Home > Eventi e Fiere > Le competenze digitali avanzate: fattore chiave per le nuove assunzioni

Le competenze digitali avanzate: fattore chiave per le nuove assunzioni

scritto da: TimeVision | segnala un abuso

Le competenze digitali avanzate: fattore chiave per le nuove assunzioni

Le competenze digitali avanzate rappresentano l’elemento di base per ogni assunzione di giovani lavoratori. Il passaggio al digitale dell’economia porta con sè una sempre maggiore necessità di figure esperte, come il web developer. L’It Academy di Time Vision ha organizzato un corso gratuito per diventare web developer, presso la sede di Milano. Le iscrizioni sono ancora aperte.


Le competenze digitali, soprattutto se avanzate, rappresentano l’elemento di base per ogni assunzione di giovani lavoratori. L’economia italiana, si sa, parla digitale, e questo è il motivo per il quale ogni azienda ha sempre maggiore bisogno di figure professionali che:

  • abbiano una preparazione solida nell’ambito digitale

  • o che, in alcuni campi specifici, siano addirittura esperti

Le competenze digitali richieste dalle aziende viaggiano verso il settore Ict, ossia quello della programmazione. 

Ma l’Italia, al momento, ha dei ritardi:

  • non solo ci sono pochi laureati in ambito ICT rispetto alle richieste del mercato

  • ma c'è anche bisogno di ridurre i tempi di ricerca dei professionisti ICT e rendere più competitiva la formazione ICT degli attuali laureati 

L’automazione dei processi, il passaggio al cloud, la gestione da remoto delle attività aziendali stanno portando alcuni profili professionali ad essere il nuovo punto di riferimento delle imprese.

Una di queste figure è il web developer.

Chi è il web developer

Se si dovesse tracciare l’identikit del web developer, allora gli elementi da considerare sono i seguenti:

  • conoscenza avanzata dei linguaggi di programmazione per la realizzazione tecnica di siti o applicazioni

  • buona padronanza anche di nozioni di web design, per migliorare la cosiddetta user experience

  • capacità di controllo e monitoraggio della rete e dei programmi creati, sia in back end che in front end

Il web developer, in buona sostanza, è l’anello di congiunzione tra le esigenze operative pratiche dell’azienda per cui lavora e la necessità di chiarezza e facilità di utilizzo che i clienti dell’azienda stessa hanno. 

Ecco perché le competenze digitali avanzate che un web developer deve avere non sono solo frutto del proprio percorso di studi universitario, ma devono essere completate e- soprattutto - aggiornate con periodici corsi di formazione. 

Diventare web developer: il corso gratuito della It Academy di Time Vision

Per rispondere, dunque, all’esigenza delle aziende di avere, nel proprio organico, un web developer l’It Academy di Time Vision, in collaborazione con un’azienda partner dell’Ict, ha organizzato il percorso di formazione-lavoro in Web Developer, in programma a Milano, presso la sede di Time Vision in viale Monza, il prossimo mese di settembre. 

Il percorso formativo WEB DEVELOPER, interamente gratuito, mira a formare figure professionali da inserire direttamente all’interno di aziende del settore informatico.

Attraverso i moduli didattici, affrontati durante il corso, gli studenti acquisiranno le conoscenze fondamentali nella programmazione e le competenze necessarie per iniziare una carriera come Sviluppatore Web.

La fase teorica del corso si articola in 9 moduli utili ad acquisire le conoscenze fondamentali in ambito IT, in particolare su:

  • sviluppo del codice sorgente di programmazione, 

  • ottimizzazione dei database e dei linguaggi di mark-up attraverso tecniche di programmazione web

Dopo le prime 240 ore di formazione in aula, la seconda fase del percorso di formazione-lavoro prevede uno stage garantito, presso aziende alla ricerca di un web developer, di ulteriori 240 ore.

Terza e ultima fase del percorso, l’attivazione di tirocini aziendali della durata di tre mesi. 

