Home > Primo Piano > GA.FI. inaugura la nuova sede di Caserta

GA.FI. inaugura la nuova sede di Caserta

articolo pubblicato da: public-relations | segnala un abuso

GA.FI. inaugura la nuova sede di Caserta

E’ stata inaugurata ieri sera a Caserta, in Piazza Matteotti, la nuova sede amministrativa di GA.FI. Scpa, l’organismo di garanzia più importante del Mezzogiorno, nonché Intermediario Finanziario vigilato da Banca d’Italia (art. 107 T.U.B.)., presieduto da Rosario Caputo.

 

Gli uffici, inaugurati in presenza di un nutrito e qualificato parterre di imprenditori, professionisti e rappresentanti delle Istituzioni e del mondo bancario, si sviluppano all’interno di una struttura all’avanguardia sotto tutti i punti di vista, situata in un edificio storico. La nuova struttura operativa rientra nel percorso di sviluppo, ampliamento e consolidamento che GA.FI. sta compiendo con grande successo ad ogni livello.

 

Dopo il rituale taglio del nastro, il Presidente Rosario Caputo ed il Vice Presidente Vittorio Genna hanno ringraziato gli intervenuti, rimarcando il ruolo centrale di  GA.FI. nel dialogo banche-imprese.

 

“L’inaugurazione della nuova sede di Caserta sostiene il Presidente Rosario Caputo -  rientra nell’ambito di un piano industriale ambizioso che abbiamo messo a punto per sostenere la nostra continua crescita. CdA da un lato e Management dall’altro, profonderanno il massimo sforzo affinché GA.FI. possa raggiungere ulteriori e ambiziosi traguardi ed affermarsi quale concreto, oltre che affidabile riferimento per le Pmi operanti su tutto il territorio nazionale”.

 

“La fusione – aggiunge il Vice Presidente Vittorio Genna – ha comportato una crescita dimensionale ed operativa ragguardevole. La nuova sede casertana è stata concepita proprio per venire incontro alle mutate esigenze e per affrontare al meglio le sfide che il mercato delle garanzie e non solo, ci impone”.

 

GA.FI., dopo la fusione per incorporazione di Confidi Regione Campania, avvenuta la scorsa estate, si configura come il più grande Confidi del Mezzogiorno d’Italia, rappresentando oltre 4.000 aziende socie, che esprimono oltre 10  miliardi  di  fatturato complessivo  e  occupano  circa  40.000  addetti.  GA.FI.  opera attraverso 10 presidi territoriali tra Campania, Puglia e Calabria, avvalendosi di  38  dipendenti  e  40  banche  convenzionate  ed è diventato un  vero punto  di  riferimento  per  Imprese  e  banche,  assicurando  un  flusso  di  finanziamenti  annuali  di  oltre  200 milioni  di  euro.

 

Dal mese di luglio 2017, il Presidente di GA.FI. Rosario Caputo è anche Presidente di Federconfidi, la Federazione che associa tutti i confidi di matrice confindustriale. 

 

GA FI | Rosario Caputo | Garanzia Fidi Scpa | Confidi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pmi Campania ha riunito alcuni dei massimi esperti del sistema aerospaziale campano. Fulvio Campagnuolo: “Progetto per un Polo Aerospaziale in provincia di Caserta"


Presentato il Progetto “Caserta Città Militare”


Notte Bianca a Caserta


Notte Bianca a Caserta 2019, programma ufficiale: artisti d’eccezione e non solo per la manifestazione dell’anno


Pmi Campania organizza a Caserta un convegno sull'Aerospazio


Rilassati con i massaggi di PoinX Caserta


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi per una nuova cultura del Credito alle Pmi”

Rosario Caputo (Federconfidi): “Riorganizzazione ed Evoluzione dei Confidi  per una nuova cultura del Credito alle Pmi”
  Sono stati due giorni di grande riflessione per il mondo del credito quelli trascorsi a Matera, il 3 e 4 luglio 2019, in occasione dei lavori della Consulta dei Presidenti di Federconfidi – Confindustria, che ha coinvolto autorevoli esponenti del mondo dell’imprenditoria, della finanza e delle istituzioni del nostro Paese, che si sono confrontati sul delicato tema dell’ac (continua)

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività

GA.FI. Bilancio OK e ampliamento del portafoglio attività
Si è svolta, per i previsti adempimenti annuali, l’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci di Garanzia Fidi Scpa, il Confidi presieduto da Rosario Caputo ed iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del nuovo Testo Unico Bancario. Nel corso dell’Assemblea, che si è svolta alla presenza di numerose (continua)

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.

Napoli, tutto pronto per la IV edizione del Trofeo Pulcinella. Cento pizzaioli, italiani e stranieri, si sfideranno alla Mostra d’Oltremare il 24 e 25 settembre.
Partito il conto alla rovescia per il Trofeo Pulcinella, l’attesissima competizione, organizzata dall’Associazione Mani d’Oro, presieduta dal Maestro Pizzaiolo Attilio Albachiara, che, tra il 24 e 25 settembre, per il quarto anno consecutivo, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, vedrà cento pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, contendersi lo scettro (continua)

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.

Agugiaro&Figna Molini al Bufala Fest con Mora, il gusto integrale del molino più antico d’Italia. Lungomare di Napoli dal 7 al 15 luglio.
Si chiama 'Mora' ed è una farina integrale ottenuta attraverso una particolare macinazione che salvaguarda il germe vitale e le frazioni esterne più nobili del chicco di grano, preservandone tutta l’autenticità delle caratteristiche. Il gusto integrale firmato Agugiaro&Figna Molini incontrerà la tradizione napoletana in occasione di Bufala Fest 2018, l'evento (continua)

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio. Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”

“Bufala Fest 2018” è dedicata al #Territorio.  Dal 7 al 15 luglio l’evento che promuove e valorizza la filiera bufalina. Chef, Pasticcieri e Pizzaioli in gara con il contest: “I Sapori della Filiera”
Non solo mozzarella: la bufala diventa gourmet e si trasforma in menù degustazione ideati e cucinati da chef stellati, per incontrare il gusto e la creatività a tavola. Ricette ambiziose, dove carne e altre declinazioni del bufalo si mescolano all’eterogeneità di ingredienti campani a chilometro zero. Le tecniche di cottura di una delle carni più nutrienti esisten (continua)