Home > Sport > GLI ESERCIZI DA FARE A CASA PER MIGLIORARE LA RESPIRAZIONE SECONDO LO SCIENZIATO DEL RESPIRO MIKE MARIC

GLI ESERCIZI DA FARE A CASA PER MIGLIORARE LA RESPIRAZIONE SECONDO LO SCIENZIATO DEL RESPIRO MIKE MARIC

articolo pubblicato da: Giorgia Bernabo | segnala un abuso

GLI ESERCIZI DA FARE A CASA PER MIGLIORARE LA RESPIRAZIONE SECONDO LO SCIENZIATO DEL RESPIRO MIKE MARIC

 Il campione di apnea, membro del Team Michael Phelps, medico e coach di

grandi campioni di nuoto, ci spiega gli esercizi per migliorare il respiro nei

momenti di stress quotidiano e la gestione dell’apnea nell’ambito sportivo.

La respirazione è un bisogno fisiologico primario fondamentale, sia nella vita di tutti i giorni che durante le prestazioni sportive. Ma per rendere questo bisogno davvero efficace, e quindi svincolato dall’essere solo un riflesso spontaneo, è necessario apprendere le basi mediche e scientifiche di una respirazione corretta e funzionale, utile nella vita di tutti i giorni per gestire lo stress e ossigenare meglio il sangue. Ma non solo.

Nel nuoto la respirazione è basilare, soprattutto nella fase di apnea chiamata 5° stile, un momento della performance dei nuotatori che necessita di una preparazione specifica. Il 5° stile unisce sia la capacità respiratoria, sia la stessa mobilità diaframmatica, snodo fondamentale per sviluppare il “Kick Dolphin”, la battuta di gambe tipo delfino, che permette al nuotatore di incrementare velocità. «Se da una parte l'apnea gioca un ruolo fondamentale, dall'altra bisogna ricordarsi che la gestione del respiro permette di migliorare questa fase delicata», spiega Mike Maric campione mondiale di apnea, oggi medico e docente universitario.

Autore di diverse pubblicazioni (tra cui la “Scienza del respiro”), Mike Maric è “scienziato del respiro” e da anni affianca la ricerca scientifica con la metodologia di allenamento nello sport. Membro del team di MP Michael Phelps, collabora con i più forti nuotatori italiani - Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri e Giacomo Carini, tra i tanti - lavorando sulle tecniche di respirazione e il miglioramento della subacquea nel nuoto.

«Oggi il 5° stile è parte integrante del nuoto, anche se non sempre viene allenato. Qui intervengo io che sono allenatore di apnea all’interno del nuoto, al fine di migliorare la fase subacquea nel dorso, nel delfino e nello stile libero. L’apnea è il momento in cui il nuotatore è più veloce, contrariamente a quello che si può pensare, perché grazie al 5° stile può sfruttare efficacemente il kick dolphin». Per Maric sono due i connotati fondamentali che contraddistinguono un 5° stile efficace: il primo riguarda la tecnica dell’apnea, il secondo la biomeccanica. Vediamo gli esercizi da fare a casa per migliorare la respirazione funzionale al 5° stile, utile anche nella vita di tutti i giorni per migliorare la respirazione diaframmatica che aiuta a ridurre i livelli di stress, abbassare la pressione sanguigna e regolare altri importanti processi

del corpo, abbassando lo stress e inducendo uno stato di calma.

Gli esercizi da fare in casa secondo Mike Maric:

Esercizi che vanno bene sia per gli sportivi sia per chi vuole migliorare la gestione dello stress quotidiano.

Primo esercizio

Lo possiamo fare in piedi o anche da sdraiati. Appoggiamo una mano sul petto al fianco del torace e cerchiamo di sentire, durante la inspirazione, come si gonfia il torace e durante la respirazione come si sgonfia.

Secondo

Poniamo le mani a lato dell’addome e cerchiamo di inspirare gonfiando l'addome ed espirando sgonfiando l'addome. Questi esercizi servono per fare sensibilità e capire se lavoro più sulla parte toracica o sulla parte più diaframmatica addominale.

Terzo

Avvolgendo la gabbia toracica con l’elastico che usano tutti i nuotatori inspiro cercando di portare attenzione

sull'addome e non utilizzando i muscoli toracici. Con l'elastico ho un’azione di blocco della gabbia toracica ponendo l'attenzione solo sulla respirazione addominale.