Per info: https://www.timevision.it/carriera/corso-web-developer-milano/


Fonte notizia: https://www.timevision.it/carriera/corso-web-developer-milano/


professioni digitali | corso gratuito web developer milano | time vision |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Covid non fa paura alle imprese: il 70% assumerà personale nei prossimi 6 mesi


L’e-leadership per i manager della Sanità che si innova


Le competenze digitali dei dipendenti pubblici


Evelina Ettorre Gruppo Ettorre Notizia


La missione 6 del PNRR: Il Gusto del Futuro della Nuova Sanità


La cittadinanza digitale e le competenze digitali


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La digitalizzazione dell’economia italiana? Solo con una formazione etica e innovativa

La digitalizzazione dell’economia italiana?  Solo con una formazione etica e innovativa
La formazione 4.0 è la chiave di volta per la digitalizzazione delle imprese. La sintesi del webinar "Formazione e lavoro: il futuro è 4.0" La digitalizzazione dell’economia italiana può avvenire con successo, solo se c’è alla base una formazione etica e innovativa. Questo il messaggio emerso con forza durante il webinar Time Vision “Formazione e lavoro: il futuro è 4.0” svolto mercoledì 20 ottobre alle ore 15:30 in modalità digitale. Un pomeriggio di confronto e approfondimenti sulla misura, le sue caratteristiche e i suoi obiet (continua)

La digitalizzazione dell’economia e lo sviluppo delle aziende nel webinar Time Vision “Lavoro e formazione: il futuro è 4.0”

La digitalizzazione dell’economia e lo sviluppo delle aziende nel webinar Time Vision “Lavoro e formazione: il futuro è 4.0”
Accompagnare la competitività delle aziende italiane rispetto alla concorrenza del mercato globale. È partito da questo obiettivo il piano del ministero dello Sviluppo Economico Industria 4.0. Di questo si parlerà mercoledì 20 ottobre 2021, a partire dalle 15:30 nel webinar organizzato da Time Vision “Formazione e lavoro: il futuro è 4.0”. È stata definita come una delle misure necessarie ad accompagnare il passaggio delle aziende italiane nel cammino verso la digitalizzazione, con l’obiettivo specifico di ridurre quanto più possibile il gap tra la situazione italiana e il resto dei Paesi europei. Stando agli ultimi dati del ministero del Lavoro aggiornati a metà giugno 2021, sono stati depositati 4.134 contratti che contenevan (continua)

Le professioni del futuro? Saranno nel digital

Le professioni del futuro? Saranno nel digital
Nei prossimi anni la curva occupazionale si sposterà necessariamente sulle professioni digitali. Alle aziende serviranno esperti del settore che sappiano guidare il processo di transizione digitale. Un esempio su tutti? Il web developer, figura molto cercata per la quale serve una buona formazione. Scopri tutte le opportunità del percorso di formazione-lavoro della It Academy di Time Vision. Le professioni del futuro? Avranno tutte un comune denominatore: il loro imprinting digital. La transizione digitale dell’economia, spinta dal Governo dopo le stretta pandemica, sta già modificando l’organizzazione e la gestione delle aziende. In ogni fase dell’attività aziendale: dalla ricezione di un ordine o incarico, alla realizzazione e alla vendita finale. Sono, dunque, le professioni d (continua)

FONDO NUOVE COMPETENZE: A CHE PUNTO SIAMO?

FONDO NUOVE COMPETENZE: A CHE PUNTO SIAMO?
La proposta emersa dal webinar di Time Vision: “misura più accessibile alle pmi” Una misura valida, utile e importante in questo momento storico, ma che può essere corretta. A partire da una maggiore facilità di accesso alle piccole e medie imprese di tutto il territorio, che sono lo zoccolo duro dell’economia italiana. E’ questa la proposta emersa durante il webinar di Time Vision “Fondo Nuove Competenze: a che punto siamo” svolto ieri giovedì 20 maggio alle ore 15:30 in (continua)

Fondo Nuove Competenze: nuovo webinar Time Vision

 Fondo Nuove Competenze: nuovo webinar Time Vision
Lo hanno definito lo strumento più innovativo delle politiche attive del lavoro. Ma, a distanza di sei mesi dall'avvio, a che punto è il Fondo Nuove Competenze? Questo il tema del webinar gratuito organizzato da Time Vision in programma giovedì 20 maggio alle ore 15:30. Uno strumento innovativo  per quello che riguarda la gestione delle politiche attive del lavoro, arrivata. quasi certamente, in una delle fasi economiche più difficili della storia recente italiana. A sei mesi dall’avvio operativo della misura voluta dal ministero del Lavoro e gestita dall’Anpal, il Fondo Nuove Competenze ha già interessato oltre 2.700 aziende in tutta Italia, coinvolgen (continua)