Home > Altro > La cura della pelle

La cura della pelle

scritto da: Egolem | segnala un abuso

La cura della pelle


 La parola cosmesi deriva dal termine greco "cosmos", che significa ornamento. 

 
La pelle muore e si rigenera di continuo. La superifice cutanea si desquama e nuove cellule prendono il posto di quelle morte, mentre il grasso, secreto dalle ghiandole sebacee, la ricopre impermeabilizzandola.
 
Agenti fisici e condizioni atmosferiche avverse come i raggi solari, il freddo, il caldo e il vento, alcune sostanze irritanti come il cloro, i profumi, ecc., costituiscono i principali nemici della pelle, che va, quindi, curata e protetta.
 
Le zone esposte
 
Nei Paesi a clima temperato, la superficie della pelle è protetta contro gli agenti atmosferici dagli indumenti, ad eccezione, naturalmente, della pelle del viso, del collo e delle mani.
 
La cura della pelle interessa in maniera identica gli uomini e le donne, qualunque sia la loro razza e il colore della loro pelle. La pelle chiara, tuttavia, è sempre più delicata rispetto a una pelle più scura, perchè ha un numero minire di difese naturali contro i raggi solari.
 
Il colore e il tessuto delle pelle riflettono lo stato di salute generale di una persona, specialmente nell'infanzia e nella giovinezza. Un regime di vita equilibrato e sano favorisce il benessere e la bellezza della pelle.
 
La vita all'aria aperta, l'esercizio fisico, una dieta bilanciata e il sonno aiutano a sentirsi e ad apparire in forma, quindi ad avere una pelle sana.
 
Una delle cure fondamentali per la bellezza della pelle è la pulizia regolare. Il sapone emulsiona i grassi in modo tale che l'acqua possa facilmente asportarli. Il sapone e l'acqua eliminano lo sporco, le cellule di sfaldamento e alcuni dei batteri che vivono normalmente sulla superficie della pelle. Il grasso della pelle viene rigenerato in genere entro poche ore.
 
Quale sapone usare?
 
Tutti i saponi contengono alcali che distruggono la superficie cornea della pelle, permettendo così all'acqua di penetrare maggiormente nei tessuti, come pure di uscirne più facilmente. 
 
Sebbene solitamente al pelle sia in grado di rinnovare rapidamente la superficie cornea, l'uso ripetuto del sapone può accelerare i tempi di ricambio cellulare. Questo può provocare desquamazione e disidratazione, come succede quando ci si lava le mani più di 6 volte al giorno.
 
Simili inconvenienti si aggravano quando la pelle non viene asciugata con cura.
 
Il profumo che viene aggiunto al sapone lo rende più piacevole da usare, ma non ha altra funzione. 
 
I saponi medicamentali sono quelli che contengono sostanze antisettiche, non servono per una pelle normale, ma sono indicati nel trattamento delle pelli infette, come quelle soggette ad acne.
 
I batteri che vivono sulla pelle vengono eliminati da un normale sapone. Se si usano saponi contenti sostanze antisettiche quando non c'è alcuna necessità di farlo, possono comparire organismi più virulenti di quelli rimossi.
 
Il sapone migliore è il più naturale, senza disinfettanti e profumi. I detergetni che sono composti di sintesi chimica eliminao il grasso dalla pelle più facilmente del sapone, ma la loro azione è troppo vilenta, quindi è sconsigliabile usarli regolarmente.
 
Articolo scritto in collaborazione con Medical Laser & Therapy, clinica specializzata in liposuzione laser e chirurgia plastica a Milano.

cura della pelle | chirurgia estetica | chirurgia plastica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Crema viso pelle mista, come comprare quella migliore


Cosmetici e creme naturali per l’acne


Avivah presenta la Linea Corpo


La pelle secca negli anziani: cause e rimedi


Olio di Argan: per un Corpo Perfetto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La saldatura laser

La saldatura laser
La saldatura laser consiste nello sfruttare una fonte di calore per fondere un metallo base ed unirlo con un metallo chimicamente compatibile chiamato metallo d'apporto. Le saldatrici laser utilizzano impulsi termici ad altissima densità di potenza.Il fascio di luce laser (Light Amplification by Stimulated Emission Radiation), è un fascio di luce coerente (con la stessa lunghezza d’onda) con una potenza molto concentrata.Al termine della scarica del fascio laser avviene l’istantaneo raffreddamento. Il calore generato è sostanzialmente limitato all’area di lavoro e (continua)

La piegatura della lamiera

La piegatura della lamiera
La piegatura della lamiera è un processo di lavorazione molto diffuso che nasconde delle difficoltà legate alla natura stessa del materiale impiegato. La piegatura della lamiera modifica in maniera permanente la struttura della lamiera, tuttavia non la rompe; a questo scopo, è indispensabile considerare il limite oltre il quale la lamiera non si deforma plasticamente, bensì si rompe.L’operazione di piegatura viene effettuata attraverso un punzone e una matrice che presenta, in negativo, la stessa forma del punzone.La piegatura delle lamiere è un (continua)

Punzonatrici

Punzonatrici
La punzonatura è una tecnica utilizzata nella lavorazione della lamiera che permette di imprimere un segno, o una forma, su una superficie mediante la pressione o la percussione di uno strumento detto punzone (dal latino “punctio”, pungere). Il primo esempio importante di punzonatura applicata all’arte pittorica si ha nell’affresco della Maestà di Simone Martini nel palazzo Pubblico di Siena (1315 circa). Questa tecnica veniva anticamente utilizzata nella lavorazione e decorazione di metalli e nella produzione di monete, poi anche per la dentellatura dei francobolli.Oggi viene utilizzata frequentemente in meccanica per lavorare le lam (continua)

Presse piagatrici per lamiera

Presse piagatrici per lamiera
La piegatura è un processo destinato a semplificare la deformazione di un pezzo in lamiera. Le presse piegatrici sono macchine utensili utilizzate per la piegatura a freddo di lamiere di vario spessore.Nell’industria meccanica, la piegatrice è una macchina per piegare lamiere e profilati metallici secondo superfici cilindriche (ma in tal caso è denominata calandra) o più spesso secondo diedri con spigolo arrotondato: per lamiere di piccolo spessore vengono impiegate quelle costituite da (continua)

Epilazione laser definitiva per uomo e donna

Sempre maggiore è negli ultimi anni l’importanza assunta dall’epilazione laser in strati sempre più ampi della popolazione, in parte per la grande pubblicità delle riviste e dei giornali, ma soprattutto in seguito alla grande diffusione delle tecnologie (Laser e Luce Pulsata ) che sono ormai presenti in molti centri estetici.Anche l’abbassamento dei prezzi di questi trattamenti al consumatore fina (continua)