso Signorini, le show-girls Pamela Prati, Cecilia Rodriguez, Mercedesz Henger, Francesca Cipriani.

È stata, ancora ospite nel salotto in onda su Raidue “Vieni da me”, condotto da Caterina Balivo, nel quale ha raccontato di sé e opinionista nella giuria popolare della trasmissione “Realiti” in onda su Raidue e condotta da Enrico Lucci e Asia Argento.

Inviata in feste mondane e a sfondo sociale e culturale della sua stessa TV Web “Magda Events” nella quale racconta il mondo della notte

Ha ideato, poi un evento sociale a sostegno delle vittime di depressione “Un pensiero per Fiorella Fabiola”, giunto alla sua seconda edizione

E’ stata anche attrice teatrale e cinematografica, recitando fra i protagonisti nel cast del film sociale “Vittima della mia libertà”  e prossimamente come partecipazione straordinaria nel prossimo mediometraggio “Un premio per la vita”, entrambi scritti e diretti da Davide Guida e prodotti da DGPhotoArt Cinema.

Emanuela Giordano, attrice, conduttrice, inizia la sua carriera come ballerina e da quando aveva 13 anni ha iniziato collaborazioni in tv da Napoli TV, per diverse emittenti locali. Ha lavorato quindi in TV private e nazionali con sit-com, programmi tv, spot pubblicitari a livello nazionale. Ha lavorato con oscar di Maio, Sergio Solli, Maria Teresa Ruta, Andrea Roncato e tanti altri artisti. Attualmente in compagnia stabile al Teatro Bracco con Giacomo Rizzo, Caterina De Santis e Corrado Taranto. Conduce da 4 anni una trasmissione sportiva ultimo stadio con Marco Lanzuise, Salvatore Turco, Ferruccio Fiorito. Protagonista della sit-com “I sovrani” in onda su otto emittenti locali nel ruolo della regina del regno di Napoli.

Enzo Nicolò, presentatore, attore, imitatore, cabarettista, cantante e autore. Inizia fin da piccolo a cimentarmi nelle recite scolastiche, facendo valere le sue doti di improvvisatore ed imitatore. A 16 anni partecipa al suo primo concorso per giovani talenti e viene premiato da Nunzio Gallo.

Successivamente passa al teatro amatoriale, palestra molto importante. Frequenta il laboratorio pratico del teatro Bruttini, diretto da Gaetano Liguori, seguendo lezioni e stage di recitazione tenuti da attori dal calibro di Gino Maringola, e Rino Marcelli.

Firma il mio primo contratto da professionista per uno spettacolo teatrale, scritturato dal regista Giulio Adinolfi, lavorando con Giacomo Rizzo ed in seguito con Antonio Allocca e Tullio Del Matto.

Dopo anni di esperienza in teatro, approda sul piccolo schermo con Alan De Luca ed Alessandro Siani in una trasmissione su Telecapri dal titolo ‘’Maradona show’’. Nello stesso anno, sempre con Siani, debutta in RAI in una trasmissione di Oliviero Beha dal titolo ‘’Un Anno Di Calcio’’. A seguire, esordisce su Canale 34 come imitatore dell’ex presidente del Calcio Napoli Toto Naldi, nella storica trasmissione sportiva “Number Two”.Qui realizza gag comiche insieme ad artisti come Angelo Di Gennaro, Antonio e Michele, Simone Schettino, Benedetto Casillo, facendo ascolti esagerati.

Successivamente su RAI 2 viene ingaggiato come ospite in una trasmissione in seconda serata condotta da Edoardo Romano.

Negli anni, ha aperto vari concerti con il mio spettacolo di cabaret in giro per l’Italia, collaborando con artisti come Rocky Roberts, Tullio De Piscopo, Formula tre, Valentina Stella, Maria Nazionale.

Nel 2007 mette in scena uno spettacolo dal titolo ’’Io Nino’’, dove con una band di cinque elementi, ripercorre tutti i successi di Nino D’Angelo.

Nel 2010 pubblica un CD di canzoni ironiche dal titolo ‘’Stamme Tutti In Crisi’’ e i miei videoclip, insieme ad altri video di imitazioni (uno su tutti è quello di D’Angelo a San Remo che ottiene molti consensi) vengono trasmessi tutti i giorni su vari emittenti locali.

