Home > Musica > SCACCO MATTO - E' l'ultimo singolo di Gianmichele Mocerino in radio e su tutti i digital store dal 29/01/2021

SCACCO MATTO - E' l'ultimo singolo di Gianmichele Mocerino in radio e su tutti i digital store dal 29/01/2021

scritto da: Bestindieitalia | segnala un abuso

SCACCO MATTO - E' l'ultimo singolo di Gianmichele Mocerino in radio e su tutti i digital store dal 29/01/2021


“Scacco matto” è stato prodotto dall’artista durante questo periodo critico per tutti.
Il brano fa da cornice a una storia tra due persone che, nonostante mille litigi e tante difficoltà, non smettono mai di cercarsi e di credere nei propri sentimenti.
Nella produzione, il brano si presenta come una ballad invernale, con uno stile un po' diverso dal solito. Sia l’arrangiamento che il testo della canzone sono carichi di emotività, trasmettendo quella giusta energia e quel desiderio di scusarsi dopo un errore.
Si tratta di un dialogo introspettivo, che Gianmichele racconta come una storia che si fonde con la similitudine del paesaggio invernale “come neve in estate, pioggia nelle strade".
Il titolo del brano prende spunto dall'idea del gioco degli scacchi. L'azione dello “Scacco matto" rappresenta per Gianmichele un attacco a se stesso, attacco dal quale cerca di difendersi incessantemente per salvare quel qualcosa nel quale non ha mai smesso di credere e, mentre nel gioco degli scacchi lo scacco matto rappresenta per il Re una sconfitta senza possibilità di difesa, per Gianmichele rappresenta una via di fuga ed una rinascita che prende vita in questo nuovo singolo, abbracciando un genere musicale che per lui rappresenta, appunto, un nuovo inizio.
<<E’ un POP non proprio POP>> dice Gianmichele del brano, che si aggancia ad uno stile fresco e più maturo artisticamente parlando.

BIO ARTISTA

Gianmichele Mocerino, 27 anni, originario di un paese vicino Napoli.
Studia canto da quando aveva 14 anni. A 18 anni si candida ai casting di Amici e X-factor. Successivamente, dopo un periodo di crescita musicale e personale dovute ad un vero e proprio lavoro su se stesso, tra i 23 e i 24 anni si iscrive ad Area Sanremo, giungendo alle fasi finali al Palafiori, con vari inediti pronti e altri a cui stava lavorando.
All'età di 24 anni ha cercato di approfondire quel lavoro su se stesso per scrivere dei brani, che potessero alla meglio rappresentare la sua persona, la sua anima di Artista che crede nei sogni e decide di non arrendersi mai.
Nel 2019 si presenta agli Studi Elios per i provini di Amici e passa le prime due fasi dei casting. Quest'anno
e’ stato riconvocato per un nuovo provino <<Credo di averci messo tutto me stesso, anche se avrei potuto fare di meglio, perché si può fare sempre di meglio>> racconta l’Artista. Tra le varie collaborazioni, ha girato un videoclip con la partecipazione del ballerino di Amici, Filippo Di Crosta.
Quest'anno si è ripromesso di farcela, di realizzare il suo sogno non solo per se stesso, ma in primis per tutte quelle persone che hanno creduto in lui, per la sua famiglia, che ha fatto sempre sacrifici pur di sostenerlo in questo percorso, che, a volte, sembra irrealizzabile.
<<Ora è il momento di comunicare con la mia musica ciò che provo ogni volta che mi esibisco di fronte alle persone. Mi sento pronto, so di potercela fare! Quest'anno credo fortemente di essere in grado di realizzare un progetto valido per raggiungere il mio obiettivo: fare della musica il mio lavoro!>>

LINK ARTISTA:

Instagram
Spotify

musica | radiodate |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Ovunque andrai" è il primo singolo della cantautrice Clara Collalti


OVUNQUE ANDRAI - il primo singolo della cantautrice Clara Collalti in radio e su tutti i digital store dal 5 Febbraio Sarà su tutte le piattaforme digitali e in radio dal 5 Febbraio "Ovunque andrai", il primo singolo di Clara Collalti. Un esordio controcorrente, maturo, di una cantautrice elegante e raffinata che ha deciso di dare una possibilità alla sua musica solo di recente.Ovunque andrai racconta di un allontanamento, di un distacco che però non ha il sapore amaro di uno strappo. Scivola lento sulla memoria, (continua)

"Forse è normale" - fuori ora il primo ipnotico singolo di WIDE


IL PRIMO IPNOTICO SINGOLO DI WIDE, FUORI IN TUTTE LE RADIO E IN TUTTI GLI STORE DIGITALI IL 13 NOVEMBRE "Voglio che questo pezzo sia senza limiti, senza suoni, senza tempo"“Forse è normale” non è nata in un momento o luogo preciso. È stata scritta un po’ sulle note del telefono mentre ero a letto di notte, da solo; un po’ sul mio taccuino mentre ero in giro anche con altre persone. È stata prodotta quasi interamente in un pomeriggio e poi rivista per altri giorni e proprio per questo non vuole rappr (continua)

"Scriverai il mio nome" - in radio dal 25/09/2020 il singolo della cantautrice ISA J


DA NON PERDERE! Sarà in radio dal 25/09/2020 il bellissimo singolo dedicato al nonno della cantautrice ISA J Il brano è già presente in tutti i digital store da qualche mese, ma adesso, dopo la lunga pausa del Lock Down da Covid-19, è pronto ad approdare in tutte le radio. E’ un bellissimo brano pop dalle sonorità abbastanza familiari, accompagnato egregiamente dalla bellissima voce della cantautrice ISA J. Il testo è meraviglioso ed esprime al massimo tutte le emozioni che questa donna ha provato nella (continua)

Platonico, il nuovo singolo di Manola in radio dal 15 settembre

Platonico, il nuovo singolo di Manola in radio dal 15 settembre
Dal 15 settembre sarà su tutti gli store digitali e in tutte le radio il nuovo singolo di Manola: "PLATONICO" Dopo la pubblicazione di “Underneath it all (mama tell me)” che ha venduto migliaia di copie con Hitmania dance estate 2019 , affermandosi tra le compilation più vendute, Daniele Spaziani, produttore della sua stessa etichetta discografica Agharti Records con le edizioni AVM Records fa riemergere dal cassetto un brano di Manola “ Platonico “scritto da A.Voltolini e M.Mosetti pres (continua)

"Fregene" - sbarca in radio il singolo estivo di SALA


IL GIORNO 11 SETTEMBRE - SBARCA IN TUTTE LE RADIO "FREGENE", IL SINGOLO DEL CANTAUTORE SALA CHE HA CARATTERIZZATO L'ESTATE LAZIALE "Faccio a Fregene le vacanze a settembre, che non trovo nessuno, così posso pensare"L'estate, anche a settembre non è finita, soprattutto adesso che ancora il meteo regge e soprattutto a causa di questo 2020 che non l'ha resa una passeggiata. Ma l'estate non è finita a settembre anche per chi, come il cantautore Sala, ha nel sangue la tradizionale gita a Fregene."Fregene" è un brano certamente est (continua)