Home > Altro > Vicovaro, ancora degrado e sporcizia

Vicovaro, ancora degrado e sporcizia

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

Vicovaro, ancora degrado e sporcizia

Questa volta Italia dei Diritti punta il dito sui giardini pubblici Siro Trezzini dove tra l'altro vengono portati i bambini delle scuole elementari a giocare, lo sdegno di Giovanni Ziantoni.


Roma 20 Maggio: Ancora una volta il movimento Italia dei Diritti denuncia il degrado e la sporcizia che regna a Vicovaro; questa volta il dito viene puntato sui giardini pubblici Siro Trezzini in particolar modo sui bagni pubblici dei giardini stessi che sono in condizioni pietose sporchi e fatiscenti. E' Giovanni Ziantoni responsabile per Vicovaro del movimento Italia dei Diritti a denunciarne lo stato di degrado:" E' incredibile lo stato in cui si trovano i bagni pubblici dei giardini Siro Trezzini di Vicovaro, una cosa schifosa che dimostra ancora una volta il disinteresse di questa amministrazione nel mantenere decoroso il Paese che amministra. La cosa che aggrava ancora di più la situazione - continua Ziantoni - è che in questi giardini le maestre portano i bambini delle elementari a giocare e che possono di conseguenza entrare in contatto con questo scempio mettendo a rischio la propria salute. La domanda che voglio fare al Sindaco di Vicovaro è se ha intenzione o meno di mettere mano finalmente al Paese per renderlo pulito e decoroso oppure se dobbiamo continuare a convivere col degrado e la sporcizia e la risposta la voglio, e non solo io ma anche il cittadino che mi ha segnalato questa situazione e che ringrazio, non solo a parole ma con i fatti; è impensabile - conclude Giovanni Ziantoni - che debbano esistere ancora situazioni del genere come quello che si vede nei bagni dei giardini Trezzini". 
Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma
e mail idd.provinciaroma@gmail.com

Vicovaro | Italia dei Diritti | Carlo Spinelli | Ziantoni | De Pierro | sporcizia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carlo Spinelli ( IDD ) chiede al Sindaco di Vicovaro il ripristino della fermata Cotral in località Cerreto.


Nuove segnalazioni di immondizia abbandonata a Vicovaro


Vicovaro, crolli al cimitero Italia dei Diritti chiede le dimissioni del sindaco


Clarion presenta lo sviluppo del sistema di lavaggio Multi Camera Washing System:


A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Italia dei Diritti, nuova responsabile per il comune di Ardea

Italia dei Diritti, nuova responsabile per il comune di Ardea
Sarà Samantha Goral il nuovo riferimento politico dell'IDD per il comune di Ardea, la stessa Samantha ricoprirà all'interno del movimento presieduto dal noto giornalista romano Antonello De Pierro anche il ruolo di responsabile provinciale per le Politiche dell'Handicap. Roma 17 ottobre 2021: Nuovi incarichi politici all'interno del movimento dell'Italia dei Diritti del Presidente Antonello De Pierro: Samantha Goral diventa il nuovo referente politico per il comune di Ardea e ricoprirà anche il ruolo di responsabile provinciale alle Politiche dell'Handicap. Le nomine arrivano direttamente dal Segretario Provinciale Romano del movimento Carlo Spinelli che ricopre a (continua)

Italia dei Diritti sempre più realtà politica in Valle Aniene

Italia dei Diritti sempre più realtà politica in Valle Aniene
Il movimento presieduto dal noto giornalista romano Antonello De Pierro conquista altri sei consiglieri comunali nei municipi della valle aumentando così il numero degli eletti nei comuni della provincia di Roma. Roma 08 ottobre 2021: Si è conclusa, almeno nei comuni dove non era previsto ballottaggio o laddove i candidati sindaci hanno ottenuto oltre il 50% dei consensi, la tornata elettorale che in circa 1200 comuni italiani doveva nominare i nuovi sindaci ed è quindi tempo di tirare i primi bilanci. Sicuramente positiva anche questa finestra elettorale per il movimento Italia dei Diritti che accresce il (continua)

Italia dei Diritti a Casape per la crescita del paese

Italia dei Diritti a Casape per la crescita del paese
Il movimento presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro si presenta con una lista dove primeggiano le donne promettendo la crescita socio culturale del paese e di attuare una politica atta ad evitare lo spopolamento attingendo a finanziamenti destinati ai piccoli comuni ai quali spesso gli amministratori locali non sono in grado di accedere Roma 29 settembre 2021: Continua la presentazione delle liste del movimento Italia dei Diritti laddove è presente a questa tornata elettorale per il rinnovo dei consigli comunali. Tra i vari municipi della provincia romana dove il movimento si presenta alla ricerca del consenso elettorale figura anche il comune di Casape situato sul versante occidentale dei Monti Prenestini. Il caratteristico borg (continua)

Hollywood sbarca a Sambuci con Italia dei Diritti

Hollywood sbarca a Sambuci con Italia dei Diritti
Clayton Norcross il Thorne della soap americana Beautiful a sostegno della candidatura a sindaco di Sambuci di Rosario Errico accompagnato dal presidente del movimento Italia dei Diritti Antonello De Pierro Roma 26 Settembre 2021: Una piacevole sorpresa sabato 25 settembre ha visto protagonisti i residenti di Sambuci: il celebre Thorne della soap Beautiful Clayton Norcross che si aggirava per le vie cittadine. Non si trattava di un sosia ma proprio del popolare attore americano in questi giorni in Italia che si è recato nello splendido borgo della Valle dell'Aniene accompagnato dal Presiden (continua)

Italia dei Diritti si presenta a Rocca di Cave

Italia dei Diritti si presenta a Rocca di Cave
Il movimento presieduto dal noto giornalista Antonello De Pierro vuole rafforzarsi sul territorio dei Monti Prenestini chiedendo il consenso agli elettori di Rocca di Cave e bacchettando quelle liste che non presentano donne tra i propri candidati al consiglio comunale Roma 24 settembre 2021: La campagna elettorale per le consultazioni del 3 e 4 ottobre prossimi è entrata nel vivo ed il movimento politico dell'Italia dei Diritti con il suo esercito dell'etica e della legalità, così come lo ha definito il presidente Antonello De Pierro, si sta muovendo all'interno dei territori dove il simbolo del movimento apparirà sulla scheda elettorale. Tra i comuni chia (continua)