Quarto

Un’altra sequenza di esercizi utili a migliorare il 5° stile. Parto con le braccia appoggiate sulla gabbia toracica e durante

l’espirazione sollevo le braccia e con l’inspirazione le riporto verticali verso l'addome.

Quinto

Mettendomi in posizione simulo il movimento del quinto stile associando la espirazione portando il bacino in avanti e l'inspirazione portando il bacino indietro.

 

NUOTO | MIKE MARIC | RESPIRO | STARE A CASA |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo Altruismo e cooperazione in Pëtr A. Kropotkin


Quota rosa nel Team MP: Silvia Scalia


TASSA DI SOGGIORNO: A VENEZIA PESA PER CIRCA L’8% DELLE ENTRATE TRIBUTARIE, MA SENZA IL GETTITO DEL CASINO’ MUNICIPALE IL VALORE SALIREBBE CIRCA AL 27%


I benefici del Functional Training o Allenamento Funzionale


Mike Zito Band (USA) presso Castello di Soiano @Soiano Blues Festival


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

BOA® CRESCE NEL TRAIL RUNNING GRAZIE AI NUOVI PRODOTTI DEI BRAND PARTNER.

BOA® CRESCE NEL TRAIL RUNNING GRAZIE AI NUOVI PRODOTTI DEI BRAND PARTNER.
DAL TRAIL DI TUTTI I GIORNI AI SENTIERI PIÙ TECNICI. DIAL IN CON BOA®: OTTIENE UN FIT PRECISO IN MODO VELOCE E SENZA SFORZO.     Da oltre 18 anni, BOA è leader nell’industria nei sistemi di chiusura attraverso numerosi prodotti e diverse categorie. Oggi BOA è orgogliosa di espandersi nei mercati più importanti del settore con configurazioni inno (continua)

VIST: IL TRATTO DISTINTIVO DELLA PERFORMANCE

VIST: IL TRATTO DISTINTIVO DELLA PERFORMANCE
Grazie alla riuscita combinazione tra sport e moda, il fiuto per le ultime tendenze, nonché il forte spirito innovativo, VIST, storico marchio Altoatesino, è oggi uno dei brand più rinomati nel settore dello sci e nell’abbigliamento tecnico-sportivo. Caldaro (BZ) - VIST e la neve. Binomio indissolubile per un marchio che, da tempo, suscita emozione nei cuori degli&nbs (continua)

MIKE MARIC: L’IMPORTANZA DEL 5° STILE PER MIGLIORARE LA FASE SUBACQUEA

MIKE MARIC: L’IMPORTANZA DEL 5° STILE PER MIGLIORARE LA FASE SUBACQUEA
 Il campione mondiale di apnea, membro del Team MP Michael Phelps, medico e coach di grandi campioni di nuoto, ci spiega l’importanza della gestione dell’apnea e cosa bisogna fare per migliorarla. Già campione mondiale di apnea, oggi medico e docente universitario, Mike Maric, “scienziato del respiro”, autore di diverse pubblicazioni (tra cui la &ldq (continua)

Osprey annuncia il proprio piano per diventare il brand di beni per l’outdoor più innovatore, trasparente e sostenibile al mondo

Osprey annuncia il proprio piano per diventare il brand di beni per l’outdoor più innovatore, trasparente e sostenibile al mondo
 Osprey, azienda leader nel settore degli zaini specializzati, ha annunciato oggi il proprio piano per diventare il brand di beni per l’outdoor più innovatore, trasparente e sostenibile al mondo. Il viaggio di Osprey verso la sostenibilità è iniziato nel 1974, con la creazione del suo primo zaino da backpacking. Nel progettare zaini di alta qualità, tecn (continua)

Quota rosa nel Team MP: Silvia Scalia

Quota rosa nel Team MP: Silvia Scalia
 Genova, marzo 2020. Il brand MP Michael Phelps, il cui team italiano è già composto da Giacomo Carini e Luca Pizzini, è lieto di annunciare l’ingresso di un nuovo membro della squadra, Silvia Scalia. “Un giovane e promettente volto femminile era quello che cercavamo! Siamo davvero orgogliosi di accogliere Silvia nel nostro team di nuotatori agonisti” (continua)