Home > Moda e fashion > Sabato 8 giugno la 20a edizione del Gran Gala della Moda di Carlo Senes

Sabato 8 giugno la 20a edizione del Gran Gala della Moda di Carlo Senes

articolo pubblicato da: E.M.C. | segnala un abuso

Sabato 8 giugno la 20a  edizione del Gran Gala della Moda di Carlo Senes

 La 20° edizione del Gran Galà della Moda si terrà sabato 8 giugno sullo strepitoso scenario della Cattedrale Regina Pacis di Ostia Lido (Rm). La manifestazione ideata e condotta da Carlo Senes con la partecipazione in questa edizione  di  Milena Miconi.

Una  serata dedicata alla moda con la presentazione delle migliori collezioni tra le quali la linea di Filippo La fontana Uomo, Verusca Spose  per le spose,  l’immancabile Accademia Maiani per gli stilisti emergenti ,e la linea Mare di Femmnilità  con la collezione   2019 e la linea bimbi con Robe Colorate con i suoi 50 bambini in scena.

E ancora la collezione del giovane stilista Flavio Filippi , e il quadro di Maia Elena Duenas; questa edizione sarà Internazionale perché vedrà la partecipazione dello stilista Giuseppe Laciofano in arrivo da Londra con la collezione Gianco Hadmade.
Grande attenzione per l’ambiente con la moda del riciclo e gli abiti di Roberta Mucci che ha realizzato una collezione con tutti materiali di scarto…..da non perdere!

Non mancheranno anche i meravigliosi accessori;  gli Occhiali di Ottica Hawara e i gioielli del Mastro Orafo Giovanni Pallotta che ha avrà  per testimonial la bellissima Antonella Salvucci.
Immancabile il tocco del maestro fiorista Patrizio Bellanti di Petali & Petali che arricchiranno la scenografia dell’intero evento.

Molti sono gli Ospiti presenti  nel parterre tra i quali si segnala l’Ambascitrice dell’Indonesia H:E: Esti Andayani , il Ballerino delle Dive Simone Ripa, la Contessa Patrizia De Blank , il disturbatore Tv Niki Giusino, i Campioni internazionali di Tango PABLO Moyano e Roberta Beccarini.

Le collezioni  si sono alternate con   le bellissime coreografie del corpo di ballo  capitanato dalla bella e brava Barbara Raselli di Art in Motion.
Particolare attenzione è stata dedicata al make- up curato da Face Place Academy di Pablo Gil Cagnè  con uno staff di oltre 15 truccatori e le acconciature seguite da Daina  con le due stilyst  Vanda e Marina.

Una regia  eccellente curata dal regista Federico Saliola  insieme al gruppo di fonici, tecnici luci, audio e cameramen. Il tutto coordinato per due ore di spettacolo con il supporto del Coreografa  Silvana Augero   con la curatrice del Bak stage Paola Desini con le sue collaboratrici.

Insomma una grande serata dedicata alla moda che ha ottenuto il Patrocinio di Roma Capitale.
L’evento, come ogni anno, è dedicato anche al sociale con la raccolta fondi a favore  dell’ Ant – Fondazione dedita all’assistenza domiciliare dei malati Oncologici.

Gran Galà della Moda | Carlo Senes | Ostia | Cattedrale Regina Pacis | Moda | Manifestazione | Sociale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Interoute espande la propria presenza in Asia con il nuovo Virtual Data Center a Singapore


Estate sulle coste del Mediterraneo: prezzi del noleggio auto a confronto


Red - Carpet Spotlight Steps Up Gala Dressing


Prospettive ed aspettative per i pizzaioli, trovano successo per il loro futuro


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


Danza, arte, cultura e moda si incontrano a Monaco per l’annuale evento degli esami internazionali della Méthode Russe de Monte-Carlo de Lorena Baricalla


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Pubblico da grandi occasioni per Seby Mangiameli in concerto a Villa Fidelia - Spello.

Pubblico da grandi occasioni per Seby Mangiameli in concerto a Villa Fidelia - Spello.
 Una data da segnare sul calendario per lo strepitoso successo del concerto tenuto dal cantautore siciliano Seby Mangiameli, lo scorso 17 agosto, a Spello nello straordinario scenario del complesso di Villa Fidelia svoltosi alla sommità della sontuosa scalinata sita nel prospetto principale della villa del XVI secolo con preesistenze opere romaniche. Questa è stata un’occ (continua)

Il 12 giugno al Teatro “Lo Spazio” di Roma "Thematic Exibition Movie independent Theatre" direzione artistica Isabel Russinova

Il 12 giugno al Teatro “Lo Spazio” di Roma
Al via il 12 giugno la prima edizione di "Thematic  Exibition Movie independent Theatre"la cui direzione artistica è di Isabel Russinova. T.E.M.I.T  appuntamento tematico rivolto al “teatro audiovisivo” è una rassegna/festival che vuole valorizzare le migliori opere audiovisive realizzate da live teatrali, per premiare  si  la messa i (continua)

Debutto per Simone Ripa con "LUI ,LEI o ME STESSO?!". Con lui 32 artisti. Testo e regia di Monica Guazzini.

Debutto per Simone Ripa con
 "LUI ,LEI o ME STESSO ?!" Questo il titolo che ricorda lo stile del grande Pirandello, per la commedia voluta ed interpretata da Simone Ripa. Il testo e regia dello spettacolo è a cura della bravissima Monica Guazzini.  Appuntamento dunque per il debutto il 6 Giugno alle ore 21.00 al Teatro Ciak di Roma.  La chiave ironica della commedia, nasce dal (continua)

A Napoli “Di gelo e di fuoco”, alla Galleria d’arte “Al Blu di Prussia”.

A Napoli “Di gelo e di fuoco”, alla Galleria d’arte “Al Blu di Prussia”.
di Riccardo Bramante  Il giorno 14 maggio Guido Fiandra presenterà a Napoli, presso la Galleria d'arte "Al Blu di Prussia", il suo libro "Di Gelo e di Fuoco" in dialogo con la giornalista Armida Parisi e con Sandro Polci ideatore del Festival delle Vie Francigene. All'evento sarà presente anche il Presidente della Fondazione Polis, Don Antonino Palmese. &qu (continua)

All’Hamlet “Il Silenzio nella Conca D'Oro” scritto e diretto da Felice Corticchia con Manfredi Russo.

All’Hamlet  “Il Silenzio nella Conca D'Oro” scritto e diretto da Felice Corticchia con Manfredi Russo.
di Ester M. Campese Debutta al Teatro Hamlet - l’11 maggio alle ore 21,00, con replica il 12 maggio alle ore 18,00 - lo spettacolo teatrale “Il Silenzio nella Conca D'Oro” scritto e diretto dal regista Felice Corticchia ed interpretato egregiamente da Manfredi Russo. Lo spettacolo è un dramma in atto unico in cui si racconta Palermo e una lingua d (continua)