Home > Eventi e Fiere > Twirling Santa Cristina: Spettacolo benefico ad Orta San Giulio il 30 giugno ore 21.00

Twirling Santa Cristina: Spettacolo benefico ad Orta San Giulio il 30 giugno ore 21.00

Twirling Santa Cristina: Spettacolo benefico ad Orta San Giulio il 30 giugno ore 21.00

Per il 6° anno consecutivo si conferma l’appuntamento benefico del Rotary e del Rotaract Club di Orta San Giulio insieme al Twirling Santa Cristina, le cui atlete riportano ad Orta le evoluzioni con il bastone sulle note di Notre Dame de Paris. Oltre 100 le ragazze della società borgomanerese coinvolte per una serata magica, preziosa occasione per fare del bene sul territorio.

 Sabato 30 giugno, alle ore 21:00 l’appuntamento è nella suggestiva Piazza Motta ad Orta San Giulio con più di 100 atlete coinvolte, di età compresa tra i 5 ed i 30 anni, dal settore promozionale alla Serie A, che porteranno in scena le straordinarie evoluzioni tecniche con il bastone e che sapranno coinvolgere il pubblico con uno spettacolo sulle note di Riccardo Cocciante ispirato alla storia “NOTRE DAME DE PARIS”.

La serata, con finalità benefiche, viene presentata e promossa dal Rotary Club di Orta San Giulio dal sodalizio dei giovani, il Rotaract Orta San Giulio. Saranno questi ultimi durante la serata ad organizzare una raccolta benefica, ed a dichiarare il ricavato del service.

La società sportiva nasce a Borgomanero nell’omonima frazione nel 1982, e dopo più di 35 anni di attività continua ad essere guidata da due “motori” instancabili: Roberto Bergamo (Presidente) e Sabina Valsesia (Responsabile Tecnico, Coach ed anima della squadra) supportati da tecnici, coreografi ed allenatrici di grande capacità e bravura. La stagione agonistica 2017/2018 da poco conclusa ha portato grandi soddisfazioni e successi alla squadra ed alle atlete che lavorano duramente per le numerose competizioni che le impegnano durante tutto l’anno, sia in Italia che all’Estero.

L’evento “NOTRE DAME DE PARIS è patrocinato dalla Federazione Italiana Twirling, dal Panathlon Club Mottarone, dai Comuni di Orta San Giulio e di Borgomanero, con il sostegno dell’Avis Sovracomunale di Borgomanero e della Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Borgomanero. 

Un ringraziamento speciale va a Rubinetteria Valsesia, da sempre al fianco della società sportiva, e ad Estendo che conferma il sostegno nei confronti della società agognina. L’evento di Orta è reso possibile grazie agli sponsor della manifestazione, che grazie al loro contributo rendono possibile questa iniziativa: Relais et Chateaux Villa Crespi, UnipolSai agenzia di Borgomanero, Edilcusio, Didò Floricoltura e Graniti Cusio.   

La manifestazione è ad ingresso libero, in caso di maltempo sarà rimandata.

Twirling Santa Cristina | Spettacolo benefico | atlete | sport | Rotary Club Orta San Giulio | Rotaract Club Orta San Giulio | Notre Dame De Paris |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LA GF GIORDANA SCOLLINA IN ALTO, DOMENICA IN 3000 SU GAVIA E MORTIROLO


Twirling Santa Cristina: sport, spettacolo e solidarietà ad Orta San Giulio.


Engarda Giordani Presidente del Rotary Club Orta San Giulio


TOUR TRANSALP 2012, TAPPA A TRENTO. PRESENTAZIONE PER L’EVENTO DEL 29 E 30 GIUGNO


GRANFONDO INTERNAZIONALE GIORDANA, FESTA GRANDE PER I PRIMI 10 ANNI


2° “Pedalata tra le Stelle”: venerdì 29 giugno in notturna la "Vittorio Adorni", Orta - Mottarone.


 

Ieri...

Stesso autore

CANAPAFORUM 2018: un’occasione preziosa di studio e conoscenza per l’evento di Federcanapa.

CANAPAFORUM 2018: un’occasione preziosa di studio e conoscenza per l’evento di Federcanapa.
 Grande successo per il “numero zero” di Canapaforum 2018, due giorni di eventi, conferenze, workshop, seminari, mostra mercato e molto altro ancora dedicati alle molteplici applicazioni industriali e terapeutiche della canapa. Un grande evento di respiro internazionale promosso sabato 27 e domenica 28 ottobre al Circolo Filologico Milanese.    Non un semplice evento r (continua)

Damast, soffione doccia a muro TESEO: tre getti in uno con … nebulizzazione!

Damast, soffione doccia a muro TESEO: tre getti in uno con … nebulizzazione!
Nella proposta di Damast per l’ambiente bagno – la #doccetteria – molti sono i soffioni doccia che offrono due o tre tipologie di getti combinati tra loro ma solo uno è … TESEO!  Solido e possente, TESEO è il solo soffione doccia a muro ad essere sinonimo di nebulizzazione, perché è in grado di proporre tre modalità di uscita de (continua)

CANAPAFORUM 2018: premiate le Tesi di Laurea di Luigia Principio e Salvatore Musio.

CANAPAFORUM 2018: premiate le Tesi di Laurea di Luigia Principio e Salvatore Musio.
Federcanapa ha promosso la ricerca creando un concorso volto a premiare le migliori Tesi di Laurea di Dottorati di Ricerca in tema canapa, analizzate e selezionate dal Comitato Scientifico guidato dal Presidente Stefano Amaducci, con il fine di valorizzare e condividere gli studi e gli approfondimenti su questa pianta ancora poco valorizzata. Questo tema innovativo ha permesso a Luigia Principio (continua)

Con il pannello doccia EOS di Damast…. ristrutturare il bagno senza interventi murari si può!

Con il pannello doccia EOS  di Damast…. ristrutturare il bagno senza interventi murari si può!
Personificazione dell’aurora nel mito e nella poesia greca, il pannello doccia EOS esprime il mondo di Damast proponendo un nuovo approccio alla ristrutturazione, semplificando l’intervento dello specialista, evitando interventi murari e rendendo ancora più ricca la sala da bagno. EOS occupa un posto importante nella proposta di #doccetteria dell’azienda piemontese. Gra (continua)

Canapa e industria: se ne parla a Canapaforum il 27 e 28 ottobre 2018

Canapa e industria: se ne parla a Canapaforum il 27 e 28 ottobre 2018
Si svolgerà sabato 27 e domenica 28 ottobre presso il Circolo Filologico Milanese di via Clerici 10, il primo forum dedicato esclusivamente alle applicazioni industriali e terapeutiche della canapa, promosso ed organizzato da Federcanapa, l’associazione di imprese ed esperti costituitasi nel 2016 per tutelare gli interessi dei coltivatori e dei primi trasformatori della Cana (continua)