Home > Altro > Firma elettronica: Yousign parte alla conquista dell’Europa con eFounders

Firma elettronica: Yousign parte alla conquista dell’Europa con eFounders

articolo pubblicato da: shin | segnala un abuso

Firma elettronica: Yousign parte alla conquista dell’Europa con eFounders

Le due società uniscono le forze per sbaragliare i concorrenti extraeuropei. I servizi di Yousign arrivano anche in Italia.

 

Yousign, società che offre soluzioni innovative di firma elettronica, ed eFounders, lo start-up studio che ha lanciato aziende di successo come Aircall, Front e Spendesk, hanno unito le loro forze per diventare la realtà europea di riferimento nel mercato della firma elettronica. Le opportunità di questo settore sono enormi e beneficiano delle recenti regolamentazioni in Europa e Stati Uniti. eFounders ha acquisito una consistente quota di partecipazione da Yousign portando all’azienda la propria competenza e l’esperienza internazionale per consolidare la posizione in Francia e aprirsi al mercato europeo. L’unione tra Yousign ed eFounders offre quindi la possibilità di utilizzare un prodotto al 100% europeo.

 

Opportunità

Nel 2018 il mercato della firma elettronica è cresciuto di oltre un miliardo di dollari, e si stima che l’incremento nel prossimo decennio sarà del 30% annuo. L’Europa, tramite il regolamento eIDAS, e gli Stati Uniti, attraverso l’ESIGN Act, hanno adattato le proprie legislature per rendere legale e riconosciuta la firma elettronica. Gli ovvi vantaggi generati da questo tipo di firma hanno così permesso di consolidarla nei processi quotidiani delle imprese di tutto il mondo, in ogni settore. Tra i clienti di Yousign figurano aziende come Cisco, Admiral Group, FCA e Allianz che si sono già distinte includendo nei loro flussi il processo di dematerializzazione.

 

L’unione fa la forza

Ma chi sono queste due aziende?

Lanciata nel 2013 e certificata a livello europeo, Yousign vanta migliaia di clienti in Francia che usano la sua app e i servizi API. Yousign ha raccolto 3,3 milioni di dollari all’inizio del 2018 per finanziare la sua crescita a tre cifre.

Fondata nel 2011, eFounders è uno start-up studio, che al fianco di imprenditori, ha lanciato 20 start-up SaaS (Software-as-a-Service) e sta ora affrontando per la prima volta una nuova sfida collaborando con un’azienda dal team già consolidato.

“In eFounders siamo abituati a iniziare da zero. Lavorare al fianco di una compagnia già esistente è per noi qualcosa di nuovo. Siamo entusiasti di poter partecipare a questa avventura con Yousign e lavorare con loro per costruire un obiettivo comune. Abbiamo incontrato Luc e Antoine quattro anni fa quando stavamo valutando possibili sviluppi in questo settore. Siamo sempre rimasti in contatto seguendo i loro progressi fino all’estate del 2018, quando si è presentata l’opportunità di lavorare insieme.” Ha commentato Thibaud Elzière, fondatore di eFounders.

Entrambe le aziende portano sul tavolo asset complementari. Da una parte Yousign ha formato un team eccellente, possiede una profonda conoscenza del mercato, un’ampia base clienti e una solida infrastruttura tecnica. Dall’altra eFounders apporta le competenze di marketing e di sviluppo di prodotti, oltre all’esperienza a livello internazionale nel SaaS.

“Ci siamo subito trovati d’accordo e abbiamo capito fin dall’inizio che entrambi avevamo molto da guadagnare dall’unione del nostro know-how complementare.” ha commentato Antoine Louiset, fondatore di Yousign.

 

Progetti

“Il mercato è vastissimo ed estremamente competitivo. Abbiamo deciso di collaborare con eFounders con l’obiettivo di raggiungere un livello superiore. Grazie alla loro esperienza e competenza speriamo di far diventare Yousign l’azienda di riferimento europeo della firma elettronica. Il progetto di digitalizzazione e dematerializzazione dei documenti è fortemente condiviso da entrambi. Yousign ed eFounders hanno compreso l’importanza di avere un basso impatto ecologico che unito alla digitalizzazione permetterà il vero cambiamento per le aziende.” Afferma Luc Pallavidino, fondatore di Yousign.

Dall’inizio della collaborazione fra Yousign ed eFounders il progetto di crescita a livello europeo ha già iniziato a concretizzarsi. Sono stati recentemente estesi i servizi Yousign in Spagna, Regno Unito e Germania, e oggi è stato lanciato anche il sito italiano: https://yousign.com/it-it

I Paesi Europei condividono la stessa legislazione relativa alla firma elettronica. Tuttavia, Yousign sarà in grado di adattare i suoi servizi alla cultura e ai mercati locali molto più di quanto non sia stata in grado di fare finora la concorrenza, sensibilizzando le aziende ad avere un basso impatto ambientale e per accelerare il processo di digitalizzazione.

“eFounders si sta focalizzando sulla creazione di strumenti per aiutare le piccole e medie imprese nella trasformazione digitale e crediamo che la firma elettronica sia una parte fondamentale di questa transizione. Il nostro desiderio di posizionarci sul mercato e la visione futuristica di Luc e Antoine su come affrontarlo ci ha spinto ad unirci a Yousign fornendo loro il nostro know-how e le nostre risorse. Siamo entusiasti della sfida che ci attende e per il viaggio che abbiamo intrapreso insieme a Yousign.” Ha commentato Quentin Nickmans, fondatore di eFounders.