Successivamente ha lavorato come “aiuto regia” in diversi spettacoli, fianco a fianco con il regista Massimo Abbate. Nel 2015 vince il Festival di Napoli new generation, con il brano da me scritto “Voglia D’Allucca’, una canzone divenuta testimonial della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Sul grande schermo, ha avuto il piacere di lavorare con Lando Buzzanca, mentre in teatro con Massimo Masiello e Francesca Marini.

Ha condotto due edizioni de “il Festival di Napoli” sotto la direzione artistica di Massimo Abbate, con Mogol presidente di giuria.

Infine, debutterà a marzo in teatro con il mio inedito spettacolo dal titolo ‘’Tutto Esaurito’’ ovvero Sord Out!!! One man show!

 


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Arriva Inventaria


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Movimento Network Marketing


Bit Generation (dub Version - Feat. Danilo Vigorito) è il nuovo singolo del sociologo-cantautore Lello Savonardo, estratto dall'omonimo album. Suoni, parole, ritmi ed emozioni raccontano l'universo giovanile.


-Napoli Universiadi 2019: Il punto della situazione a tre mesi dal grande evento “del Coraggio e dell’Orgoglio”. (Scritto da Antonio Castaldo)


17°RADUNO -CACCIATORI DELLE ALPI -160°Anniversario FONDAZIONE DEL CORPO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si apre il set di “Un premio per la vita”, fra danza e disagio sociale

Si apre il set di “Un premio per la vita”, fra danza e disagio sociale
Sono iniziate le riprese di due mediometraggi a sfondo sociale firmati DGPhotoArt Cinema, la casa cinematografica presieduta dal videomaker e regista Davide Guida, da  sempre impegnato in temi profondi dai drammi dello spettacolo, allo stalking, al bullismo, alla violenza alle donne. Davide Guida, dopo anni di esperienza nella produzione di tecnologie multimediali, ha esordito come sceneggi (continua)

Dall’architettura al teatro: è la vita (di Francesco Maria Siani) che riparte

Dall’architettura al teatro: è la vita (di Francesco Maria Siani) che riparte
Da ragazzo suonava il pianoforte da grande sognava di diventare un musicista, scrivere canzoni, ma non ebbe il coraggio di tentare e intraprese gli studi in architettura. Quando era tempo di costruire il suo futuro, perse il suo migliore amico: “Continua a batterti – gli disse – quando un giorno ti sarai realizzato, io sarò lì con te”.  Il dolore fu talme (continua)

RADUNO DI VESPE D’EPOCA ALL’IRNO CENTER

RADUNO DI VESPE D’EPOCA ALL’IRNO CENTER
Quando la forma del gusto incontra il ciclomotore italiano più amato di sempre. Venerdì 19 luglio alle 18.30 all’Irno Center il Raduno di Vespe d’epoca, appuntamento realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno in collaborazione con i Vespa Club di Salerno e Paestum. L’happening dà il via ad un fitto programma di eventi estivi, Le vie del Gusto, calend (continua)

TERSICORE IN ARENA CON CAMPANIA…IN DANZA TERZA EDIZIONE

TERSICORE IN ARENA CON CAMPANIA…IN DANZA TERZA EDIZIONE
Per il terzo anno consecutivo si ripete la magia di “Campania…in Danza”, la terza edizione dell’evento in programma lunedì 8 luglio alle 21, all’Arena del Mare (Piazzale della Concordia) di Salerno. L’appuntamento, che rientra nella ricca e variegata ricca programmazione di eventi e spettacoli di musica, danza, teatro, lirica, cabaret e cinema che si sus (continua)

White Party "Dei dell'Olimpo" for Yanel's 40

White Party
Grande attesa per l'exclusive party con il quale il manager della Carillo Home ha deciso di festeggiare i suoi 40 anni. Un banchetto sontuoso, un party elegante in cui il profumo delle stoffe e la leggiadria dei tessuti Carillo vestirà l’evento, trasformando una terrazza in un luogo magico. È l’idea di Yanel Garzon, manager della Carillo Home, l’azienda, che da oltr (continua)