Home > Altro > Come scegliere il taglio di un anello

Come scegliere il taglio di un anello

scritto da: Egolem | segnala un abuso


 Il taglio, oltre ad esaltare le qualità della pietra, serve a darle una determinata forma e a renderla adatta all’incastonatura.

Il taglio e la politura di una gemma portano a una considerevole perdita di peso rispetto alla pietra grezza; in base alla sua forma, pertanto, viene usato il tipo di taglio che, da una parte permette di perdere il minor peso possibile, dall’altra di sfruttarne al meglio le caratteristiche.

Nel taglio delle gemme sfaccettate si distinguono cinque elementi fondamentali:

- La tavola: la superficie più estesa di una gemma sfaccettata;
- La corona: l’insieme di faccette poste sulla parte superiore della gemma;
- La cintura: che delimita la parte superiore da quella inferiore;
- Il padiglione: le faccette poste sulla parte inferiore;
- L’apice: o tavola inferiore.

Elenchiamo alcuni tipi di taglio della pietra:

- Taglio rotondo (a brillante): Un diamante rotondo ha 58 faccette. Questa forma e la disposizione delle faccette sono state studiate da un fisico russo intorno agli anni venti, per massimizzare la brillantezza, lo scintillio e la bellezza di un diamante.
- Taglio marquise: Il nome deriva dalla marchesa di Pompadour alla quale il Re Sole decise di regalare un diamante che ricalcasse la forma delle sue labbra. E’ formato da un diamante allungato a taglio brillante con due lati curvi e due estremità appuntite.
- Taglio a goccia e taglio ovale: Sono tagli definiti “fantasia”, la luce si diffonde maggiormente al centro è meno alle punte.
- Taglio principessa “Princess”: ha la forma di una piramide tronca anche chiamato “brillante modificato quadrato”. Questa forma lo rende particolarmente luminoso.
- Taglio a cuore: Anche questo è considerato un taglio “fantasia”, la luce affonda nella pietra creando preziosi effetti di luce.
- Taglio a rosette: E’ un tipo di taglio che rende il diamante meno prezioso rispetto ad altri tipi di tagli. Molto utilizzato in passato.
- Taglio a gradini: Le faccette rettangolari del diamante sono disposte in file parallele alla cintura dell’anello, sia sulla corona che sul padiglione. Appartengono a questo tipo il taglio di forma rettangolare ad angoli tronchi (o taglio smeraldo), il taglio di forma quadrata (carrè), il taglio di forma rettangolare (baguette), il taglio di forma trapezioidale (tapered).

Ti aspettiamo da Blanca Riso e Perle, un moderno atelier di abiti da sposa Bergamo e Brescia in cui potrete progettare il vostro giorno più bello scegliendo tra gli splendidi abiti da sposa in esposizione.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Macchine taglio a getto d’acqua per il settore del vetro a Brescia


L’anello di fidanzamento pefetto: anelli diamanti prezzi


Impianti taglio a getto d'acqua per poliuretano ed altri materiali espansi


Come scegliere l’anello di fidanzamento


Tagli per capelli ricci


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Punzonatrici

Punzonatrici
La punzonatura è una tecnica utilizzata nella lavorazione della lamiera che permette di imprimere un segno, o una forma, su una superficie mediante la pressione o la percussione di uno strumento detto punzone (dal latino “punctio”, pungere). Il primo esempio importante di punzonatura applicata all’arte pittorica si ha nell’affresco della Maestà di Simone Martini nel palazzo Pubblico di Siena (1315 circa). Questa tecnica veniva anticamente utilizzata nella lavorazione e decorazione di metalli e nella produzione di monete, poi anche per la dentellatura dei francobolli.Oggi viene utilizzata frequentemente in meccanica per lavorare le lam (continua)

Presse piagatrici per lamiera

Presse piagatrici per lamiera
La piegatura è un processo destinato a semplificare la deformazione di un pezzo in lamiera. Le presse piegatrici sono macchine utensili utilizzate per la piegatura a freddo di lamiere di vario spessore.Nell’industria meccanica, la piegatrice è una macchina per piegare lamiere e profilati metallici secondo superfici cilindriche (ma in tal caso è denominata calandra) o più spesso secondo diedri con spigolo arrotondato: per lamiere di piccolo spessore vengono impiegate quelle costituite da (continua)

Epilazione laser definitiva per uomo e donna

Sempre maggiore è negli ultimi anni l’importanza assunta dall’epilazione laser in strati sempre più ampi della popolazione, in parte per la grande pubblicità delle riviste e dei giornali, ma soprattutto in seguito alla grande diffusione delle tecnologie (Laser e Luce Pulsata ) che sono ormai presenti in molti centri estetici.Anche l’abbassamento dei prezzi di questi trattamenti al consumatore fina (continua)

Macchine a controllo numerico

Macchine a controllo numerico
Il controllo numerico computerizzato (CNC) indica una tecnologia di misurazione e controllo applicata alle macchine utensili, le quali prendono il nome di macchine a controllo numerico. L'acronimo CNC significa che un dispositivo elettronico interno si occupa di comandare i movimenti e le funzioni della macchina durante la lavorazione, seguendo un ben definito programma di lavoro.Le macchine a controllo numerico vengono impiegate principalmente per realizzare oggetti di qualsiasi forma e tipo, dagli articoli di design a componenti meccanici di alta precisione. Pertanto, dalla lav (continua)

Applicazioni del laser nel taglio della lamiera

Applicazioni del laser nel taglio della lamiera
Attraverso un raggio di luce messo a fuoco tramite un sistema computerizzato, il taglio laser garantisce risultati ottimali in diversi settori industriali, consentendo di tagliare con esattezza lamiere d’acciaio, tubi e materiali strutturali. È possibile analizzare l’evoluzione della tecnologia laser a partire dai primi anni del secolo scorso.I primi principi teorici e fisici sulle radiazioni elettromagnetiche vennero formulati nel 1901 e nel 1913 con Plank, attraverso gli studi di meccanica quantistica, e con Bohr, con la descrizione della struttura atomica, fino ad arrivare ad Einstein nel 1916 che, nel suo “Zur Quantum Theorie Der S (continua)