Home > Keyword : fondazione dino zoli cliccata 838 volte

Loredana Galante. La Rivoluzione Gentile

Loredana Galante. La Rivoluzione Gentile
Mostra personale di Loredana Galante, vincitrice del “Premio Speciale Dino Zoli Textile” ad Arteam Cup 2019 “La Rivoluzione Gentile” di Loredana Galante, vincitrice del “Premio Speciale Dino Zoli Textile” ad Arteam Cup 2019, giungerà dal 18 settembre 2021 al 15 gennaio 2022 negli spazi della Fondazione Dino Zoli di Forlì, promotrice della mostra insieme a Dino Zoli Textile. Curata da Nadia Stefanel, l’esposizione nasce dalla residenza d’artista tenutasi nel settembre 2020 presso l’azienda tessile, da sempre attenta all’ambiente, alla cultura e al sociale, in linea con la filosofia di Dino Zoli Group. Parole chiave: cura, condivisione, allenamento alla gentilezza, responsabilità. Loreda...

Loredana Galante | Nadia Stefanel | Monica Zoli | Fondazione Dino Zoli | Dino Zoli Textile |


Rotonda dei fiori

Rotonda dei fiori
Giovedì 10 giugno, alle ore 17.30, sarà inaugurata la grande rotatoria realizzata da Dino Zoli Group all’ingresso della città con un’installazione dell’artista forlivese Massimo Sansavini. Saranno presenti le autorità cittadine. A seguire, si terrà l’opening della mostra “Prima-Vera. La natura fuori”, allestita presso la Fondazione Dino Zoli con il patrocinio del Comune di Forlì. Giovedì 10 giugno, alle ore 17.30, sarà inaugurata la grande rotatoria realizzata da Dino Zoli Group all’ingresso della città con un’installazione dell’artista forlivese Massimo Sansavini. Saranno presenti le autorità cittadine. A seguire, si terrà l’opening della mostra “Prima-Vera. La natura fuori”, allestita presso la Fondazione Dino Zoli con il patrocinio del Comune di Forlì. La rotonda, progettata dall’artista su commissione di Dino Zoli Group, vincitore del bando indetto dal Comune di Forlì nel 2015, sottolinea la vocazione “contemporanea” della città, attraverso un’installazi...

Dino Zoli Group | Fondazione Dino Zoli | Monica Zoli | Dino Zoli | Massimo Sansavini |



Elena Hamerski. Duplex Natura

Elena Hamerski. Duplex Natura
 Arte, tessuto, attenzione ai giovani e al territorio nel nuovo progetto della Fondazione Dino Zoli di Forlì (Viale Bologna, 288) che, insieme alla Dino Zoli Textile, promuove la mostra “Elena Hamerski. Duplex Natura”, a conclusione della residenza d’artista tenutasi nei primi mesi del 2019 presso la sede della Dino Zoli Textile. Dal 5 al 28 settembre 2019, alla Fondazione Dino Zoli, sarà protagonista la giovane artista forlivese Elena Hamerski, vincitrice del “Premio Speciale Dino Zoli Textile” ad Arteam Cup 2018, concorso nazionale promosso d...

arte | cultura | arte contemporanea | Fondazione Dino Zoli | Fondazione Dino Zoli Textile | Elena Hamerski | Nadia Stefanel |


Il Tessuto fra Arte, Design e Impresa

Il Tessuto fra Arte, Design e Impresa
Nell’ambito della mostra “È QUI. Un percorso fra luoghi, persone e arte”, Dino Zoli Textile e Fondazione Dino Zoli presentano un incontro aperto alla cittadinanza sul tema “Il Tessuto fra Arte, Design e Impresa”, in programma venerdì 31 maggio, alle ore 18.30, presso la sede della Fondazione Dino Zoli (Viale Bologna 288, Forlì). Il tessuto è il protagonista di questa conversazione e verrà visto come medium artistico, come elemento decorativo nel design e come prodotto commerciale rispettivamente dall’artista Claudia Losi, ...

mostra | arte | arte contemporanea | fondazione dino zoli | dino zoli textile | saverio calia | claudia losi | monica zoli | nadia stefanel |


Elena Hamerski: residenza d’artista a Forlì. Premio Speciale Dino Zoli Textile ad Arteam Cup 2018

Elena Hamerski: residenza d’artista a Forlì. Premio Speciale Dino Zoli Textile ad Arteam Cup 2018
 Dopo il successo riscosso con “È QUI. Un percorso fra luoghi, persone e arte”, Dino Zoli Textile e Fondazione Dino Zoli portano avanti insieme un nuovo progetto dedicato ad arte e tessuto. Protagonista, la giovane artista forlivese Elena Hamerski, vincitrice del “Premio Speciale Dino Zoli Textile” ad Arteam Cup 2018.   In occasione della mostra dei finalisti di Arteam Cup 2018 (concorso nazionale promosso dall’Associazione Culturale Arteam di Albissola Marina per creare sinergie e occasioni di confronto e dialogo tra i vari operatori del sistem...

Elena Hamerski | Nadia Stefanel | Dino Zoli Textile | Fondazione Dino Zoli |


Il racconto di Siponto. Un esempio di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico archeologico in Italia

Il racconto di Siponto. Un esempio di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico archeologico in Italia
Arte, architettura e archeologia in dialogo alla Fondazione Dino Zoli di Forlì dove, domenica 13 gennaio 2019, alle ore 17.00, si concluderà la mostra di Edoardo Tresoldi – uno dei giovani artisti più influenti d’Europa, Medaglia d’Oro dell’Architettura Italiana – con gli interventi di Francesco Longobardi e Xabier Gonzalez Muro tesi ad approfondire “Il racconto di Siponto. Un esempio di conservazione e valorizzazione del patrimonio storico archeologico in Italia”. L’accesso alla conferenza, promossa da DZ Engineering e Fond...

arte | architettura | archeologia | edoardo tresoldi | fondazione dino zoli | DZ Engineering | Forlì | Dino Zoli | Monica Zoli | Nadia Stefanel |


La Basilica di Siponto di Edoardo Tresoldi. Un racconto tra Rovine, Paesaggio e Luce.

