Home > News > DA COME TRATTIAMO I BAMBINI DIPENDE IL FUTURO DELL'UOMO

DA COME TRATTIAMO I BAMBINI DIPENDE IL FUTURO DELL'UOMO

scritto da: Chiesa di Scientology della citta di Pordenone | segnala un abuso

DA COME TRATTIAMO I BAMBINI DIPENDE IL FUTURO DELL'UOMO


Domenica 24 ottobre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “DA COME TRATTIAMO I BAMBINI DIPENDE IL FUTURO DELL'UOMO".

Alla maggior parte dei genitori non viene insegnato come crescere un figlio sano e felice. Molti di loro, infatti, benché mossi dalle migliori intenzioni, commettono degli errori nel corso dell’intero processo educativo. Di conseguenza, è sin troppo comune trovare situazioni familiari infelici, dove la tensione fra genitori e figli è continua.

Questo non è lo stato naturale. In realtà può essere completamente evitato. L. Ron Hubbard ha sviluppato molti metodi per portare alla luce la parte migliore di un bambino… e dei suoi genitori.

Per partecipare all’incontro che si terrà sulla piattaforma web Zoom, e sarà aperto sia ai fedeli della Chiesa di Scientology che a tutte le altre persone interessate, richiedere il link di accesso contattando il numero 0434573570

Per maggiori informazioni: www.ministrovolontario.it/training/children/overview.html

sermone | chiesa | religione | scientology | hubbard | libertà | spirituale | genitori | bambini | ricerca |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Anche la PROCIVICOS Pordenone aiuta nel progetto della Colletta Alimentare

Anche la PROCIVICOS Pordenone aiuta nel progetto della Colletta Alimentare
Anche la PROCIVICOS Pordenone aiuta nel progetto della Colletta Alimentare Sabato 27 novembre si è svolta la Colletta Alimentare 2021. Infatti, come ogni ultimo sabato di novembre, durante questa speciale giornata si raccolgono con la Colletta Alimentare tonnellate di alimenti a lunga conservazione che saranno poi consegnate a 7.600 strutture caritative che li distribuiranno a persone c (continua)

INCONTRI INTERRELIGIOSI: IL NUTRIMENTO PER LO SPIRITO

INCONTRI INTERRELIGIOSI: IL NUTRIMENTO PER LO SPIRITO
Il dialogo tra religioni diverse sta alla base del rispetto reciproco Martedì 16 Novembre alle ore 20:30 si è tenuto presso la Chiesa di Scientology della città di Pordenone un incontro interreligioso incentrato sul tema della filosofia, in quanto proprio in questi giorni ne ricorre la giornata mondiale. A questo incontro, oltre agli scientologist, hanno partecipato anche persone di rel (continua)

Ripulita l'area di via Mestre

Ripulita l'area di via Mestre
Ieri pomeriggio, sabato 13 novembre, alle ore 15 i Ministri Volontari di Scientology dell'area di Pordenone hanno partecipato all’iniziativa “Puliamo i quartieri", promossa dall'assessorato all'ambiente del comune di Pordenone e GEA.In questo appuntamento i volontari si sono occupati di via Mestre e delle vie circostanti; inoltre i Ministri Volontari si sono presi cura anche delle vie tra la chies (continua)

IL MATTONE FONDAMENTALE DI OGNI CIVILTÀ: LA FAMIGLIA

IL MATTONE FONDAMENTALE DI OGNI CIVILTÀ: LA FAMIGLIA
Domenica 14 novembre, alle ore 14:30 il Reverendo Luigi Filippo Teggia Droghi, Ministro di culto della Chiesa di Scientology della città di Pordenone, terrà il Sermone dal titolo “IL MATTONE FONDAMENTALE DI OGNI CIVILTÀ: LA FAMIGLIA". A differenza di quanto avveniva in passato, quando la famiglia rappresentava le solide fondamenta su cui veniva edificato tutto il resto, oggi nel suo sgre (continua)

“Puliamo i quartieri" nella zona della casa della Madonna pellegrina

“Puliamo i quartieri
Ieri mattina, sabato 6 novembre, alle ore 9:30 un gruppo di volontari si è radunato nel parcheggio della Casa della Madonna pellegrina per partecipare all’ennesimo appuntamento dell’iniziativa “Puliamo i quartieri".Questo appuntamento ha visto il radunarsi di volontari provenienti principalmente dalla vicina parrocchia Beato Odorico, ma non sono mancati i Ministri Volontari di Scientology ed il gr (continua)