Home > Altro > LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI

LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI

articolo pubblicato da: Loredana Boschetti | segnala un abuso

LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI

Dico NO alla droga Puglia e l’Associazione Giovanile Forense di Bari organizzano un convegno riguardo la liberalizzazione delle droghe leggere.

 

Si terrà il giorno 11 Dicembre 2019,  a partire dalle ore 15.00, l'evento formativo dal titolo: "Liberalizzazione delle droghe leggere: effetti e ricadute sociali" organizzato dall’AGIFOR di Bari.

 

L’O.d.V. (organizzazione di volontariato) “Dico NO alla droga Puglia, che da anni organizza attività di prevenzione e informazione alle droghe, sarà presente presso la Sala Biblioteca dell’Ordine degli Avvocati, sesto piano del Tribunale di Bari, piazza De Nicola.

 

Nel corso di questo convegno, che riconoscerà inoltre 3 crediti formativi ordinari, interverranno come relatori il Dott. Giovanni Anglana, Giudice Sezione GIP-GUP del Tribunale di Bari, l'avvocato Angelo Gentile, consigliere direttivo della camera penale di Bari, l'avvocato Gabriella Panaro, consigliere dell'ordine degli avvocati di Bari, la dottoressa Francesca Bottalico, Assessore al Welfare del Comune di Bari, il Dott. Giuseppe Centomani, Dirigente Interregionale Centro per la Giustizia Minorile e il Dott. Giuseppe Poggi, squadra mobile - sezione antidroga di Bari. Introdurrà i lavori l'Avv. Barbara Fortunato, presidente di Dico No alla Droga Puglia e di AGIFOR Bari. Modererà l'incontro l'Avv. Marilena Mele.

 

Questo tipo di incontri rappresenta un momento di riflessione su una tematica troppo spesso dibattuta pur in mancanza di dati che consentano l'analisi complessiva del fenomeno delle droghe leggere.

 

Obiettivo delle due associazioni è quello di contribuire, attraverso il confronto, al processo di formazione di un pensiero che possa risultare utile nell'educazione dei più giovani.

 

Infatti i volontari di Dico NO alla droga ricordano che “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione.” come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard. Infatti solo mediante la prevenzione è possibile attuare una politica di salvataggio dei ragazzi dalle sostanze stupefacenti.

 

Ufficio Stampa

Dico No alla Droga Puglia

 

 

droga | la verità sulla droga | prevenzione | Mondo Libero dalla Droga | dico no alla droga | sociale | Bari | Barletta | giovani | studenti | scuole |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Birra valore condiviso


"LA VERITA' SULLA DROGA" NON PUO' ESSERE TACIUTA.


MANIFESTO PER L’ENERGIA DEL FUTURO: AL VIA LA ROADMAP DI INCONTRI SUL TERRITORIO CON LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI


A letto con un libro: le migliori posizioni per rilassarsi leggendo


I volontari sardi sfida a tutto campo contro lo spaccio di droga


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LE ASSISTENZE PER MALATTIE E FERITE

LE ASSISTENZE PER MALATTIE E FERITE
Nel corso della vita, a volte la gente si ammala o si fa male. Il corpo umano è soggetto a malattie, lesioni e a vari incidenti, casuali o intenzionali che siano. Nel corso dei secoli, le religioni hanno tentato di alleviare le sofferenze fisiche dell’uomo, usando metodi - come la preghiera e l’imposizione delle mani -  la cui occasionale efficacia ha dato luogo a molte su (continua)

Prevenzione per i giovani di Strà, Perarolo e Camponogara

Prevenzione per i giovani di Strà, Perarolo e Camponogara
Continua la campagna di informazione e prevenzione alle droghe.   Già da questo fine settimana i volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga” hanno posizionato, presso i locali pubblici di Strà gli opuscoli informativi di prevenzione alla droga.   Sono 14 gli opuscoli inclusi nel kit per gli educatori, uniti al documentario pluripremiato La V (continua)

Incontro educativo per i più piccoli all’insegna dell’ecosostenibilità

Incontro educativo per i più piccoli all’insegna dell’ecosostenibilità
Rispetto per l’ambiente e per gli animali alla Chiesa di Scientology d Padova.   L. Ron Hubbard nella guida la buon senso intitolata La Via della Felicità sottolineava il rispetto per l’ambiente attorno a noi. In riferimento a ciò, i volontari del gruppo de La Via della Felicità, organizzano ogni lunedì pomeriggio un’attività per i bambin (continua)

La Via della Felicità regala la guida la buon senso ai commercianti

La Via della Felicità regala la guida la buon senso ai commercianti
I volontari continuano la loro iniziativa natalizia per portare maggiore serenità a tutti i cittadini di Barletta.   In occasione delle festività natalizie i volontari dell'associazione La Via della Felicità stanno distribuendo l’omonimo opuscolo a tutti i commercianti di Barletta così da regalare un po’ di serenità e fratellanza ai cittadini. (continua)

La prevenzione continua anche durante le feste

La prevenzione continua anche durante le feste
I volontari di Mondo Libero dalla Droga continuano con la distribuzione del materiale informativo per le vie di Vicenza.   Ormai il Natale è passato e il nuovo anno sta arrivando e i ragazzi di Mondo Libero dalla Droga augurano a tutti i vicentini di passare le feste serenamente e con le proprie famiglie. Infatti, i volontari dell’associazione, che anche questo week-end erano a (continua)