Home > Keyword : disabili cliccata 1104 volte

Essere Sordo Cieco, Cause E Possibili Terapie

Come si diventa sordo cieco? Per rispondere a questa domanda bisogna capire nel dettaglio cos'è la sordocecità. Quando si parla di sordocecità non ci si riferisce per forza una persona che è totalmente sorda oppure totalmente cieca. In realtà, questa patologia comporta una perdita di questi due sensi. La maggior parte delle persone sordocieche hanno un udito ed una vista residuali. Nonostante però, la presenza di questa piccola percentuale di visione e dell'udito, c'è però da dire che la presenza di due menomazioni sensoriali, può avere un impatto sociale negativo sotto vari casi. Chi...

sordo cieco | disabilità | associazioni |


PESCARA Nuove passerelle per disabili sulle spiagge libere.

 PESCARA Nuove passerelle per disabili sulle spiagge libere.
I lavori iniziati nelle tre spiagge dove erano assenti. Già usufruibili da lunedì prossimo 15 giugno. #NonLasciareIndietroNessunoNelle spiagge libere di Pescara è iniziata l'installazione e la manutenzione delle passerelle per consentire l’accesso al mare delle persone disabili. I lavori sono partiti dalle tre spiagge che ancora ne erano prive.La novità è che sono state completamente modificati i progetti esistenti, prevedendo non solo una passerella in cemento - e non altri materiali che avrebbero potuto rendere difficoltoso il percorso - ma la creazione di ampi spazi all’inizio, a metà ed alla fine per meglio consentire la mobilità delle carrozzine. Questo soprattutto se i fruitori non sono ...

Sociale | Disabilità | Amministrazione |



A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili

A Vicovaro grazie a Italia dei Diritti tornano i parcheggi per disabili
In via San Vito a Vicovaro grazie alla denuncia del responsabile provinciale romano del movimento Italia dei Diritti Carlo Spinelli su segnalazione del responsabile in loco Giovanni Ziantoni, sono tornati i parcheggi per disabili spariti dopo la costruzione dei marciapiedi. Roma : Italia dei Diritti per mano del responsabile provinciale romano Carlo Spinelli aveva denunciato la sparizione dei parcheggi per disabili su via san Vito a Vicovaro, il cui posto era stato preso dai marciapiedi. Dopo la segnalazione del responsabile del movimento ecco che i parcheggi per disabili sono riapparsi: “ F...

Vicovaro | Italia dei Diritti | disabili | Lazio | Roma | Spinelli | Diritti | marciapiedi | disabili |


A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili

A Vicovaro marciapiedi al posto dei parcheggi per disabili
Su segnalazione del responsabile in loco dell’Italia dei Diritti Giovanni Ziantoni, il responsabile provinciale romano del movimento Carlo Spinelli denuncia la “sparizione” di un parcheggio per disabili al cui posto è apparso un marciapiede. Roma 08 Febbraio 2020: Ancora una volta Vicovaro fa parlare di se per le scelte perlomeno discutibili del Sindaco che lo amministra. Infatti il movimento Italia dei Diritti su segnalazione del responsabile per Vicovaro Giovanni Ziantoni pone l’attenzione sui marciapiedi apparsi in via San Vito non perché non fossero utili, ma perché con la loro costruzi...

Vicovaro | Italia dei Diritti | disabili | Lazio | Roma | Spinelli | Diritti | marciapiedi | disabili |


Ileana Argentin in cattedra all’Università Niccolò Cusano, primo Ateneo a promuovere lo studio sul “diritto delle disabilità”

Ileana Argentin in cattedra all’Università Niccolò Cusano, primo Ateneo a promuovere lo studio sul “diritto delle disabilità”
Per la prima volta in Italia un Ateneo attiverà una cattedra dedicata alla giurisprudenza sul Terzo Settore. A proporla è l’Università Niccolò Cusano che, grazie all’esperienza e alla professionalità di Ileana Argentin, presenta agli studenti il corso in “Normativa sulle disabilità”, le cui lezioni inizieranno a settembre 2019. A seguire la nuova materia a scelta potranno essere tutti gli iscritti a Giurisprudenza, Scienze Politiche ed Economia. Con un passato alla Camera dei Deputati e una doppia laurea in Giurisprudenza e S...

corso normativa disabili | ileana argentin |


Clara Woods torna a esporre in Toscana e lancia la campagna d’inclusione omonima della sua Personale