La Basilica di Siponto di Edoardo Tresoldi. Un racconto tra Rovine, Paesaggio e Luce.
 Dopo il successo riscosso a Singapore, in occasione del Gran Premio di Formula 1, DZ Engineering e Fondazione Dino Zoli presentano anche a Forlì il lavoro di Edoardo Tresoldi, uno dei giovani artisti più influenti d’Europa (“Forbes”, 2017), recentemente incoronato al Coachella Valley Music and Arts Festival in California.  Nella città-stato di Singapore, divenuta negli anni hub asiatico per diverse aziende globali, la DZ Engineering, società di Dino Zoli Group che dal 2011 realizza gli impianti di illuminazione e di comunicazione di pis...

Edoardo Tresoldi | Nadia Stefanel | Fondazione Dino Zoli | DZ Engineering | Mostra | Arte |


Silvia Bigi, L'albero del latte

Silvia Bigi, L'albero del latte
 Non siamo forse tutte come Vukosava e Stana? Nasce da una fotografia ritrovata per caso L’albero del latte di Silvia Bigi, progetto dedicato a tutte le donne che combattono ogni giorno per essere latte e sangue allo stesso tempo, nell’incessante tentativo di conciliare le diverse dimensioni di sé. La Fondazione Dino Zoli di Forlì (Viale Bologna, 288) presenta, dal 24 febbraio al 14 aprile 2018, L’albero del latte di Silvia Bigi, a cura di Francesca Lazzarini. L’esposizione, che sarà inaugurata sabato 24 febbraio alle ore 18.00, apre ufficia...

Silvia Bigi | Fondazione Dino Zoli | mostra | arte | fotografia |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Successo a Frattamaggiore per la “Festa della solidarietà”

Successo a Frattamaggiore per la “Festa della solidarietà”
Per la prima volta a Fratta, grazie a Nicola Obliato, riuniti tantissimi pasticcieri nel segno dell’unione e bontà Il Maestro pasticciere Nicola Obliato, titolare della pasticceria Mille Dolcezze di Corso Europa, 30a Frattamaggiore, ha organizzato con grande impegno una serata di beneficenza dal titolo “Fratta in Dolcezze”, che ha attratto benefattori in presenza, con l’ispirazione al famoso napoletano “caffè sospeso” = “Tichet Sospeso”. La manifestazione che ha visto una grande varietà e quantità di dolci (continua)

Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietà

Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietà
Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietà per Terra di Briganti Olga De Maio e Luca Lupoli tra Atmosfere da Sogno e testimonial per la solidarietàL’ Associazione Culturale Noi per Napoli,con i suoi artisti e rappresentanti, direttori artistici,il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli, artisti del Teatro San Carlo, stanno riscuotendo un grande successo con lo spettacolo concerto Atmosfere da Sogno, proposto già  & (continua)


Screening gratuiti per l’osteoporosi all’Istituto di Agazzi

Screening gratuiti per l’osteoporosi all’Istituto di Agazzi
Screening gratuiti per l’osteoporosi presso l’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionisti di Agazzi. Mercoledì 20 ottobre viene celebrata la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi per sensibilizzare verso questa patologia cronica che riduce la densità delle ossa e che incrementa il rischio di fratture e, per l’occasione, la struttura aretina ospiterà un pomeriggio all’insegna (continua)

Love flight è il nuovo brano di Captain M e Bubble J

Love flight è il nuovo brano di Captain M e Bubble J
Attraverso un linguaggio ironico e dove la metafora sfodera intermezzi immaginifici e di diretta efficacia, il nuovo singolo di Captain M. coglie l’essenza di quella che dovrebbe essere la nostra condotta e la nostra attitudine nell’affrontare la vita di tutti i giorni Captain M feat Bubble j hanno rilasciato il 24 settembre "Love flight, il nuovo brano che adesso è presente sulle principali piattaforme digitali musicali e su Youtube".“Ragazzi e ragazze  benvenuti a bordo, e’ il vostro capitaino M col il suo assistente che vi parla. Se non l’avete ancora fatto, per favore ponete la vostra tristezza sotto il sedile davanti a voi o nelle cappelliere sopra di (continua)

Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design”

Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design”
Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design” con la scultura “Foresta", un'opera inedita esposta nel Padiglione Cavaniglia a cura di Fortunato D’Amico. L’opera è metafora di Madre Natura e presenta uno stretto legame con l’ambiente naturale e la terra, mentre il legno di recupero contribuisce a rafforzare l'immagine di stabilità e di radicamento. L’immersione in questa “Foresta” è l’occasione per cercare gli elementi e gli strumenti per una svolta indirizzata al cambiamento. Se da un punto di vista macroscopico s’intende cercare i mezzi per poter raggiungere la salvaguardia dell’ambiente e delle biodiversità, da un punto di vista microscopico l’obiettivo è fornire agli spazi cittadini la possibilità di essere ripopolati dal verde e dalla natura. Maria Cristina Carlini partecipa alla XIII edizione Florence Biennale “ETERNAL FEMININE | ETERNAL CHANGE. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design”, cui è stata vivamente invitata a prendere parte con un’opera inedita. La scultura, intitolata “Foresta”, è inserita nel Padiglione Cavaniglia, che accoglie un nuovo progetto sviluppato dal curatore Fortunato D’Amico.La Florence Bie (continua)