Home > Altro > Torna la prevenzione alla droga a Porto Recanati

Torna la prevenzione alla droga a Porto Recanati

articolo pubblicato da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

I pusher non “non hanno un giorno di riposo” con il loro business multimilionario di morte; ecco perché creare prevenzione dev’essere un’attività costante. Domenica 16 Febbraio i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA tornano a PORTO RECANATI per distribuire gli opuscoli informativi dedicati alla prevenzione delle droghe. Anche questa settimana la cittadina di Porto Recanati non ha mancato di far parlare di sé! Infatti proprio in questi giorni altri 3 arresti per pusher sono stati intercettati proprio nel comune nei pressi del tanto discusso palazzone Hotel House, da sempre sulle cronache dei giornali locali. Approfittando della pausa pomeridiana, i volontari raggiungeranno gli abitanti e i cittadini, non solo di Porto Recanati, ma anche dei comuni circostanti per informare sulle responsabilità dovute al consumo delle droghe. La droga rappresenta veramente un grosso problema sociale, e anziché ridursi, il consumo, si sta espandendo a macchia d’olio nell’intero pianeta, proprio come emergeva ancora negli anni 70’ dagli studi dell’umanitario L. Ron Hubbard. Quindi quanto può essere importante fare prevenzione? La domenica pomeriggio Porto Recanati ospita gli amanti del relax offrendo un ottimo ritrovo per incontrare amici e conoscenti e scambiare quattro chiacchiere passeggiando per il lungo corso e il lungomare. Ecco qua che una sana e gratuita distribuzione di opuscoli informativi, offre la possibilità alle famiglie, adulti e ragazzi di informarsi sui rischi dell'assumere droghe. Ci auguriamo che incontrando i volontari possiate ricevere copie degli opuscoli informativi!

Porto Recanati | droga | prevenzione | volontari | Mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Parcheggio al porto di Venezia: perché non provi ParkinGO?


A Porto Recanati: prevenzione Mondo Libero dalla Droga


IL MITICO CHRISTOPHER CROSS IL 13.LUGLIO IN CONCERTO A PORTO RECANATI


ACSI BALZA IN SELLA CON LA TRE GIORNI LEOPARDIANA, A SOSSANO (VI) ANCHE LA COPPA DEL MONDO DI MTB


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


Battaglia sul fronte del porto di Civitavecchia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ripristinare il Rispetto di sé in Adulti e Minori: Un programma per i professionisti del settore correttivo

Le scorse settimane con le prime precauzioni adottate per il Coronavirus abbiamo assistito in Italia ad un’esplosione di violenza nelle carceri, un momento veramente difficile per queste realtà. Ripristinare il rispetto di sé, è uno degli obiettivi più importanti da raggiungere per ridurre la criminalità e la recidività, elementi che costituiscono una grave preoccupazione in tutto il campo della (continua)

Coronavirus: stiamo risalendo la china

Bisogna continuare a fare ciò che sta producendo il miglioramento Ecco cosa ci chiedono a viva voce i governanti, i medici, infermieri, studiosi, e chiunque in questi giorni stia lavorando per l’emergenza Coronavirus. La nostra responsabilità come cittadini è proprio quella di aiutare contribuendo al miglioramento della condizione che stiamo vivendo. Si tratta di Etic (continua)

Il Covid 19 non ci impedisce di enunciare “Dico NO alla droga e SI alla vita”.

Ti stai annoiando in questi giorni a casa? Scarica l’app e connettiti con La verità sulla droga Mondo Libero Dalla Droga vuole continuare con l'informazione, nonostante la situazione mondiale per il Corona Virus che ci tiene reclusi in casa, ma ci sono persone come gli spacciatori di MORTE che non si fermano. Oggi vorrei soffermarmi e mettere l'attenzione sull'EROINA, perché il suo uso non si è (continua)

Rispetto per la vita altrui come senso di responsabilità collettiva.

Tutti hanno il diritto alla vita! Questo è il Diritto Umano N 3 I volontari Uniti per i diritti umani della Romagna sono attivi in questi giorni nel promuovere il rispetto delle normative sulla salute proprio per contribuire al miglioramento della condizione nella comunità. Sebbene normalmente l’impegno è quello di consegnare opuscoli contenenti la dichiarazione dei diritti umani, in questi gio (continua)

Conosci la strada per la felicità?

Domenica 19 gennaio alle 15.30 i volontari “La via della felicità - Amici di L. Ron Hubbard” fanno una distribuzione di libretti de la Via della Felicità a Rimini. La felicità e la gioia autentiche non hanno prezzo. Se non si riesce a sopravvivere non si possono neppure avere gioia e felicità, è difficile riuscire a vivere in una società caotica, disonesta e immorale. Ogni persona o gruppo cerc (continua)