Clara Woods torna a esporre in Toscana e lancia la campagna d’inclusione omonima della sua Personale
 Mostra di pittura allo Spazio Eventi ST.ART di Calenzano (FI) Vernissage sabato 2 febbraio ore 11.00   #SOLOUNGELATO   La giovanissima artista fiorentina Clara Woods torna con una Personale a Calenzano (Firenze) dal 2 al 17 febbraio presso lo Spazio Eventi ST.ART.   Clara ha 12 anni, non può parlare a causa di un ictus perinatale, ma conosce tre lingue (italiano, inglese e portoghese), usa le dita per comunicare con il mondo e pennello e colori per esprimere i suoi stati d’animo. La giovane artista sta costruendo il suo futuro a colpi di penne...

Clara Woods | mostra personale | vernissage | pittura | disabili |


Rampe per disabili Ilma per superare le barriere architettoniche

Rampe per disabili Ilma per superare le barriere architettoniche
Le rampe per disabili sono tra le strutture più utilzzate per il superamento delle barriere architettoniche, per edifici pubblici e privati. In particolare le rampe per disabili di Ilma sono funzionali, resistenti e su misura, e costituiscono le strutture ideali per permettere a chiunque di raggiungere in modo agevole e sicuro l’accesso a qualsiasi ambiente.  Nel corso degli anni, questa importante realtà italiana si è infatti specializzata nella produzione di diverse pedane per disabili, realizzando così strutture metalliche essenziali e estramente...

rampe per disabili |


Leucotea Edizioni annuncia l’uscita in formato Ebook del romanzo di Silvio Zenoni “L’Incantesimo”

Leucotea Edizioni annuncia l’uscita in formato Ebook del romanzo di Silvio Zenoni “L’Incantesimo”
  Come si fa a sconfiggere un orco? Con un incantesimo     Protagonista e narratore in prima persona è Giuseppe, detto Giugi, un ragazzo disabile con un ritardo mentale affidato ad una tutrice che ha un fidanzato violento. Giugi ha la passione della scrittura e viaggia sempre con un quaderno in mano su cui annota ogni cosa che succede intorno a lui, a scuola ed a casa. La narrazione, infatti, prevede una precisa alternanza di ambienti e contenuti: Scuola: la narrazione è più veloce, piena di dialoghi e di episodi anche divertenti. Il protagonista narra...

edizioni leucotea | violenza sulle donne | disabilità | diversità | scuola | tutore | donne | diversità | fantasia | diario |


In uscita il nuovo romanzo di Sofia Caviezel “L’universo le cose le sa”

In uscita il nuovo romanzo di Sofia Caviezel “L’universo le cose le sa”
  Tutto ha uno scopo, tutto appartiene all’Universo come ognuno di noi.     Ananda è una bambina speciale, e non solo perché è autistica. Non parla, dialoga con se stessa in un linguaggio tutto suo, ha crisi di panico, comportamenti bizzarri e spesso incomprensibili, ma a poco a poco svela la sua grande anima all’interno del suo piccolo essere. Ha “il vento nelle mani” con cui dà sollievo al dolore di quelli che ama, sente l’Unità delle cose dell’Universo, sa leggere il cuore delle persone e degli animali...

edizioni leucotea | disabilità | diversità | universo | colori | animali | sentimenti | emozioni | abbandono | bambina | camper |


Le rampe e le pedane per disabili di Ilma, come superare in modo agevole le barriere architettoniche

Specializzata da anni nella progettazione e produzione di rampe e pedane per disabili, oggi Ilma propone sul mercato strutture sicure, affidabili, a norma di legge per superare qualsiasi barriera architettonica.   Le pedane elevatrici e le rampe per disabili di Ilma sono strutture ideali per superare le architettoniche in modo semplice e veloce. Negli anni, Ilma si è infatti specializzata nella progettazione e realizzazione di rampe e pedane per disabili per permettere, anche a chi ha difficoltà di deambulare e utilizza ausili specifici, di raggiungere ogni ambiente, inter...

rampe per disabili |


Project Leucotea annuncia l’uscita in formato ebook del libro “Pronto... Io!” di Andreina Carbone.

