Home > Festival > Da oggi al 22 dicembre nella splendida cornice di Ronciglione si svolgerà la nuova edizione di “Cubo Cine Festival 2019”, contenitore culturale dedicato al cinema e l’audiovisivo.

Da oggi al 22 dicembre nella splendida cornice di Ronciglione si svolgerà la nuova edizione di “Cubo Cine Festival 2019”, contenitore culturale dedicato al cinema e l’audiovisivo.

scritto da: Redazione spettacolo | segnala un abuso

Da oggi al 22 dicembre nella splendida cornice di Ronciglione si svolgerà la nuova edizione di “Cubo Cine Festival 2019”, contenitore culturale dedicato al cinema e l’audiovisivo.


 Da oggi al 22 dicembre torna il CUBO FESTIVAL che rende omaggio al Cinema e l'audiovisivo con il CUBO CINE FESTIVAL E IL CUBO CINE AWARD. Nel bellissimo centro storico di Ronciglione si svolgerà l’organizzazione del festival realizzata dall’Associazione A.R.C.A. In questi giorni il Cubo Cine Festival propone ai numerosi e sempre crescenti spettatori i film usciti nell’anno in corso e i grandi capolavori del passato. Proiezioni, conferenze, dibattiti e corsi gratuiti. Oltre al cinema il festival omaggia l’audiovisivo e tutto quello che ruota intorno.

Quest’anno i vincitori del Cubo Cine Award sono: Miglior Film e Miglior Regia a Marco Bellocchio per “Il Traditore” e Pierfrancesco Favino come Miglior Attore, Miglior Opera Prima a Manfredi Lucibello per “Tutte le mie notti”, Miglior Produzione ai Manetti Bros. per “Tutte le mie notti”, Miglior Sceneggiatura a Carlo Sironi e Miglior Attore emergente a Claudio Segaluscio per “Sole”,  Miglior documentario a Stefano Liberti e Enrico Parenti per “Soyalism”, Miglior Thriller a Dario Germani e Migliori Effetti Speciali a Sergio Stivaletti per il film “Lettera H”. Infine, i due premi alla carriera, quest’anno vanno a Claudio Fragasso e Sergio D’Ofizi.

 

Qui di seguito il programma completo

 

CUBO CINE FESTIVAL 2018 – PROGRAMMA

 

Giovedì 19 dicembre

 

- ORE 09.00 IL CINEMA SCUOLA –

Proiezione Il Gobbo di Notre Dame di Gary Trousdale e Kirk Wise – Scuola Elementare Virgili

 

- ORE 10.30 IL CINEMA SCUOLA

Wonder di Stephen Chbosky – Sala del Collegio

 

- ORE 16.00 – 19.00  CORSO DI CINEMA PER I BAMBINI – GIOCHIAMO A FARE UN FILM – Sala del Collegio

VENERDI 20 DICEMBRE

 

- ORE 10.30 IL CINEMA A SCUOLA

Proiezione “L’Onda Rossa” di Dennis Gansel – Sala del Collegio

 

- ORE 16.00 RONCIGLIONE CITTA’ DI CINEMA

Proiezione La vita è bella di Roberto Benigni – Sala del Collegio

 

- ORE 18.30 CORSO DI CINEMA PER BAMBINI – GIOCHIAMO A FARE UN FILM

Proiezione del film realizzato dai bambini del corso – Sala del Collegio

 

- ORE 21.00 PERFORMANCE ARTISTICA DEDICATA AL CINEMA

Cinema Emozione di Stefano Cianti – Sala del Collegio

 

- ORE 21.30 CUBO CINE AWARD 2019 – MIGLIOR OPERA PRIMA E PRODUZIONE

Tutte le mie notti di Manfredi Lucibello – Premio a Manfredi Lucibello e Manetti Bros. – Sala del Collegio

 

- ORE 23.55 CINEMA ROUND MIDNIGHT (RASSEGNA CINEMATOGRAFICA)

Non ci resta che piangere di Benigni e Troisi – Sala del Collegio

 

 

SABATO 21 DICEMBRE

 

- ORE 11.00 RONCIGLIONE CITTA’ DI CINEMA

La ragazza di Bube di Luigi Comencini – Sala del Collegio

 

- ORE 16.00 IL CINEMA DI NATALE (RASSEGNA CINEMATOGRAFICA)

Opopomoz di Enzo D’Alò – Proiezione e dibattito sul film – Sala del Collegio

 

- ORE 18.00 CUBO CINEMA AWARD 2019 – MIGLIOR SCENEGGIATURE E ATTORE EMERGENTE

Sole di Carlo Sironi – Premio a Carlo Sironi e Claudio Segaluscio – Sala Conferenze BCC

 

- ORE 21.30 CUBO CINE AWARD 2019 – MIGLIOR REGIA, FILM E ATTORE

Il Traditore di Marco Bellocchio – Premio a Marco Bellocchio e Pier Francesco Favino – Sala del Collegio

 

- ORE 23.55 CINEMA ROUND MIDNIGHT (RASSEGNA CINEMATOGRAFICA)

Vacanze di Natale di Carlo Vanzina – Sala del Collegio

 

DOMENICA 22  DICEMBRE

 

