Home > Primo Piano > COSMOBSERVER media partner della “Everest Expedition 2018” dell’astronauta italiano Maurizio Cheli

COSMOBSERVER media partner della “Everest Expedition 2018” dell’astronauta italiano Maurizio Cheli

scritto da: Cosmosmedia | segnala un abuso

COSMOBSERVER media partner della “Everest Expedition 2018” dell’astronauta italiano Maurizio Cheli


Il sito di divulgazione COSMOBSERVER racconterà l’impresa dell’astronauta italiano Maurizio Cheli, impegnato nella scalata del monte più alto del pianeta.

 

Si chiama “EVEREST EXPEDITION 2018”, la nuova sfida che vedrà impegnato l’astronauta italiano Maurizio Cheli nei prossimi mesi.

Era il 1996, quando Maurizio Cheli, a bordo dello Space Shuttle Columbia in orbita attorno alla Terra per la Missione STS-75, ha fotografato la catena dell’Himalaya e il Monte Everest. Già allora aveva espresso il desiderio di scalare quella vetta per vedere il pianeta dal “Tetto del mondo”.

Quel desiderio trova posto nella realtà nel 2018. Dopo mesi di preparazione e di allenamento, Maurizio Cheli partirà il prossimo mese di aprile per tentare questa sfida sotto la guida dell’alpinista Marco Camandona.

 

Per raccontare la EVEREST EXPEDITION 2018, l’astronauta italiano ha scelto il sito di divulgazione scientifica COSMOBSERVER.

Fondato alla fine del 2014 dal divulgatore scientifico ed esperto di marketing e comunicazione Emmanuele Macaluso, in pochi anni, il sito - dedicato ai temi dell’astronomia, astrofisica e astronautica - è diventato un riferimento credibile nel panorama della divulgazione scientifica italiana.

 

La redazione di COSMOBSERVER, seguirà “da vicino” la scalata di Cheli e sarà aggiornata in tempo reale sui suoi spostamenti grazie a tecnologie satellitari. L’accordo prevede anche l’aggiornamento dei profili social dell’astronauta e l’attività di coordinamento tra tutti i partner dell’impresa da parte di Emmanuele Macaluso.

 

“È per noi un grande piacere seguire Maurizio in questa impresa – dichiara Emmanuele Macaluso, che continua – Siamo al lavoro per gestire le attività media e di Relazioni Pubbliche, mettendo il protagonista di questa sfida nelle migliori condizioni per prepararsi a questa esperienza. Un’esperienza che condivideremo attraverso i molti canali a disposizione in tempo reale. Questo incarico, oltre ad essere molto stimolante, è l’ennesima prova della bontà delle nostre scelte strategiche, operative e redazionali.

Siamo orgogliosi di questa opportunità e faremo il nostro lavoro al meglio. Maurizio non sarà mai solo”.

 

 Di seguito i canali per seguire la EVEREST EXPEDITION 2018:

 

COSMOBSERVER

Web: www.cosmobserver.com

Facebook: www.facebook.com/cosmobserver

Twitter: https://twitter.com/thecosmobserver

Blog: http://thecosmobserver.blogspot.it/

 

EVEREST EXPEDITION 2018

Web: www.mauriziocheli.com

Facebook: www.facebook.com/MaurizioCheliEverest2018

Instagram: www.instagram.com/mauriziocheli

 

 

Con preghiera di divulgazione

 

Media Relations

COSMOS MEDIA ITALIA

E-mail  cosmosmediaitalia@gmail.com

Web  http://cosmosmediaitalia.blogspot.it/ 


Fonte notizia: http://www.cosmobserver.com/


cosmobserver | the cosmobserver | thecosmobserver | maurizio cheli | maurizio | cheli | everest | expedition | everest expedition 2018 | emmanuele macaluso | media partnership | partner | partnership | astronauta | monte | alpinismo | impresa | sfida | spazio | scienza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fjällräven Expedition Series: da un’icona del 1974, la nuova collezione di giacche invernali per gli appassionati delle attività outdoor


Su COSMOBSERVER il calendario degli eventi astronomici del 2020


Divulgazione scientifica: On-line il nuovo sito di COSMOBSERVER


COSMOBSERVER e MISSION DARK SKY pubblicano il Bilancio sociale e di missione 2019


COSMOBSERVER e MISSION DARK SKY pubblicano il Bilancio sociale e di missione 2020


