Home > News > Una soluzione al problema droga

Una soluzione al problema droga

scritto da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

Una soluzione al problema droga


Domenica 17 ottobre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “UNA SOLUZIONE AL PROBLEMA DROGA".

Non è un’esagerazione affermare che la droga è diventata ormai il problema sociale che più ci tormenta. Questa piaga colpisce ogni sfera della vita. Criminalità e violenza sono le sue conseguenze più ovvie, per non parlare dell’amoralità, dei fallimenti nel campo dell’istruzione e delle vite rovinate, conseguenze altrettanto gravi e diffuse.

Il problema non è circoscritto alle cosiddette droghe di strada. Gli effetti dei farmaci prescritti da medici e psichiatri – analgesici, tranquillanti e “antidepressivi” – sono altrettanto disastrosi.

L. Ron Hubbard ha affrontato questo problema non tanto per risolvere i disagi fisici delle persone, quanto per continuare la sua ricerca indirizzata a rendere libero l’uomo come essere spirituale e per abbattere, lungo il percorso, qualsiasi barriera vi si frapponesse. Le droghe rappresentavano questo genere di barriera.

Prima che L. Ron Hubbard sviluppasse un programma di recupero per i tossicodipendenti, in grado di produrre dei buoni risultati, non esisteva altra soluzione. I programmi di stampo psichiatrico conseguivano molti più fallimenti che successi; alcuni di essi, addirittura, creavano soltanto delle tossicodipendenze ancora più gravi. Altre persone, mosse da migliori intenzioni, si accorsero che i buoni propositi non bastavano. Mancava una tecnologia in grado di produrre risultati.

Il programma ideato da L. Ron Hubbard fornisce questa tecnologia. Questo metodo di riabilitazione – il migliore al mondo in termini di completezza e risultati – aiuta il tossicodipendente a scoprire la ragione per la quale ha iniziato a prendere droghe, elimina i danni mentali e spirituali prodotti dalle sostanze stupefacenti, disintossica l’organismo dai residui delle droghe che per lungo tempo vi permangono e fornisce alla persona gli strumenti che le permetteranno di non cadere più nella trappola della droga. Oggi, per la prima volta, come centinaia di migliaia di persone possono confermare, tossicodipendenti ed alcolizzati possono liberarsi da questa tirannia e affrontare la vita con rinnovato vigore e speranza.

Il Rev. Teggia nel webinar affronterà questo argomento, perciò se siete interessati a partecipare all’incontro che si terrà sulla piattaforma web Zoom, basta richiedere il link di accesso contattando il numero 0434573570

sermone | chiesa | religione | scientology | hubbard | libertà | spirituale | umanità | uomo | ricerca | droga | soluzione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La verità sulla DROGA


DOPO L’ECCELLENTE RISULTATO DELLA PRIMA EDIZIONE RITORNA AD ABANO TERME LA MOSTRA “DICO NO ALLA DROGA”


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


COS’E’ LA FONDAZIONE PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA?


PREVENZIONE ALLA DROGA: RAGGIUNGERE MILIONI DI PERSONE CON IL MESSAGGIO “DICEVANO... MENTIVANO”


CLUB DELLA GIOVENTÙ LIBERA DALLA DROGA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

INCONTRI INTERRELIGIOSI: IL NUTRIMENTO PER LO SPIRITO

INCONTRI INTERRELIGIOSI: IL NUTRIMENTO PER LO SPIRITO
Il dialogo tra religioni diverse sta alla base del rispetto reciproco Martedì 16 Novembre alle ore 20:30 si è tenuto presso la Chiesa di Scientology della città di Pordenone un incontro interreligioso incentrato sul tema della filosofia, in quanto proprio in questi giorni ne ricorre la giornata mondiale. A questo incontro, oltre agli scientologist, hanno partecipato anche persone di rel (continua)

Ripulita l'area di via Mestre

Ripulita l'area di via Mestre
Ieri pomeriggio, sabato 13 novembre, alle ore 15 i Ministri Volontari di Scientology dell'area di Pordenone hanno partecipato all’iniziativa “Puliamo i quartieri", promossa dall'assessorato all'ambiente del comune di Pordenone e GEA.In questo appuntamento i volontari si sono occupati di via Mestre e delle vie circostanti; inoltre i Ministri Volontari si sono presi cura anche delle vie tra la chies (continua)

IL MATTONE FONDAMENTALE DI OGNI CIVILTÀ: LA FAMIGLIA

IL MATTONE FONDAMENTALE DI OGNI CIVILTÀ: LA FAMIGLIA
Domenica 14 novembre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “IL MATTONE FONDAMENTALE DI OGNI CIVILTÀ: LA FAMIGLIA". A differenza di quanto avveniva in passato, quando la famiglia rappresentava le solide fondamenta su cui veniva edificato tutto il resto, oggi nel suo sgre (continua)

“Puliamo i quartieri" nella zona della casa della Madonna pellegrina

“Puliamo i quartieri
Ieri mattina, sabato 6 novembre, alle ore 9:30 un gruppo di volontari si è radunato nel parcheggio della Casa della Madonna pellegrina per partecipare all’ennesimo appuntamento dell’iniziativa “Puliamo i quartieri".Questo appuntamento ha visto il radunarsi di volontari provenienti principalmente dalla vicina parrocchia Beato Odorico, ma non sono mancati i Ministri Volontari di Scientology ed il gr (continua)

Come aiutare i nostri amici a risolvere qualsiasi conflitto

Come aiutare i nostri amici a risolvere qualsiasi conflitto
Domenica 07 novembre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “COME AIUTARE I NOSTRI AMICI A RISOLVERE QUALSIASI CONFLITTO".Sembra che le persone spesso abbiano dei problemi ad andare d’accordo. Le famiglie litigano, i vicini vengono alle mani, le nazioni si scagliano bombe una cont (continua)