Home > Lavoro e Formazione > FORMAZIONE, MY LOVE: tirocini curriculari in azienda

FORMAZIONE, MY LOVE: tirocini curriculari in azienda

scritto da: DUNA-Corradini | segnala un abuso

FORMAZIONE, MY LOVE: tirocini curriculari in azienda

DUNA-Corradini prosegue, nel pieno rispetto delle norme di contenimento COVID-19, la stretta collaborazione con le Università del territorio per formare studenti attraverso tirocini curriculari e dare il suo contributo al mondo dell’istruzione e dell’imprenditoria locali.


Le difficoltà dettate dal protrarsi dell’emergenza pandemica non fermano il programma di accoglienza di studenti universitari in tirocinio curriculare in collaborazione con le università di Bologna, Modena e Reggio Emilia che DUNA-Corradini ha avviato ormai da tempo. 

Le facoltà interessate sono principalmente quelle di ingegneria e chimica ma si pianifica di estendere questo genere di programma anche ad altre facoltà. Recentemente, sono stati inseriti quattro studenti nelle aree Quality Assurance, Operations & Innovation dove hanno seguito progetti relativi a qualità, ricerca e sviluppo, produzione e logistica tra quelli proposti dall’azienda a professori ed atenei. 

DUNA si impegna ad affiancare gli studenti durante tutto il percorso in azienda, mettendo a disposizione coaching da parte di personale senior, strumentazione di ultima generazione e risorse in genere per lo svolgimento corretto dell’intero tirocinio didattico-sperimentale.

“Investiamo molte risorse ed energie in questo progetto poiché crediamo nei benefici che possano derivarne per l’intero territorio” commenta Gabriella Uguzzoni, responsabile HR di DUNA-Corradini. “È una preziosa opportunità di collaborazione tra giovani, sistema formativo e imprese finalizzata ad orientare i laureandi rispetto alla domanda di professionalità del tessuto imprenditoriale locale e creare così le basi per una collaborazione duratura a sostegno di innovazione, qualità e sostenibilità sulle quali il nostro territorio deve puntare.” 

Il tirocinio universitario è utile a tutte le parti coinvolte: gli studenti approfondiscono competenze coerenti con il loro percorso di studi ed hanno occasione di confrontarsi con il contesto industriale arricchendo i curricula vitae, mentre le università hanno modo di misurare quanto il corso di laurea sia in linea con le esigenze del mondo imprenditoriale. 

“Questi percorsi rappresentano “contaminazioni positive” che ci arricchiscono di conoscenze aggiornate e di entusiasmo in dote ai laureandi” commenta Simone Grandi a capo dell’Area Operations & Innovation del Gruppo. “Anche durante la pandemia, il supporto di DUNA ai nostri giovani che si affacciano sul mondo del lavoro non è mai venuto meno” prosegue soddisfatto. 

“Gli strumenti informatici rendono oggi possibile ciò che fino a poco tempo fa non lo era” aggiunge Marta Brozzi, Presidente e AD del gruppo. “Rimane tuttavia fondamentale lavorare a fianco di personale esperto per acquisire cultura d’impresa e cimentarsi nel gioco di squadra poiché “sporcarsi le mani” in un laboratorio alla ricerca di soluzioni non convenzionali è un’esperienza professionale e sociale insostituibile” aggiunge. “Non si può chiedere a Michael Jordan di fare canestro su Zoom e pensare che l’esperienza per pubblico e giocatori sia la medesima” conclude sorridendo.

Se sei un giovane laureando o neolaureato alla ricerca di un progetto, un tirocinio o un’opportunità di inserimento contattaci a jobs@dunagroup.com 

tirocini curriculari | lavoro | formazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

essence trend edition “love letters” periodo metà gennaio fine febbraio 2014


Pass Laureati Puglia: una grande occasione per i giovani che vogliono specializzarsi dopo la laurea


Lavoro, in vigore in Campania il nuovo regolamento regionale sui tirocini


Assunzioni 2020 in Italia, tra occupazione in discesa, personale qualificato introvabile e situazione giovani under 29


essence presenta la nuova trend edition “love.joy.care”


Fondo Nuove Competenze: webinar gratuito su una delle migliori opportunità per aziende e dipendenti del 2021


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Look digitale per il JEC 2021

Look digitale per il JEC 2021
2 giorni no-stop per la prima edizione digitale di JEC WORLD: sarà presente anche DUNA-Corradini con il suo stand virtuale H24 La comunità dei compositi attende ogni anno il JEC WORLD di Parigi, la fiera di riferimento del settore in cui parlare di novità, tendenze e curiosità. La pandemia ha imposto la cancellazione delle edizioni in presenza 2020 e 2021 ma quest’anno l’organizzazione ha reagito proponendo un formato tutto nuovo: il JEC COMPOSITES CONNECT.Tantissimi i settori interessati: trasporti marittimi, ferroviari, (continua)

CORAFOAM® H: prestazioni e sostenibilità

 CORAFOAM® H: prestazioni e sostenibilità
Si amplia la gamma CORAFOAM® H con espandente ecologico di quarta generazione: benvenuto CORAFOAM® H 50! CORAFOAM® serie H è l’ultima linea di schiume poliuretaniche sviluppate da DUNA-Corradini per applicazioni di isolamento termico ad alte prestazioni. Si distingue per le sue proprietà isolanti grazie alla peculiare tecnologia di espansione.CORAFOAM® H risponde infatti alla crescente necessità di migliorare il risparmio energetico, offrendo un coefficiente di conducibilità termica (lambda) migliore (continua)

Nuovo mezzo per il trasporto solidale

Nuovo mezzo per il trasporto solidale
Consegnato a Carpi un DUCATO attrezzato e dedicato al trasporto solidale In DUNA “responsabilità sociale” è sinonimo di “dovere” e di “privilegio” al contempo. Dall’ ascolto dei bisogni del territorio, l’azienda seleziona progetti rivolti al benessere ed al progresso sociale, medico, culturale e scientifico della comunità cui contribuire nel rispetto dei valori che promuove quotidianamente attraverso il fare impresa etico e sostenibile. È questo lo spirito che ha (continua)

AMPLIAMENTO #3 DEL SITO DI BAYTOWN (TEXAS, USA)

AMPLIAMENTO #3 DEL SITO DI BAYTOWN (TEXAS, USA)
Efficienza, flessibilità e tempi di consegna ridotti grazie ai nuovi sistemi automatizzati di produzione, taglio e carico. Al via una nuova fase del piano pluriennale di sviluppo per DUNA-USA con l’obiettivo di efficientare i processi di taglio, imballaggio e carico di blocchi e lastre, aumentarne la qualità e ridurre ulteriormente i tempi di consegna. È la terza fase di espansione in tre anni per lo stabilimento di Baytown, in Texas, e rientra nel piano di crescita strategico di gruppo a lungo termine. Tra gl (continua)

DUNA-Corradini migra alla ISO 45001

DUNA-Corradini migra alla ISO 45001
Già certificata BS OHSAS 18001 dal 2014 per la salute e la sicurezza sul lavoro, DUNA-Corradini ha completato la migrazione al nuovo standard internazionale di riferimento ISO 45001. Da tempo (e nonostante la situazione di difficoltà dovuta alla pandemia in corso) DUNA-Corradini investe per dotarsi di un sistema di gestione unico ed integrato che armonizzi tutte le attività relative a Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza.Certificata ISO 9001 per la qualità già dal 1998, nel Luglio 2020 DUNA ha acquisito la certificazione ISO 14001 per la gestione ambientale, ed ora completa i (continua)