Home > Altro > Come rimuovere l'amianto

Come rimuovere l'amianto

scritto da: Egolem | segnala un abuso

Come rimuovere l'amianto


 Le aziende specializzate nella rimozione dell'amianto devono essere in grado di eseguire tutte le attività richieste dalla legge per assicurare una corretta bonifica. 

 
Queste attività comprendono ad esempio:
 
1) Indagini preliminari e analisi ambientali
2) Preparazione di piani di lavoro da sottoporre agli uffici A.S.L. di competenza
3) Rimozione e confezionamento dei rifiuti secondo le procedure definite dalla legge
4) Trasporto e smaltimento dei rifiuti in discariche autorizzate
5) Monitoraggio per la restituibilità degli ambienti bonificati
6) Opere di rifinitura per ripristinare le strutture su cui è stato effettuato l’intervento di bonifica, come ricoibentazioni, controsoffittature, nuove pavimentazioni, ecc
 
Per quanto riguarda la rimozione dell’amianto in condominio, la spesa dell’intervento sarà sostenuta dai condomini, in proporzione ai millesimi posseduti, fermo restando il diritto esercitabile dal condominio di rivalersi nei confronti della ditta costruttrice nel caso in cui l’amianto sia stato installato dopo l’entrata in vigore dei divieti previsti dalla legge.
 
Il Parlamento europeo ha fissato al 2028 il termine ultimo per completare la bonifica dall’amianto con un’apposita risoluzione in cui sono disciplinati anche i seguenti temi:
 
  •  istituzione di un registro pubblico degli edifici degli Stati membri contenenti amianto.
  •  garanzia che gli ispettori che operano sul campo siano dotati di attrezzature di protezione adeguate e che gli addetti alla rimozione siano sufficientemente qualificati.
  •  definizione di una tabella di marcia degli interventi.
  •  sostegno alle associazioni delle vittime.
 
E’ stato da tempo accertato che l’amianto (o asbesto) è causa di mesotelioma pleurico, una forma di cancro con altissime percentuali di mortalità.
 
Le fibre dell’amianto, 5.000 volte più sottili di un capello umano e quindi invisibili a occhio nudo, possono essere inalate quando l’eternit si degrada e raggiungere gli alveoli polmonari dove possono generare fibrosi, placche pleuriche ed eventualmente un tumore maligno, il mesotelioma pleurico.
 
L’amianto è stato largamente utilizzato in edilizia prima degli anni ’80 e può essere presente in diverse strutture, come ad esempio:
 
  •  Pavimentazioni in linoleum
  •  Coibentazione di tubazioni impianti vapore e riscaldamento
  •  Coperture in cemento amianto
  •  Rivestimenti in amianto spruzzato su strutture in ferro o murature
 
Per i materiali per cui si rende necessario un intervento di bonifica sono possibili tre tipologie di intervento descritte nel dettaglio dalla legge italiana: rimozione, incapsulamento e confinamento.
 
L'azienda Lazzaroni Coperture di Rovato (Brescia) si occupa della rimozione, della bonifica e dello smaltimento di amianto ed eternit, oltre che alla fornitura e posa di coperture civili e industriali.

rimozione amianto | bonifica amianto |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La saldatura laser

La saldatura laser
La saldatura laser consiste nello sfruttare una fonte di calore per fondere un metallo base ed unirlo con un metallo chimicamente compatibile chiamato metallo d'apporto. Le saldatrici laser utilizzano impulsi termici ad altissima densità di potenza.Il fascio di luce laser (Light Amplification by Stimulated Emission Radiation), è un fascio di luce coerente (con la stessa lunghezza d’onda) con una potenza molto concentrata.Al termine della scarica del fascio laser avviene l’istantaneo raffreddamento. Il calore generato è sostanzialmente limitato all’area di lavoro e (continua)

La piegatura della lamiera

La piegatura della lamiera
La piegatura della lamiera è un processo di lavorazione molto diffuso che nasconde delle difficoltà legate alla natura stessa del materiale impiegato. La piegatura della lamiera modifica in maniera permanente la struttura della lamiera, tuttavia non la rompe; a questo scopo, è indispensabile considerare il limite oltre il quale la lamiera non si deforma plasticamente, bensì si rompe.L’operazione di piegatura viene effettuata attraverso un punzone e una matrice che presenta, in negativo, la stessa forma del punzone.La piegatura delle lamiere è un (continua)

Punzonatrici

Punzonatrici
La punzonatura è una tecnica utilizzata nella lavorazione della lamiera che permette di imprimere un segno, o una forma, su una superficie mediante la pressione o la percussione di uno strumento detto punzone (dal latino “punctio”, pungere). Il primo esempio importante di punzonatura applicata all’arte pittorica si ha nell’affresco della Maestà di Simone Martini nel palazzo Pubblico di Siena (1315 circa). Questa tecnica veniva anticamente utilizzata nella lavorazione e decorazione di metalli e nella produzione di monete, poi anche per la dentellatura dei francobolli.Oggi viene utilizzata frequentemente in meccanica per lavorare le lam (continua)

Presse piagatrici per lamiera

Presse piagatrici per lamiera
La piegatura è un processo destinato a semplificare la deformazione di un pezzo in lamiera. Le presse piegatrici sono macchine utensili utilizzate per la piegatura a freddo di lamiere di vario spessore.Nell’industria meccanica, la piegatrice è una macchina per piegare lamiere e profilati metallici secondo superfici cilindriche (ma in tal caso è denominata calandra) o più spesso secondo diedri con spigolo arrotondato: per lamiere di piccolo spessore vengono impiegate quelle costituite da (continua)

Epilazione laser definitiva per uomo e donna

Sempre maggiore è negli ultimi anni l’importanza assunta dall’epilazione laser in strati sempre più ampi della popolazione, in parte per la grande pubblicità delle riviste e dei giornali, ma soprattutto in seguito alla grande diffusione delle tecnologie (Laser e Luce Pulsata ) che sono ormai presenti in molti centri estetici.Anche l’abbassamento dei prezzi di questi trattamenti al consumatore fina (continua)