Home > Informatica > Acronis True Image 2019 un livello di protezione informatica che ha impedito ai ransomware di fare danni per oltre 100 milioni di dollari

Acronis True Image 2019 un livello di protezione informatica che ha impedito ai ransomware di fare danni per oltre 100 milioni di dollari

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

Acronis True Image 2019 un livello di protezione informatica che  ha impedito ai ransomware di fare danni per oltre 100 milioni di dollari


 Acronis, leader mondiale nel campo della protezione informatica e delle soluzioni cloud ibride, in occasione dei suoi 15 anni di attività ha rilasciato oggi l’edizione Anniversary di Acronis True Image 2019, il suo software di backup vincitore di numerosi premi. Nel dare l’annuncio, Acronis ha rivelato che la sua tecnologia anti-ransomware basata sull’intelligenza artificiale, integrata in tutte le sue soluzioni di backup, incluso il nuovo prodotto, ha bloccato lo scorso anno più di 200.000 attacchi ransomware contro 150.000 clienti. Considerando che attualmente la richiesta media di riscatto è di 522 dollari per ogni attacco, la difesa ha permesso di risparmiare 104 milioni di dollari di danni.

 

Il successo del software di backup personale con un sistema di difesa anti-ransomware integrato è l’ultimo esempio di come Acronis ridefinisca costantemente il concetto di protezione dei dati. Questa leadership è il motivo per cui la tecnologia Acronis viene utilizzata da utenti di tutti i tipi, dalle più importanti organizzazioni sportive come l’Arsenal Football Club e il team di Formula 1 Williams Martini, agli utenti privati.

 

Leadership innovativa

Fin dalla sua fondazione a Singapore nel 2003, Acronis è sempre un’azienda leader in termini di innovazione nel settore dei backup. È stata la prima azienda a offrire agli utenti privati immagini del disco in tempo reale. Ha ampliato la sua offerta fino a includere la copertura per le nuove apparecchiature come i dispositivi mobili e i sistemi NAS. Acronis True Image è l’unico software di backup personale che garantisce l’integrità dei dati utilizzando l’autenticazione blockchain e IA per contrastare la crescente minaccia dei ransomware.

 

Oggi, Acronis True Image 2019 è l’unica soluzione domestica che consente agli utenti di eseguire delle immagini di backup complete su storage locale e cloud oppure di clonare un disco di sistema attivo su una macchina Windows o Mac: queste funzionalità rafforzano il controllo degli utenti sulla protezione e la gestione dei loro dati.

 

Il presidente di Acronis John Zanni osserva: “Il modo in cui le persone utilizzano i dati è in costante evoluzione, così come le minacce che gravano su tali dati. Per creare il livello di protezione moderna di cui gli utenti hanno bisogno, il nostro approccio consiste nell’offrire una protezione informatica totale, combinando sistemi di backup collaudati con funzionalità di sicurezza efficaci. L’edizione Anniversary di Acronis True Image continua questa tradizione di lunga data.”

 

L’edizione Anniversary della pluripremiata soluzione personalizzata Acronis per il backup include miglioramenti progettati per soddisfare le crescenti esigenze di un sistema che sia sicuro, accessibile, privato, autentico e protetto. Con questo obiettivo, Acronis stabilisce un nuovo livello di protezione informatica facile da usare, efficiente e sicura.

 

Backup semplice

Aggiungendo la possibilità di creare uno strumento di ripristino all-in-one su un’unità disco rigido esterna, Acronis True Image 2019 rende il ripristino di un sistema semplice come collegare un’unità esterna. Tale strumento, chiamato Acronis Survival Kit, in caso di emergenza risulta essere completo e flessibile come un coltellino svizzero: contiene tutto ciò di cui un utente ha bisogno per ripristinare un sistema, dai supporti di avvio alla partizione di sistema e a tutti i relativi backup.

Anche la creazione di backup è più facile con le nuove opzioni di pianificazione basate su eventi, come il backup automatico quando viene collegata un’unità USB esterna. Questa soluzione di backup personale che offre già un elevatissimo livello di personalizzazione, è da oggi ancora più flessibile, grazie alle nuove opzioni basate su trigger.

 

Acronis True Image è già nota per la sua capacità di consentire agli utenti di ripristinare il sistema sullo stesso hardware o su un hardware diverso; da oggi tuttavia, il supporto WinPE migliorato rende ancora più potente il sistema Universal Restore. Il nuovo strumento di creazione supporti WinPE ottimizza la creazione dei supporti tramite il rilevamento degli adattatori di rete e la configurazione delle impostazioni di rete, che permettono all’utente di ripristinare il sistema tramite una connessione Ethernet o una rete Wi-Fi.

 

Operazioni efficienti

Non tutti desiderano un sistema completamente automatico: la nuova utilità di pulizia del backup soddisfa il desiderio di controllo dei dati. Permette agli utenti di liberare spazio su disco selezionando manualmente le versioni non necessarie dei backup ed eliminando i file non necessari: in questo modo è possibile conservare ciò che serve ed eliminare tutto ciò che non serve.

 

Alcuni dei miglioramenti della release 2019 sono collegati al miglioramento delle prestazioni piuttosto che all’aggiunta di capacità. Un nuovo formato file-to-cloud, ad esempio, aumenta l’affidabilità e le prestazioni dei backup sul cloud sia per Windows che per Mac, mentre le opzioni dell’interfaccia del programma sono progettate per rendere l’esperienza utente ancora più intuitiva.

