Home > Keyword : informale cliccata 720 volte

Materia e Luce: l'informale di Raffaele Miscione alla AM Studio art gallery

Materia e Luce: l'informale di Raffaele Miscione alla AM Studio art gallery
 Forme in dissolvenza e un’ebrezza di luce che insinuandosi tra le volumetrie esalta la materia protagonista. Venerdì 23 marzo, ore 18.30, AM Studio Art Gallery, il nuovo spazio espositivo diretto da Antonio Minervini, continua il suo percorso di eventi con “Materia e Luce”, la mostra personale di Raffaele Miscione, a cura di Francesca Panico. Un corpus di 15 tele realizzate con tecnica mista dove oli e acrilici si fondono con stoffe, cartoni, brandelli di pelle e inserti metallici. Una pittura di evocazioni e suggestioni che accompagnano lo spettatore in una dime...

Arte | pittura informale | mostre Napoli | Raffaele Miscione | Francesca Panico | AM Studio art gallery |


Carla Rigato / Poesie e sinfonie nell’informale

Carla Rigato / Poesie e sinfonie nell’informale
 Da sabato 10 dicembre 2016 a sabato 21 gennaio 2017 la Galleria La Teca di Via Umberto I 56 a Padova presenta “Poesie e sinfonie nell’informale”, mostra personale dell’artista padovana Carla Rigato in cui verranno esposte nove opere della sua ultima produzione, alcune in prima assoluta. Vernissage sabato 10 dicembre ore 18.00 con la presentazione critica di Marica Rossi. Ingresso libero. «Siamo sospesi. La nostra esistenza è un continuo essere travolti, essere portati in alto per poi ricadere e nuovamente rialzarci, senza soluzione di continuit&agrav...

carla rigato | padova | galleria la teca | informale | personale | mostra | arte | arte contemporanea | sospensioni | rigato | fausto tonello | angelo rinaldi | marica rossi |



“La biblioteca che fa educazione informale”. Alfabetizzazione, informazione e formazione. Il 24-25 giugno il workshop internazionale di Teca del Mediterraneo a Bari

“La biblioteca che fa educazione informale”. Alfabetizzazione, informazione e formazione. Il 24-25 giugno il workshop internazionale di Teca del Mediterraneo a Bari
  Si svolgerà il 24 e 25 giugno prossimo, a partire dalle ore 9.00, presso Villa     Romanazzi Carducci in Bari, il tradizionale workshop di Teca del Mediterraneo, la Biblioteca Multimediale del Consiglio Regionale della Puglia, evento ritenuto oggi il più importante del Mezzogiorno nel campo bibliodocumentale, in questo anno 2010 giunto alla tredicesima edizione e dedicato all’ educazione           informale". Al workshop partecipano bibliotecari, documentaristi, archivisti, operatori &...

Biblioteca | Consiglio | Regione | Puglia | Educazione | Informale | Workshop | Teca | Mediterraneo |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

-Brusciano: In Memoria delle Vittime di mafia del 19 luglio 1992 Paolo Borsellino e la sua Scorta. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: In Memoria delle Vittime di mafia del 19 luglio 1992 Paolo Borsellino e la sua Scorta. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano: In Memoria delle Vittime di mafia del 19 luglio 1992 Paolo Borsellino e la sua Scorta. (Scritto da Antonio Castaldo)   Per la redazione di questo articolo di commemorazione il computer viene acceso alle ore 16.58 del 19 luglio 2019. In questi stessi giorno e istante, nel 1992 in Via D’Amelio a Palermo un attentato mafioso uccideva il Magistrato Paolo Borsellino e la sua Sco (continua)

Il malware non va in vacanza: gli adware si confermano come principale minaccia online per gli Italiani anche in estate

Il malware non va in vacanza: gli adware si confermano come principale minaccia online per gli Italiani anche in estate
Estate, periodo di relax per gran parte degli Italiani, che staccano la spina e si concedono un po’ di meritato riposo. Sotto l’ombrellone, distratti dalla crema solare e dai giochi d’acqua o in montagna seduti ad ammirare il paesaggio, si fa meno attenzione a cosa si clicca, facilitando il lavoro dei cybercriminali. Secondo i ricercatori di ESET, il più grande produttor (continua)


A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga

A Nuoro i volontari non si fermano: continua la battaglia all'uso di droga
  Quasi una chiamata alla rivoluzione a Nuoro: i nuoresi si schierano contro il consumo di droga in qualsiasi forma essa sia presentata. Che si tratti delle comuni droghe da strada, di quelle che si usano per preparare gli spinelli e di quelle che, fino al pronunciamento di illegalità da parte della Cassazione, venivano considerate vendibili al pari della gomma americana, Nuoro vuole (continua)

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione

In Sardegna prevenzione fa rima con istruzione
        Da oltre due decenni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology sono impegnati in oltre 150 nazioni, nella campagna di prevenzione alle droghe più diffusa al mondo. La Sardegna non fa eccezione visto l’impegno costante dei volontari in tutte le province e la quantità di comuni che negl (continua)

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari

Tutti contro la droga nel quartiere Luna e Sole di Sassari
  Non perdono il ritmo i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology che nella serata di giovedì 18 luglio hanno distribuito centinaia di libretti “la verità sulla droga” nei negozi del centro commerciale Luna e Sole a Sassari. La bontà dell’iniziativa è messa in evidenza dalla totale adesione dei c (continua)