Home > Sviluppo sostenibile > Knauf K-Wireless: da oggi il cartongesso trasmette energia

Knauf K-Wireless: da oggi il cartongesso trasmette energia

scritto da: Rgrcomunicazione | segnala un abuso

La prima parete in cartongesso con una componente ferromagnetica e una elettronica che permette di creare superfici attive con punti di alimentazione invisibili.


Castellina Marittima (PI), 23 ottobre 2020. Knauf, multinazionale leader in soluzioni e sistemi per l’edilizia, annuncia il lancio di K-Wireless, il primo pannello al mondo che consente a una parete o a un soffitto di erogare energia per prossimità, in modo sicuro, intuitivo e immediato.

Frutto della collaborazione con LYM, Knauf K-Wireless è un modello d’interazione totalmente nuovo con l’elettricità che permette di superare il problema della distribuzione di punti luce e creare prese di corrente invisibili in qualsiasi ambiente, civile o residenziale, a qualsiasi altezza, nelle pareti così come nei soffitti. Le superfici degli ambienti diventano per la prima volta attive, e i diversi pannelli K-Wireless fungono da punti di alimentazione invisibili che l’utente potrà utilizzare in completa libertà e sicurezza per spostare una fonte luminosa dove più serve così come per la ricarica del proprio smartphone senza dover utilizzare cavi, carica batterie e soprattutto senza dover forare le pareti o effettuare collegamenti elettrici.

Il pannello in cartongesso si evolve

Knauf K-Wireless utilizza una tecnologia brevettata interamente in Italia ed è costituito da un pannello in cartongesso di dimensioni 600x400 mm e spessore standard di 12,5 mm che integra una componente ferromagnetica e una componente elettronica a bassissima tensione con potenza in uscita massima di 15 Watt. Queste componenti permettono contemporaneamente l’ancoraggio di supporti magnetici e la ricarica di dispositivi che supportano la tecnologia di alimentazione wireless. Il pannello è disponibile in versione da uno o due punti di alimentazione e le dimensioni in entrambi i casi sono pensate in modo tale da inserirsi negli standard di montaggio dei classici pannelli in cartongesso. Al centro del pannello è collocato un piccolo indicatore luminoso che corrisponde al punto di alimentazione sul quale posizionare e alimentare o ricaricare lampade e altri accessori wireless, come smartphone di ultima generazione. Knauf K-Wireless è un sistema assolutamente sicuro perché il trasferimento di energia wireless avviene solamente quando il dispositivo è posizionato in corrispondenza dell’indicatore luminoso così che l’emissione di energia è circoscritta al dispositivo stesso e i punti di alimentazione sono a bassissima tensione (12 Volt anziché 220 Volt).

"K-Wireless è la soluzione perfetta per le più diverse situazioni, conferendo agli ambienti la possibilità di essere riconfigurati funzionalmente ed esteticamente nel tempo.” - dichiara Maurizio Stecca, Product Manager Knauf – “Installato di fianco al letto rende la luce da lettura dinamica e la ricarica dello smartphone comoda e immediata, così come nel living permette la creazione di nuove zone per l’home-working o per lo studio. In ambienti business come uffici, negozi o ristoranti le possibili applicazioni sono ancora più numerose. Ci piace dire che K-Wireless muta nel profondo il rapporto tra uomo ed elettricità.”

Versatilità in ambiente domestico e business.

Sono infatti le tantissime applicazioni possibili che rendono K-Wireless un sistema estremamente versatile che può essere utilizzato in tutti gli ambienti della casa, ma che può risolvere facilmente anche i consueti problemi di illuminazione in ambito business. Pensiamo per esempio agli uffici, dove permette di illuminare le postazioni di lavoro in modo adeguato contribuendo a un minor affaticamento degli occhi, ma anche a showroom e negozi, dove permette di dare il giusto risalto ai prodotti e di offrire ai clienti una miglior esperienza di acquisto fino ad arrivare a ristoranti e strutture ricettive, dove permette di organizzare punti luce per regalare la giusta atmosfera in qualunque momento agli ospiti.