Project Leucotea annuncia l’uscita in formato ebook del libro “Pronto... Io!” di Andreina Carbone.
  È la scoperta di un mondo nuovo in quanto sconosciuto: quello della disabilità       Dopo venticinque anni di insegnamento nella scuola media, una professoressa di matematica viene mandata a coprire un posto di sostegno in un istituto professionale. È la scoperta di un mondo nuovo in quanto sconosciuto: quello della disabilità. A poco a poco l’insegnante prende coscienza dei suoi pregiudizi, impara a osservare la ricchezza comunque presente in ogni ragazzo e arriva a rileggere la sua esperienza precedente alla luce di quanto i &ldqu...

disabilità | disabili | scuola | insegnante | edizioni leucotea |


Adrenoleucodistrofia, fibrosi cistica, obesità grave e gravissima

Adrenoleucodistrofia, fibrosi cistica, obesità grave e gravissima
 Per alcuni sono parole, spesso astruse e di difficile comprensione, ma per centinaia di persone sono condizioni con cui convivere ogni giorno e che impongono tante rinunce: alle possibilità concrete di scelta, di mobilità, di opportunità relazionali. Per questo c’è chi cerca di accompagnare queste persone in un processo progressivo, ma costante, anche se non privo di difficoltà, di miglioramento possibile della qualità di vita. Pharmaelle, è questo, infatti, il nome di un’azienda farmaceutica, che sin dai suoi albori, ne...

pharmaelle | medicina | disease | malattia | Adrenoleucodistrofia | fibrosi | obesità | salute | benessere | disabilità |


Pedane elevatrici e pavimenti di Ilma, le soluzioni perfette per ogni esigenza

Non solo capannoni e tendostrutture. Conscia dell’importanza di offrire un servizio completo e su misura, Ilma da oltre 50 anni, oltre a coperture fisse e mobili (per industria, sport e manifestazioni ed eventi), realizza pavimenti e pedane elevatrici per disabili, studiati sulla base di differenti soluzioni, per rendere più semplice, immediata e funzionale la creazione di una superficie calpestabile per molteplici scopi.   In base alle necessità, i pavimenti e le rampe sono realizzate e pensate con la logica della modularità, adattandosi perfettamente ad ogni...

pedane elevatrici per disabili |


Superare le barriere architettoniche con le rampe sicure a affidabili di Ilma

C’è sempre più attenzione e impegno nel voler rendere i luoghi pubblici accessibili a tutti, eliminando le barriere architettoniche. Tra i mezzi più utilizzati per questo scopo ci sono sicuramente le rampe per disabili, strutture che permettono un passaggio più agevole alle persone con difficoltà motorie.  Per questo Ilma ormai da molti anni si è specializzata nella progettazione e realizzazione di rampe sicure, solide e di alta qualità. Perfette per essere inserite sia all’interno che all’esterno di qualsiasi edif...

Rampe per disabili |


Varsavia (Polonia) Gala sulla Disabilità

Varsavia (Polonia) Gala sulla Disabilità
Ogłoszenie wyników konkursu architektonicznego „Warszawa bez barier” oraz dziennikarskiego „Oczy Otwarte”, a także wręczenie medali „Przyjaciel Integracji” miało miejsce podczas Wielkiej Gali Integracji, 1 grudnia w Sali Kongresowej PKiN w Warszawie. Uroczystość została zorganizowana przez Stowarzyszenie Przyjaciół Integracji oraz Urząd Miasta st. Warszawy w ramach obchodów Międzynarodowego Dnia Osób Niepełnosprawnych. Honorowy patronat nad Galą objęła Pr...

polonia diversamente abili disabilità varsavia bignoli |


Per raggiungere qualsiasi luogo in completa autonomia la soluzione sono rampe per disabili Ilma

Per raggiungere qualsiasi luogo in completa autonomia, le rampe per disabili Ilma sono la soluzione perfetta. Ideali per il superamento di ogni barriera architettonica queste strutture sono sicure e resistenti e sono perfette per essere poste sia all’interno che all’esterno degli edifici.   La struttura di queste rampe per disabili, infatti, è accurato e garantisce una durata illimitata in ogni condizione atmosferica e ambientale, senza necessità di manutenzione.    Il piano di camminamento è dotato di antisdrucciolo ed è stato studiat...

rampe per disabili |


Marco Carra: trasporto disabili, scaricabarile della Regione

Marco Carra: trasporto disabili, scaricabarile della Regione
 L’ipotesi di passare le competenze dell’assistenza e del trasporto dei disabili per i servizi scolastici ai Comuni lascia aperte alcune questioni molto delicate. Prima di tutto quella relativa a chi pagherà il servizio, visto che le risorse messe a disposizione coprono il 50 per cento dei costi. La Regione, stando alla legge di semplificazione che è in discussione in questo periodo, si limiterà a girare ai Comuni le risorse che arrivano dallo Stato, ovvero 13 milioni di euro annui. Ma il servizio costa esattamente il doppio e l’onere non pu&ogr...