 

Informazioni su Yousign

Yousign è stata fondata nel 2013 da Luc Pallavidino e Antoine Louiset. Con sede a Caen e a Parigi, in Francia, Yousign facilita la firma di accordi per migliaia di imprese in Francia e, da quest’anno, in Italia, Spagna, Regno Unito e Germania. Yousign coniuga snellimento delle procedure, riduzione dei costi operativi e basso impatto ambientale, creando un nuovo metodo di lavoro: la soluzione di firma elettronica aiuta a connettere le aziende con i propri clienti, partner e dipendenti e a far progredire il loro business.

·         Yousign ha raccolto 3.3 milioni di dollari: https://yousign.com/blog/yousign-realise-une-levee-de-fonds-de-3-millions/

 

Informazioni su eFounders

eFounders è uno start-up studio fondato nel 2011 da Thibaud Elzière e Quentin Nickmans. eFounders costruisce aziende da zero per inventare strumenti innovativi e ispirare nuovi metodi di lavoro. Dal 2011, eFounders ha lanciato 20 start-up, e altre sono in corso d’opera. Le società del portfolio di eFounders impiegano complessivamente oltre 600 persone e con un giro di affari pari a 60 mln di dollari.

·         Le start-up di eFounders: TextMasterMailjetMentionFrontAircallIllustrioFoxIntelligenceHivyForestSpendeskSliteStationFolkBriqUpflowEquifyMultisZenvest, Bonjour, Chilli, Swan

 

Per maggiori informazioni: https://yousign.com/it-it

Firma elettronica | Yousign | eFounders | eIDAS | contratti | dematerializzazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Comprare all'ingrosso elettronica risparmiando: dove e come farlo


Intervista a Chiara Franci autrice di Viaggio verso la conquista


Ats Elettronica, prodotti e servizi nel settore dell'illuminazione di emergenza e nelle apparecchiature elettroniche per industrie


Biglietteria Elettronica Bookingshow


Scopri qual è il tuo liquido per sigaretta elettronica adatto a te!


Impostazioni email telecamere Foscam: Scopri come ricevere le notifiche


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mobile Industrial Robots (MiR) partecipa alla prima edizione di MECSPE Bari 2019

Mobile Industrial Robots (MiR) partecipa alla prima edizione di MECSPE Bari 2019
  Dal 28 al 30 novembre MiR presenterà i propri robot mobili collaborativi presso K.L.A.IN robotics e Fortek nel Quartiere Nuova Fiera del Levante di Bari   Mobile Industrial Robots, il pioniere e leader di mercato nei robot mobili autonomi (AMR), parteciperà a MECSPE 2019, a Bari dal 28 al 30 novembre e sarà presente presso i suoi  distributori K.L.A.IN.ro (continua)

Contatori di nuova generazione firmati Elgama-Elektronika abilitati con la tecnologia mSure® di Analog Devices

Contatori di nuova generazione firmati Elgama-Elektronika abilitati con la tecnologia mSure® di Analog Devices
  I nuovi contatori elettrici di Elgama-Elektronika offrono monitoraggio remoto della precisione e il rilevamento avanzato di manomissioni abilitato da mSure®   Analog Devices, Inc. (ADI) ha annunciato la collaborazione con Elgama-Elektronika, un produttore di contatori statici di energia elettrica con sede in Lituania. Elgama progetterà contatori abilitati dalla tecnologia (continua)

Accordo tra OpSec Security e Clarivate Analytics per l’acquisizione della divisione Brand Protection di MarkMonitor

Accordo tra OpSec Security e Clarivate Analytics per l’acquisizione della divisione Brand Protection di MarkMonitor
  L’unione delle due realtà leader di settore della protezione del marchio online e offline offrirà un'esperienza integrata end-to-end ai clienti in tutto il mondo OpSec Security, società parte di Investcorp e leader globale nelle soluzioni di protezione del brand e anti-contraffazione, e Clarivate Analytics plc (NYSE:CCC;CCC.WS), fornitore leader globale di appro (continua)

Analog Devices presenta un front-end analogico configurabile da software, con ADC integrato, per sistemi di controllo dei processi industriali

Analog Devices presenta un front-end analogico configurabile da software, con ADC integrato, per sistemi di controllo dei processi industriali
  La nuova soluzione consente ai progettisti di creare moduli d’ingresso a “piattaforma”, per più iterazioni del prodotto, riducendo i costi e accelerando il time-to-market   Analog Devices, Inc., ha presentato il front-end analogico AD4110-1 con ADC a 24 bit integrato, per sistemi di controllo dei processi industriali. L’AD4110-1 è un AFE d&rsquo (continua)

Analog Devices all’European Utility Week: attivare il futuro dell'energia intelligente

Analog Devices all’European Utility Week: attivare il futuro dell'energia intelligente
 L’European Utility Week 2019, che si terrà a Parigi dal 12 al 14 novembre, è il punto d'incontro dei principali player del settore della Smart Energy, dove saranno rivelati e discussi gli ultimi sviluppi riguardanti la transizione verso un ecosistema energetico pienamente integrato e a basse emissioni di carbonio. Analog Devices (ADI) parteciperà alla Utility Week (continua)