- ORE 11.00 CUBO CINE AWARD 2019 – MIGLIOR DOCUMENTARIO

Soyalism di Stefano Liberti ed Enrico Parenti – Consegna del Premio – Sala del Collegio

 

- ORE 16.00  IL CINEMA DI NATALE (RASSEGNA CINEMATOGRAFICA)

Il figlio di Babbo Natale di Sarah Smith – Proiezione e dibattito sul film – Sala del Collegio

 

- ORE 18.00 CUBO CINE AWARD 2019 – PREMIO ALLA CARRIERA

Palermo Milano – Solo andata di Claudio Fragasso – Consegna del Premio – Sala del Collegio

 

- ORE 21.30 CUBO CINE AWARD 2019 – MIGLIOR THRILLER ED EFFETTI SPECIALI

Lettera H di Dario Germani – Premio a Germani e Stivaletti – Sala del Collegio

 

- ORE 23.55 CINEMA ROUNF MIDNIGHT (RASSEGNA CINEMATOGRAFICA)

Il Marchese del Grillo di Mario Monicelli – Sala del Collegio

Festival | Ronciglione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dal 6 al 10 dicembre nella splendida cornice di Ronciglione si svolgerà la nuova edizione di “Cubo Cine Festival 2017”, contenitore culturale dedicato al cinema e l’audiovisivo.


Annunciati i vincitori del “Cubo Cine Award 2017”. Il Cubo Festival si svolgerà dal 6 al 10 dicembre nella splendida cornice di Ronciglione.


Intervista di Alessia Mocci a Luc Vancheri: la pubblicazione italiana del saggio francese “Cinema e Pittura”


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


7 Small


Fantascienza italiana dal successo internazionale: I film di Andrea Ricca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il giovane Alberto Fabbretti stella nascente a New York

Il giovane Alberto Fabbretti stella nascente a New York
Il giovane attore Alberto Fabbretti, classe 1998 e cresciuto a Verona, dal 2018 si è trasferito a New York per riconcorrere il sogno americano e, dopo aver frequentato la scuola di recitazione Susan Batson Studio ha scritto, diretto, prodotto ed interpretato uno short movie dal titolo “36 Hours in New York”. Il giovane attore Alberto Fabbretti, classe 1998 e cresciuto a Verona, dal 2018 si è trasferito a New York per riconcorrere il sogno americano e, dopo aver frequentato la scuola di recitazione Susan Batson Studio ha scritto, diretto, prodotto ed interpretato uno short movie dal titolo “36 Hours in New York”.Al suo fianco, nei panni del protagonista Louis, anche: Marité Salatiel (continua)

Daniele Monterosi torna a "raccontare". Questa volta parla delle Olimpiadi

Daniele Monterosi torna a
Dal 24 luglio al 9 agosto, ritorna il format ideato da DANIELE MONTEROSI “Daniele racconta”, dedicato alle Olimpiadi 2020 Dopo il grande successo riscosso, prima online e poi finalmente live lo scorso mese, l’attore Daniele Monterosi ha deciso di rilanciare il suo riuscitissimo format “Daniele racconta”, e questa volta ha scelto proprio le Olimpiadi – che quest’anno si sarebbero dovute tenere a Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto.Proprio negli stessi giorni in cui avremmo dovuto assistere ai tant (continua)

66° Puccini Festival La COMPAGNIA NAZIONALE DI DANZA STORICA incontra LA GRANDE OPERA

66° Puccini Festival La COMPAGNIA NAZIONALE DI DANZA STORICA incontra LA GRANDE OPERA
La Compagnia Nazionale di Danza Storica di Nino Graziano Luca torna a Viareggio al 66° Festival Puccini La Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da Nino Graziano Luca non si è mai fermata, anche durante il lockdown è riuscita a restare un punto di riferimento per chi ama la danza ed in generale la cultura proponendo gratuitamente on line corsi di danza classica e ballo, lezioni di Storia della Danza e Storia della Moda, premi letterari e di  pittura, con un'enorme par (continua)

Domani in onda l'attesa 2^ puntata di Fantasmagoria firmata da Byron Rink

Domani in onda l'attesa 2^ puntata di Fantasmagoria firmata da Byron Rink
Con l’amichevole partecipazione di Tom Savini, la collaborazione di Luigi Cozzi e la concessione delle musiche per l’ultimo episodio di Pino Donaggio Il 2 luglio esce il secondo episodio di “Fantasmagoria: fantasmi nella rete”, la web serie ideata e creata dal cantante indie-rock Byron Rink durante il periodo del lockdown, con l’amichevole partecipazione di Tom Savini (Creepshow, George A. Romero, 1982; Django Unchained, Quentin Tarantino, 2013), la collaborazione del regista del fanta-horror Luigi C (continua)

Arriva la No Co Dance, per ballare e divertirsi in famiglia anche in quarantena

Arriva la No Co Dance, per ballare e divertirsi in famiglia anche in quarantena
 Trasformare la quarantena e l’incubo di questo Covid-19 che sta stravolgendo la vita di tutto il mondo in un’opportunità. È quello che ha deciso di fare la BigM Kids Songs, neonata realtà formata da professionisti del mondo dell’audiovisivo, che si sono ispirati ai loro figli e  ai loro nipotini, e a loro hanno voluto regalare la&nb (continua)