Home > Altro > A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili

A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili


In via San Vito a Vicovaro grazie alla denuncia del responsabile provinciale romano del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli su segnalazione del responsabile in loco Giovanni Ziantoni, sono tornati i parcheggi per disabili spariti dopo la costruzione dei marciapiedi. Roma : Italia dei Diritti per mano del responsabile provinciale romano Carlo Spinelli aveva denunciato la sparizione dei parcheggi per disabili su via san Vito a Vicovaro, il cui posto era stato preso dai marciapiedi. Dopo la segnalazione del responsabile del movimento ecco che i parcheggi per disabili sono riapparsi: “ Finalmente il Sindaco del comune di Vicovaro a dato seguito ad una nostra segnalazione ed ha restituito a via di san Vito il posto macchina per disabili che, con la costruzione dei marciapiedi, era stato tolto – ad intervenire è proprio il responsabile del movimento Carlo Spinelli – voglio dire grazie anche al nostro responsabile di Vicovaro Giovanni Ziantoni che con la sua presenza continua sul territorio riesce a porre all’attenzione mediatica le problematiche che quasi quotidianamente emergono nel comune di Vicovaro, vedi la mancata pulizia delle strade, o le fermate soppresse e cittadini privati del diritto di usufruire del mezzo pubblico, problematiche che il Sindaco del comune della valle dell’Aniene tarda a risolvere. A questo punto ci domandiamo – conclude Spinelli – ma veramente le vuole risolvere? Il dubbio rimane”. Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma E mail idd.provinciaroma@gmail.com

Vicovaro | Italia dei Diritti | disabili | Lazio | Roma | Spinelli | Diritti | marciapiedi | disabili |



 

Potrebbe anche interessarti

A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili


Vicovaro, il comune spreca, i cittadini pagano e Italia dei Diritti denuncia


Carlo Spinelli ( IDD ) denuncia ancora sporcizia a Vicovaro


Carlo Spinelli ( IDD ) chiede al Sindaco di Vicovaro il ripristino della fermata Cotral in località Cerreto.


Parcheggio in aeroporto: Il sito di ParkinGO è tutto nuovo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Bloccheremo le elezioni, Italia dei Diritti si scaglia contro la legge elettorale

Bloccheremo le elezioni, Italia dei Diritti si scaglia contro la legge elettorale
Il movimento fondato e presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro critica aspramente il Rosatellum giudicandolo incostituzionale e minaccia di portare il caso nelle aule di tribunale Roma 12 Agosto 2022: Non sono bastati i teatrini, le polemiche, gli accordi e i susseguenti disaccordi che hanno e stanno condendo questa campagna elettorale, un'altra bomba sta per scoppiare. Ad armarla è il movimento Italia dei Diritti di Antonello de Pierro che minaccia di bloccare questa tornata elettorale in quanto, a loro dire, la legge con la quale si vota presenta dei punti di incostit (continua)

Salvini attacca De Pierro sui social ma sfugge al confronto diretto

Salvini attacca De Pierro sui social ma sfugge al confronto diretto
Il leader leghista definisce sui suoi profili social Antonello De Pierro un ominicchio ma si nasconde non accettando un confronto pubblico richiesto ufficialmente tramite una pec indirizzata dal movimento Italia dei Diritti alla pec di Noi per Salvini premier Roma 30 luglio 2022: Non è passato inosservato ai più l'attacco diretto che il Senatore Matteo Salvini ha portato nei confronti del presidente del movimento Italia dei Diritti Antonello De Pierro sui profili social del leader leghista in risposta ad una opinione espressa dal presidente IdD in merito all'elettorato della Lega. Per non far morire la cosa sui social giustamente il movimento presiedut (continua)

Italia dei Diritti segnala cumuli di rifiuti a Villanova di Guidonia

Italia dei Diritti segnala cumuli di rifiuti a Villanova di Guidonia
Enrico Perniè vice responsabile per Tivoli e Guidonia del movimento e consigliere ombra per le due città tiburtine denuncia abbandoni indiscriminati di rifiuti sul territorio di Villanova di Guidonia Roma 20 luglio 2022:Italia dei Diritti torna ad occuparsi di Guidonia e precisamente della frazione di Villanova già presa in considerazione in passato dal movimento attraverso le denunce dei responsabili IdD in loco per il dissesto stradale e i rifiuti che stazionavano in strada. Adesso dopo le elezioni e l'insediamento del nuovo sindaco le cose non sembra siano cambiate come sottolinea il vi (continua)

Carlo Spinelli IdD, ecco chi ci guadagna dalle dimissioni di Draghi

Carlo Spinelli IdD, ecco chi ci guadagna dalle dimissioni di Draghi
Il responsabile per la Politica Interna del movimento effettua una disamina sulla crisi di governo che si è aperta sotto la spinta dei Cinquestelle ed ipotizza sui benefici o meno che le singole formazioni politiche potranno trarre dalle dimissioni di Draghi Roma 15 luglio 2022: Ci risiamo! Questa legislatura non conosce pace, altra crisi di governo, altre dimissioni da parte del Premier respinte dal Presidente della Repubblica Mattarella, e confronto alle camere previsto per mercoledì prossimo. Ma cosa succederà mercoledì? Lo sapremo tra cinque giorni intanto si cominciano a fare le prime supposizioni su ciò che sarà: elezioni subito? Draghi bis? Gov (continua)

Povero ominicchio, Salvini attacca De Pierro Spinelli solidarizza

Povero ominicchio, Salvini attacca De Pierro Spinelli solidarizza
Il leader leghista in risposta ad un tweet del presidente del movimento Italia dei Diritti lo apostrofa sui propri profili social un povero ominicchio e i sostenitori della Lega rincarano la dose con commenti anche offensivi contro la persona. Carlo Spinelli solidarizzando con De Pierro ripercorre alcuni momenti censurabili della vita politica del capitano Roma 12 luglio 2022: Italia dei Diritti stavolta mira al bersaglio grosso e lo fa in risposta ad un attacco subito dal presidente del movimento il giornalista Antonello De Pierro ad opera del leader della Lega Matteo Salvini. Il capitano così come viene chiamato dai suoi sostenitori, si è permesso di giudicare sia sulla propria pagina facebook che sul suo profilo instagram De Pierro un "povero omi (continua)