Fonte notizia: https://www.rgrcomunicazionemarketing.it/knauf-k-wireless/


energia | cartongesso | edilizia | tecnologia | sostenibile |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Caserta e Dante, un amor che a nullo amato amar perdona


Knauf: L’emergenza si batte con una strategia di sistema


Knauf taglia il rumore e aumenta il valore


A Caserta trionfo di pubblico per Knauf e Divina Sezione


Knauf Antincendio, sempre in prima linea nella lotta contro il fuoco


Nuova linea Knauf Fai da Te


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Riello UPS per Caimi OPEN LAB: come si protegge un laboratorio all’avanguardia

Riello UPS per Caimi OPEN LAB: come si protegge un laboratorio all’avanguardia
Le soluzioni Riello UPS installate per garantire la continuità dei laboratori di acustica inseriti nell’avveneristico progetto OPEN LAB di una delle maggiori aziende del settore dell’arredamento e dei complementi d’arredo. Si chiama OPEN LAB ed è un progetto che comprende sette avveniristici laboratori, specificatamente dedicati alla ricerca teorica e applicata in ambito tecnologico, acustico, ai nuovi materiali e alla prototipazione avanzata dei prodotti fonoassorbenti realizzati con le tecnologie Snowsound. È stato realizzato da Caimi nel cuore del proprio headquarter, che oggi raggiunge un’area coperta total (continua)

Riello Solartech a KEY ENERGY con i nuovi inverter fotovoltaici trifase

Riello Solartech a KEY ENERGY con i nuovi inverter fotovoltaici trifase
Riello Solartech a KEY ENERGY con i nuovi inverter fotovoltaici trifase La divisione di Riello Elettronica si presenta alla fiera virtuale con la gamma da 6 a 30 kW dedicata al settore commerciale e industrialeLegnago (VR), 6 novembre 2020. Nonostante la situazione Covid abbia imposto la sospensione immediata di ogni manifestazione fieristica, Riello Solartech, brand degli inverter fotovoltaici di Riello Elettronica (affermato gruppo industriale italiano speciali (continua)

Riello UPS Sentinel Dual SDU Modular MBB: il bypass per connessioni hot-swap che garantisce protezione e riduzione dei costi.

Riello UPS Sentinel Dual SDU Modular MBB: il bypass per connessioni hot-swap che garantisce protezione e riduzione dei costi.
La soluzione plug&play per la serie Sentinel Dual SDU che facilita le operazioni di installazione, gestione e manutenzione limitando i costi, aumenta la resilienza e l’affidabilità. Legnago, 06 ottobre 2020. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale tra le prime cinque aziende al mondo nella produzione di gruppi statici di continuità (UPS), presenta Sentinel Dual SDU Modular MBB; accessorio di completamento per la serie UPS Sentinel Dual SDU ideale per garantire la massima protezione dell'energia e resilienza alle applicazioni critiche, ottimi (continua)

Professionisti del settore infanzia e genitori insieme per supportare il rientro a scuola dei più piccoli

Professionisti del settore infanzia e genitori insieme per supportare il rientro a scuola dei più piccoli
Nel primo degli incontri formativi promossi da Start Hub tanti spunti utili per le famiglie e idee per lo sviluppo di un prodotto rivoluzionario per la crescita educativa e ludica dei bambini. Bologna, 28 maggio 2020. Start Hub Rebel Change, la rete multidisciplinare di persone che sviluppa prodotti con la partecipazione collettiva dei consumatori è stata promotrice di un’importante incontro durante il quale genitori, pedagogisti, psicologi ed educatori si sono confrontati sulle tematiche riguardanti il rientro a scuola post-Covid. Un’iniziativa condivisa da famiglie e professioni (continua)

Un tavolo per bambini rivoluzionario. StartHub lo progetta insieme a oltre 1000 genitori, pedagogisti, psicologi, ed educatori

Un tavolo per bambini rivoluzionario. StartHub lo progetta insieme a oltre 1000 genitori, pedagogisti, psicologi, ed educatori
Una diretta web unirà le idee dei vari soggetti interessati con il fine di iniziare un percorso partecipativo per sviluppare un tavolino per la crescita educativa e ludica dei bambini. Bologna, 25 maggio 2020. StartHub Rebel Change, la rete multidisciplinare di persone che sviluppa prodotti con la partecipazione collettiva dei consumatori si fa promotrice di un’iniziativa che si pone l’obiettivo di sviluppare un prodotto rivoluzionario per la crescita educativa e ludica dei bambini e al contempo aiutare i genitori a gestire al meglio la delicata fase del rientro a scuola dop (continua)