Home > Altro > Chi siamo noi per voler costruire personaggi positivi

Chi siamo noi per voler costruire personaggi positivi

articolo pubblicato da: FraPro | segnala un abuso

Chi siamo noi per voler costruire personaggi positivi

 Nella tarda serata di lunedì 10 dicembre, Fabrizio Corona è stato aggredito nel bosco della droga di Rogoredo, nella periferia di Milano, dove si trovava per fare un servizio giornalistico sullo spaccio. Secondo quanto ha raccontato lo stesso ex fotografo dei vip, il 44enne sarebbe stato assalito da un gruppo di pusher che lo hanno circondato.

Corona era lì per un servizio televisivo su tossicodipendenza e spaccio che sarebbe dovuto andare in onda domenica sera nella trasmissione di Non è l’Arena di Massimo Giletti, su La7.

“Io mi sono recato lì solo con un operatore e un fonico per raccontare il parallelismo della mia tossicodipendenza e quella che colpisce l’Italia e la povera gente che vede uno stato inerme e una polizia disinteressata. Tutto questo solo per raccontare in maniera oggettiva, come ho sempre fatto, la realtà. “

Oggi la droga non fa più paura ed ha ragione Corona quando dice che nei parchi ci sono gli immigrati e i poveri disperati, perché le nuove generazioni l’acquistano direttamente con un click e sono le nuove droghe quelle sintetiche che possono provocare danni celebrali.

Ma ai giovani tutto questo non gli interessa , hanno voglia di sballarsi , perché annoiati.

Ma di certo non siamo noi a dover a tutti a costi inventare dei personaggi positivi , è la società che in questo momento di positivo ha poco. 

Basta pensare all’aggressione del carabiniere da 50 incappucciati che per non essere incriminato non si è difeso.

Siamo noi i primi responsabili di una società che va ricostruita.

Droga | Fabrizio Corona | informazione | social | web |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervento Coronarico Percutaneo: Presentati i risultati positivi di ENTRUST-AF PCI


Andrea Michelozzi parla di Lucca 2016 (Social Media Press)


La sfida continua di Villa Maria


ESET premiata da AV-Comparatives per le soluzioni di sicurezza business e consumer


#GlobalServiceSolutions: Team Pedercini Racing prima prova in Australia


Noi che ci stiamo perdendo: il giallo di Manola Aramini tra sensi di colpa e segreti inconfessabili


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Massimiliano Zannoni stile Consulting

Massimiliano Zannoni stile Consulting
 Dietro la scelta dell’immagine un po’ spavalda c’è un ragazzo umile che le persone scelgono e riscelgono. Classe 74 professionale, giovane e dinamico, apre la sua prima agenzia nel febbraio del 2005. La fiducia che le persone ripongono in lui hanno permesso a Massimiliano Zannoni di fare il passo e di dare il servizio che in una cittadina come Ciampino mancava ma dal (continua)

A 25 anni Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma

A 25 anni   Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo       il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso  Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma
 A 25 anni   Dalla morte del piccolo Giuseppe Di Matteo      il 18 Gennaio 2019 alle ore 18:00 presso  Libreria Minerva di Piazza Fiume a Roma sarà presentato il libro:   HO SCONFITTO la mafia. IO SONO VIVO! di   Marina Paterna   Con la Prefazione di Giommaria Monti Giornalista,  Scrittore e Autore&nb (continua)

Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “

Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “
    Fabrizio Corona e l’amore smisurato per Belen: si racconta nel suo libro in uscito il 22 gennaio “ non mi avete fatto niente “   Amo ancora Belen, tra noi c'è sempre magia". Bomba di Fabrizio Corona. Non finisce di stupire l'ex agente dei paparazzi. Le ultime esternazioni sono contenute nel libro autobiografico di prossima uscita. Chi, in edicol (continua)

Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo

Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo
 Lazio. Restituita la scorta a Capitano Ultimo. L’autrice Marina Paterna davanti le notizie delle ultime ore dichiara:  “Il TAR si è espresso. Al Capitano Ultimo la scorta spetta di diritto. Poche ore fa e a distanza di qualche minuto dal lancio della fiction interpretata da Raul Bova, ispirata all’uomo che fece arrestare Totò Riina, un’Audi, appare (continua)

La capsule collection Ellebi di Livia Bonanni in mostra a Roma da sabato 22 dicembre presso Area Contesa Via Margutta - Roma

La capsule collection Ellebi  di Livia Bonanni in mostra a Roma da sabato 22 dicembre presso Area Contesa Via Margutta - Roma
    La capsule collection Ellebi  di Livia Bonanni in mostra a Roma da sabato 22 dicembre presso Area Contesa Via Margutta - Roma   Livia Bonanni nasce a Roma nell'Ottobre del 1981. Affascinata fin da piccola dal tintinnio e dalla struttura del gioiello nel 2015 frequenta l'Accademia di Arti Orafe a Roma lavorando a banchetto e realizzando piccoli gioielli in argento. Da (continua)