 

Dati e dispositivi protetti

La minaccia ransomware non sta scomparendo: per questo motivo Acronis True Image 2019 presenta una versione migliorata di questa pluripremiata difesa contro il ransomware. Oltre a proteggere i dati, i file e i sistemi sul PC o sul Mac locale, la tecnologia aggiornata Acronis Active Protection ora protegge i dati su condivisioni di rete e NAS, così da estendere la sua azione su tipi di dispositivi sempre più utilizzati nelle reti domestiche.

 

Prezzi e disponibilità

Esistono tre edizioni di Acronis True Image 2019:

·         Standard è una licenza perpetua progettata per i clienti che memorizzano i propri dati solo su unità locali. Non sono incluse funzioni di archiviazione o basate su cloud. La tariffa base è di 49,99 EUR per un computer.

·         Advanced è un abbonamento di un anno che include 250 GB di storage su cloud Acronis e l’accesso a tutte le funzionalità basate su cloud. La tariffa base è di 49,99 EUR all’anno per un computer.

·         Premium è un abbonamento di un anno che include funzionalità di certificazione dei dati e firma elettronica basate su blockchain e 1 TB di storage su cloud Acronis. La tariffa base è di 99,99 EUR all’anno per un computer.

 

Tutte le versioni includono Acronis Active Protection contro i ransomware e coprono un numero illimitato di dispositivi mobili. I clienti abbonati possono acquistare uno storage cloud aggiuntivo a seconda delle necessità.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La mostra "Antonio Ligabue" dall'11 ottobre 2017 al 28 gennaio 2017 al Maschio Angioino di Napoli


Partenza con Micio: tanta preoccupazione poche azioni concrete


L’inverno sulla pelle: un’infografica sulla corretta idratazione del corpo


Un altro premio per Maurizio Marcato: “Design in the Nature” vince il Gold Award al BIFA 2019


AVEDISCO PREMIA L’ARTE DEL SAPER VENDERE: SONO DI UDINE DUE DEI MIGLIORI INCARICATI ALLA VENDITA DIRETTA D’ITALIA


Blifase affida a Blu Wom l’ufficio stampa per l’Italia e l’estero


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Gli hacker stanno concentrando la loro attenzione sulle PMI, secondo l'aggiornamento del Report Acronis sulle minacce digitali

Gli hacker stanno concentrando la loro attenzione sulle PMI, secondo l'aggiornamento del Report Acronis sulle minacce digitali
Nonostante l'idea che siano troppo piccole per essere prese di mira, le PMI sono sempre più vulnerabili a causa degli attacchi alla supply chain e di un maggiore uso dell'automazione da parte dei gruppi di ransomware Acronis, leader globale nella Cyber Protection, ha reso noto l'aggiornamento del Report Acronis sulle minacce digitali 2021, che offre dettagli sui trend delle minacce digitali che gli esperti dell'azienda stanno monitorando. Pubblicato in occasione dell'evento Black Hat 2021, di cui Acronis è uno sponsor Diamond, il report indica che le piccole e medie imprese (PMI) sono particolarmente a rischio (continua)

Acronis tra i "Grower" della Cybersecurity Leadership Matrix di Canalys per il 2021

Acronis tra i
 Acronis, leader globale della Cyber Protection, entra nella Global Cybersecurity Leadership Matrix di Canalys per il 2021. All'azienda sono stati riconosciuti i grandi progressi nel portare la protezione ben oltre il backup e il recovery.Canalys è una società di analisi del mercato tecnologico riconosciuta a livello mondiale, che incentra la propria attenzione sulla capacità delle azien (continua)

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner
Nei nuovi uffici, uno staff di oltre 100 dipendenti si dedicherà alla lotta contro le nuove minacce informatiche e al coinvolgimento dei partner, per garantire protezione alle aziende della regione e di tutto il mondo Acronis, leader globale nella Cyber Protection, annuncia oggi l'apertura dei nuovi uffici di Herzliya, in Israele, dove l'azienda prevede di investire circa 80 milioni di dollari nei prossimi cinque anni. Nella nuova sede verranno svolte attività di ricerca e sviluppo in ambito di Cyber Security, di coinvolgimento dei partner Acronis con supporto commerciale, tecnico e formativo e di acquisizione (continua)

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner
Nei nuovi uffici, uno staff di oltre 100 dipendenti si dedicherà alla lotta contro le nuove minacce informatiche e al coinvolgimento dei partner, per garantire protezione alle aziende della regione e di tutto il mondo Acronis, leader globale nella Cyber Protection, annuncia oggi l'apertura dei nuovi uffici di Herzliya, in Israele, dove l'azienda prevede di investire circa 80 milioni di dollari nei prossimi cinque anni. Nella nuova sede verranno svolte attività di ricerca e sviluppo in ambito di Cyber Security, di coinvolgimento dei partner Acronis con supporto commerciale, tecnico e formativo e di acquisizione (continua)

Nulla sfugge a Rheita 100: la telecamera per esterno intelligente per la videosorveglianza

Nulla sfugge a Rheita 100: la telecamera per esterno intelligente per la videosorveglianza
Questa nuova aggiunta alla gamma Thomson permette - con la sua grande tolleranza termica, illuminazione ottimale e sorveglianza omnidirezionale – di monitorare e proteggere l'ambiente circostante in tempo reale. Avidsen, società francese che sviluppa e commercializza sistemi elettronici innovativi per rendere la casa sempre più confortevole, sta rivoluzionando la sicurezza esterna e annuncia la disponibilità della sua telecamera di sicurezza intelligente Thomson Rheita 100. Questa nuova aggiunta alla gamma Thomson permette - con la sua grande tolleranza termica, illuminazione (continua)