Il 26 gennaio COSMOBSERVER metterà online il suo nuovo sito web


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce la partnership tra Auriga e Unistellar, un nuovo modo di fare divulgazione e osservazione astronomica

Nasce la partnership tra Auriga e Unistellar, un nuovo modo di fare divulgazione e osservazione astronomica
Con l’arrivo dei prodotti e delle tecnologie Unistellar, il distributore Auriga punta a rivoluzionare e ampliare l’esperienza di osservazione e divulgazione del cosmo, mettendo le bellezze del cielo notturno a disposizione di tutti. È un incontro di eccellenze quello che vede la nascita della collaborazione tra AURIGA e UNISTELLAR.  Da una parte l’azienda italiana Auriga, il più importante distributore italiano di strumentazione per osservazione astronomica, terrestre e naturalistica. Tra i marchi trattati: Celestron, Sky-Watcher, Kowa, Luna Optics ed accessori a marchio AURIGA. Negli (continua)

Emmanuele Macaluso alla LUMSA per illustrare il progetto “EM314 - l’atleta più green e sostenibile d’Italia”

Emmanuele Macaluso alla LUMSA per illustrare il progetto “EM314 - l’atleta più green e sostenibile d’Italia”
Emmanuele Macaluso - aka “EM314” - ospite della LUMSA per una lezione nella quale ha spiegato la strategia di reputation management che lo ha reso l’atleta più green e sostenibile d’Italia. Emmanuele Macaluso - aka “EM314” - ospite della LUMSA per una lezione nella quale ha spiegato la strategia di reputation management che lo ha reso l’atleta più green e sostenibile d’Italia. Lo scorso 5 maggio, l’esperto di marketing e atleta professionista Emmanuele Macaluso, conosciuto con lo pseudonimo EM314 nel mondo della MTB, è stato ospite della LUMSA Libera Università Maria San (continua)

Emmanuele “EM314” Macaluso, l’Atleta più Green e Sostenibile d’Italia supporta l’Earth Day 2022

Emmanuele “EM314” Macaluso, l’Atleta più Green e Sostenibile d’Italia supporta l’Earth Day 2022
Emmanuele “EM314” Macaluso, l’atleta più green e sostenibile d’Italia supporta con una campagna di comunicazione la Giornata Mondiale della Terra istituita dalle Nazioni Unite. Non poteva mancare, anche il 22 aprile, il contributo che Emmanuele Macaluso, noto nel mondo degli sport estremi e della MTB con il nickname “EM314”, nella divulgazione e sensibilizzazione della sostenibilità ambientale e sociale. Macaluso infatti, riconosciuto da decine di testate giornalistiche come “l’Atleta più green e sostenibile d’Italia”, per essere stato il primo singolo atlet (continua)

Opificio della Musica, il blog dedicato alla divulgazione della musica e al marketing musicale parte con un articolo dedicato a Ferrarotti Chitarre

Opificio della Musica, il blog dedicato alla divulgazione della musica e al marketing musicale parte con un articolo dedicato a Ferrarotti Chitarre
Partono le pubblicazioni di “Opificio della Musica”, il blog dedicato alla divulgazione, comunicazione e marketing musicale, dedicato ai professionisti e agli ascoltatori. Parte con un articolo dedicato all’ultima fabbrica di chitarre classiche rimasta in Italia – la Ferrarotti di Torino – l’avventura editoriale di Opificio della Musica. Opificio della Musica è un blog non periodico dedicato alla divulgazione della musica, alla comunicazione e al marketing musicale. Un progetto che parte per far conoscere al pubblico e agli artisti la musica e quello che (continua)

EM314 supporta la campagna di farmacovigilanza sui minori Giù le Mani dai Bambini ONLUS

EM314 supporta la campagna di farmacovigilanza sui minori Giù le Mani dai Bambini ONLUS
Continua dal 2008 il sostegno di Emmanuele “EM314” Macaluso nei confronti della campagna di farmacovigilanza sui minori GiùleManidaiBambini ONLUS. Quest’anno con una campagna social per destinare il 5 x 1000 a favore della Campagna. Una collaborazione lunga quasi 15 anni lega l’atleta più green e sostenibile d’Italia e la più importante campagna di farmacovigilanza in Italia, con focus sul contrasto all’abuso di psicofarmaci in età pediatrica. Era infatti il 2008 quando Emmanuele Macaluso, allora giavellottista, decise di sostenere come testimonial il Comitato GiùleManidaiBambini. Un impegno che si è protratto negli ann (continua)