Home > Ambiente e salute > La Coltivazione Indoor E Le Lampade Come Migliori Alleati

La Coltivazione Indoor E Le Lampade Come Migliori Alleati

scritto da: LuciaLorella | segnala un abuso


 

La coltivazione indoor è un tipo di coltivazione che ha sicuramente una serie di vantaggi soprattutto per coloro che non avevano adeguati spazi a disposizione e scelgono di puntare su questa tipologia particolare di coltivazione per portare avanti la loro passione per il verde. Riuscire però a fare in modo che venga scelta la lampada ideale me la coltivazione indoor è molto importante in modo da garantirsi un risultato nella crescita di determinati tipi di piante.

I Parametri Principali Da Analizzare Nella Coltivazione Indoor

Nella coltivazione indoor è importante innanzitutto calcolare quelli che sono gli spazi a disposizione, perché soltanto tenendo conto di questi parametri si potrà avere poi un giusto risultato in base a quelli che sono gli obiettivi che ci siamo prefissati. Per fare in modo che la coltivazione indoor funzioni è opportuno tenere sotto controllo una serie di che riguardano il grado di temperatura ed umidità nella grow box ma anche l'areazione, l'illuminazione e perciò la presenza di determinate lampade per la coltivazione indoor.

 

In base a quelle che sono le differenze della grow box, si possono scegliere tra vari tipi di lampade da applicare per garantire una crescita delle proprie piante. La scelta dipende da una serie di fattori come l'aria, lo spazio di coltivazione, la sua ampiezza, la sua grandezza e anche il numero di vasi che si hanno a disposizione. Esistono nello specifico per le coltivazioni indoor,  due tipologie di lampade che possono essere intese come delle macro-categorie. Nella coltivazione indoor le lampade possono essere o compatte fluorescenti oppure a scarica. Nel primo caso parliamo di lampade che hanno una bassa emissione di calore erano un consumo energetico che è molto facile da tenere sotto controllo. Nel secondo caso invece parliamo di lampade a scarica che sono molto più professionali, però allo stesso modo comportano un dispendio energetico di non poco conto che deve essere indagato e preso in considerazione prima di scegliere di affidarsi a questa particolare tipologia di strumentazione.

Coltivazione Indoor, Le Lampade Cfl

Nella coltivazione indoor, le lampade cfl sono ideali soprattutto perché hanno a disposizione un piccolo spazio di coltivazione. Emettono una luce infatti che non è troppo intensa però allo stesso modo riesce comunque a garantire un buon grado di illuminazione che è utile. A seconda della fase in cui si trovano le piante, questa lampada è in grado di svolgere appieno il suo lavoro e con grande soddisfazione. È chiaro che nella fase particolare della fioritura bisognerà poi cercare di fare in modo che i risultati vengano ottimizzati magari scegliendo dei vasi più grandi e aumentando l'utilizzo della lampada che può essere anche a varie potenze in termini di watt.

Coltivazione indoor, le lampade a scarica

Nella coltivazione indoor ci sono anche le lampade a scarica che sono molto più professionali e offrono l'opportunità di garantire una luce bianca molto maggiore rispetto a quella delle lampade fluorescenti compatte.  Con le lampade a scarica, l'emissione del calore invece andrà ad aumentare. E' per questo motivo che questa tipologia di lampade possono essere considerate sicuramente migliori perché hanno bisogno di avere dei grandi spazi a disposizione. Nell'utilizzo di tali lampade, tenete presente la vicinanza: è bene mantenere sempre una distanza tra le piante questa luce e se altrimenti si corre il rischio di generare troppo calore in maniera davvero pericolosa per la pianta e per la sua sopravvivenza. Anche queste lampade a scarica possono essere scelte in base alla loro potenza, però in generale hanno una potenza sempre nettamente maggiore rispetto a quelle invece delle lampade compatte fluorescenti. Non bisogna dimenticare che queste lampade devono essere anche posizionate ad un'altezza adeguata oltre che ad una valida distanza, perché altrimenti potrebbero correre il rischio di far suscitare nelle piante una reazione troppo forte al calore generato

Lampada | coltivazione indoor | piante |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I Segreti Di Una Lampada A Led Per La Coltivazione Indoor


Tutti I Vantaggi Delle Lampade Cfl Agro


LAMPADE A LED: ECCO LE ULTIME INNOVAZIONI TECNOLOGICHE


Il Kit coltivazione indoor con led, ecco i criteri con cui sceglierlo


Ecco La coltivazione idroponica indoor e i suoi vantaggi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Scritte adesive per pareti ideali per una famiglia: i principali abbinamenti

Chi decide di installare all'interno della propria casa delle scritte murali ideali per la famiglia, ha avuto un'idea sicuramente molto suggestiva. Molti infatti, scelgono scritte adesive per pareti ideali per una famiglia che magari richiamino determinati valori. La casa infatti non è solo un luogo fisico che deve essere delimitato negli spazi delle pareti. La casa è anche il posto in cui s (continua)

L'autodifesa femminile con lo spray urticante, quali sono i suoi vantaggi?

L'autodifesa femminile con lo spray urticante è un tema molto dibattuto ultimamente. Infatti, quando si parla di spray al peperoncino o meglio di spray antiaggressione, in realtà ci si riferisce ad una sostanza che viene utilizzata soprattutto dalle donne per difendersi in caso di furti, rapine o violenze sessuali. Rappresenta ormai un'arma di difesa personale ampiamente riconosciuta e prev (continua)

Olio di Neem in agricoltura: il rimedio da comprare per la salute

Avete mai pensato di usare l'olio di Neem in agricoltura? Ebbene, l'olio di Neem in agricoltura è sicuramente un ottimo alleato. Si tratta infatti di un prodotto che proviene dalla spremitura a freddo dei semi e delle foglie della pianta di Neem che si trova soprattutto nell'asia orientale. In pratica, questo prodotto è un antiparassitario naturale che ha delle caratteristiche preziose che v (continua)

Carta da parati colorata: i principali abbinamenti

Quando si vuole creare uno spazio di arredo particolare, si può scegliere il colore che possa essere in linea con le vostre soluzioni di arredo. Oggi giorno, oltre a optare per una classica pittura oppure per la carta da parati, si può anche scegliere ad esempio, di puntare su qualcosa di innovativo. Per rispondere a queste esigenze vi è la carta da parati colorata. La carta da parati colora (continua)

Crema viso donna: come sceglierla e utilizzarla con attenzione

Ogni tipo di pelle ha la sua particolare crema. La crema viso donna, per essere scelta e funzionare in modo preciso, deve essere calibrata sul tipo di pelle della persona che la deve utilizzare. Esistono diverse tipologie di pelle, ovvero la pelle mista, quella secca, quella grassa e quella sensibile.  Quando si compra una crema viso donnabisogna fare particolarmente attenzione a quale (continua)