Home > Altro > Acquistare packaging personalizzato dalla Cina

Acquistare packaging personalizzato dalla Cina

articolo pubblicato da: simonafer | segnala un abuso

Acquistare packaging personalizzato dalla Cina

 

COSE DA CONSIDERARE QUANDO SI ORDINA PACKAGING PERSONALIZZATO DALLA CINA

Una bella confezione di buona qualità può donare al prodotto un valore aggiunto, è una cosa che i negozianti sanno bene. Prova a immaginare se lo smartphone dei tuoi sogni ti venisse venduto dentro un sacchetto di carta anziché in una scatola che lo protegge dagli urti: non sarebbe proprio la stessa cosa, no? E forse qualche dubbio sul tuo acquisto potresti fartelo nascere. Insomma, il packaging personalizzato di un prodotto è importante perchè è il primo impatto visivo che abbiamo.

PRODOTTI CINESI CON PACKAGING PERSONALIZZATO

packaging personalizzato cinaSe importi prodotti dalla Cina non devi preoccuparti del packaging in quanto i produttori cinesi si occupano anche della confezione dei prodotti e se non sono direttamente loro a realizzarla si appoggiano a dei fornitori specializzati in confezioni e stampa che lavorano con loro in subappalto.

La merce che ordini ti viene quindi consegnata nuova e correttamente confezionata. Quando acquisti merce cinese puoi scegliere la confezione che ti propone il fornitore, oppure puoi optare per un packaging personalizzato. In questo caso devi progettare tu la confezione tenendo conto delle dimensioni e dalla forma del prodotto, devi considerare il materiale in cui deve essere realizzata, lo spessore, il tipo di chiusura che deve avere, il tipo di stampa.

Il fornitore cinese non ti darà indicazioni e non farà correzioni all’ultimo momento, si limiterà semplicemente ad eseguire le tue indicazioni, quindi se non hai un’esperienza pregressa nella strutturazione di un packaging ti conviene chiedere aiuto a qualcuno che sia competente.

PACKAGING PERSONALIZZATO PER PRODOTTI MADE IN ITALY

Puoi ordinare delle confezioni personalizzate anche per dei prodotti Made in Italy che sono già in tuo possesso. Il packaging personalizzato ovviamente ha un costo maggiore perché può richiedere l’utilizzo di attrezzature supplementari, ma è anche vero che i prezzi in Cina sono abbastanza contenuti quindi non inciderà poi molto sulle tasche di una acquirente occidentale. Un metodo per risparmiare potrebbe essere quello di utilizzare il packaging proposto dal fornitore cinese aggiungendovi un tocco personale ad esempio un marchio, o cambiando i colori.

packaging personalizzato yakkyoQuando ordini delle confezioni personalizzate devi prestare attenzione anche all’etichetta del prodotto che deve rispettare le normative del paese in cui si deve effettuare la vendita: in Europa il marchio CE deve ad esempio essere inserito per indicare che è stato rispettato lo standard di sicurezza del prodotto.

La mancata indicazione dei requisiti necessari potrebbe portare al ritiro del mercato della merce con una conseguente perdita di denaro. Alcune direttive impongono poi anche l’obbligo di riportare messaggi di avvertenza sulle confezioni di alcuni prodotti e l’indicazione di simboli grafici specifici.

PACKAGING PERSONALIZZATO: IN CHE QUANTITÀ ORDINARE?

In genere la quantità minima di packaging personalizzato da ordinare è di 1000 pezzi: ma sicuramente un ordine maggiore può far scendere il costo non di poco. Bisogna infatti pernsare che è meglio ordinare grandi quantità in una sola volta che piccole in più volte perchè così si possono ammortizzare i costi di spedizione.

Per evitare l’insorgere di qualsiasi tipo di problema e per risolvere tutte le questioni relative al packaging e all’etichettatura la cosa più giusta che potresti fare è quella di rivolgerti a un servizio di intermediazione con i fornitori cinesi come quello offerto da Yakkyo: il team di Yakkyo si metterà in contatto con i fornitori cinesi migliori, soddisfacendo la tua richiesta di packaging personalizzato sia in termini di qualità che di quantità.

packging | import | cina |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Concorso fotografico Packlick: “buon packaging” cartaceo e sostenibile, fotografia di qualità e talento giovanile, elementi caratterizzanti del contest. In pieno svolgimento le iscrizioni


Come produrre in Cina merce con il tuo marchio


Come importare dalla Cina abbigliamento con il proprio marchio


Prodotti OEM: significato, caratteristiche e differenze dai prodotti ODM


Come produrre in Cina prodotti personalizzati: una guida pratica


Concorso fotografico Packlick Mem. G. Meana: premiate la sostenibilità e la creatività fotografica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?
 Il 68% degli adulti americani usa Facebook e le sue pubblicità generano revenue per oltre $16 miliardi di entrate all’anno. Ma cosa c’entra questo con la tua azienda? Oggi la competizione online è sempre più elevata, le campagne pubblicitarie sono sempre più care ed è sempre più difficile attirare l’attenzione di cli (continua)

Drop shipping: 5 prodotti da evitare a tutti i costi

Drop shipping: 5 prodotti da evitare a tutti i costi
 Oltre il 50 percento dei consumatori americani afferma di preferire lo shopping online perchè non ha tempo per andare ad acquistare i prodotti di cui ha bisogno in negozi fisici. Di conseguenza, la straordinaria popolarità dello shopping online ha portato a un forte aumento delle attività commerciali basate sull’e-commerce. Molte persone sono però (continua)

Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping

Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping
 Stai pensando di avviare un’attività in dropshipping e ti piacerebbe provare a sponsorizzarla sui social media, ma hai paura che il ban di Facebook possa colpire la tua attività e mettere fine ai tuoi affari? Fai bene a considerare questo aspetto e speriamo questo articolo possa aiutarti a fare chiarezza. Nel 2018, Facebook ha iniziato a bannare gli account pubblici (continua)

Cosa sono gli Incoterms

Cosa sono gli Incoterms
 Incoterms, è la contrazione del nome “international commercial terms” e sta ad indicare la nomenclatura internazionale utilizzata nel campo delle importazioni ed esportazioni, valida in maniera universale e che definisca in maniera univoca i diritti e i doveri di tutti i soggetti coinvolti in una operazione di importazione. Di solito questi soggetti sono: Spedizion (continua)

8 idee per eCommerce: ecco come avere successo nel 2019

8 idee per eCommerce: ecco come avere successo nel 2019
 Le previsioni di mercato ci dicono che nel 2021 le vendite globali collegate all’eCommerce raggiungeranno i  4.8 trilioni di dollari,  1.4 trilioni di dollari in più rispetto alle vendite previste nel 2019. Questo è il momento giusto per agire e se sei il proprietario di uno o più store eCommerce, forse ti starai chiedendo come aumentare le tue vend (continua)