Disabili | trasporto disabili | Marco carra |


Marco Carra: chiedo certezza per gli studenti disabili

 Continuità didattica e servizi per gli alunni con disabilità: abbiamo chiesto di fare finalmente il punto sulle risorse disponibili. L’assessore al Bilancio Garavaglia, rispondendo alla nostra interpellanza, ha parlato di 3 milioni 400mila euro che Regione Lombardia trasferirà alla Città Metropolitana per l’assistenza scolastica agli alunni con disabilità per il 2017. Noi sappiamo però, per ammissione dello stesso assessore, che queste risorse non basteranno a coprire i servizi per il 2017 relativamente a trasporto e insegnanti di ...

Disabili | trasporto disabili | Marco carra |


Rampe per disabili Ilma, larghezza garantita a norma di Legge

Per il superamento delle barriere architettoniche è importante che gli edifici siano minuiti di rampe idonee al loro passaggio. Per garantire la massima sicurezza e il corretto utilizzo è fondamentale, inoltre, che la larghezza delle rampe per disabili e la loro pendenza sia a norma di legge.   Molto spesso nelle nostre città chi ha la necessità di spostarsi con l’aiuto di una sedia a rotelle o ha difficoltà nel camminare, si scontra con strutture pubbliche e private non perfettamente adibite al loro transito. Anche un grandino più diventa...

rampe per disabili | pedane elevatrici |


Marco Carra: via all'iter per il riconoscimento dei caregiver familiari

Marco Carra: via all'iter per il riconoscimento dei caregiver familiari
 Inizia finalmente l'iter per il riconoscimento giuridico del caregiver familiare in Italia e sulle relative tutele. Una delle leggi più attese dalle famiglie delle persone con disabilità, alcune di queste rappresentate dal Coordinamento nazionale famiglie di disabili gravi e gravissimi, che ha sostenuto questo disegno di legge, anche con la campagna #unaleggesubito. I punti caratterizzanti sono, in particolare, le tutele nei confronti del caregiver familiare, prima fra tutte quella della salute: un diritto che in Italia non è riconosciuto, in quanto il caregiver fam...

Caregiver | Marco Carra | disabili |


 

Pag: [1] 2 3 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Il ruolo delle reti di patologia nella gestione delle malattie rare: l’esempio della SMA

Il ruolo delle reti di patologia nella gestione delle malattie rare: l’esempio della SMA
Asiago-Gallio, 22 Settembre 2020 – Alla settima edizione della Summer School di Motore Sanità su “Innovazione e salute in un mondo globale”, si è discusso del ruolo delle reti di patologia nella gestione delle malattie rare: l’esempio della SMA, organizzata con il contributo incondizionato di Biogen. "La SMA è una delle malattie neuromuscolari rare e la sua rete di assistenza è all’interno di quella programmata per le malattie rare in ogni Regione. Tale rete per malati rari è costituita da due elementi: il primo sono i centri di riferimento, il secondo la rete data dall’insieme degli Ospedali di prossimità e delle cure primarie e territoriali fino all’assistenza domiciliare integrata. Con ques (continua)

Diabete Italia: scuole sicure per le persone con diabete

Dopo mesi di lockdown le scuole italiane stanno riprendendo le loro attività. Diabete Italia onlus è in prima linea affinché questa ripresa sia il più sicura possibile per bambini, ragazzi e adulti con diabete. Per fare questo è stata creata una sezione apposita sul sito www.diabeteitalia.it. Sicurezza, non discriminazione e conoscenza sono le parole chiave di questa campagna, affinché tutte le persone con diabete possano vivere con serenità e sicurezza l'ambiente scolastic (continua)


'Focus Prevenzione e vaccini’ - 23 Settembre 2020, ORE 11

'Focus Prevenzione e vaccini’ - 23 Settembre 2020, ORE 11
Il prossimo mercoledì, 23 Settembre, si terrà, dalle ore 11 alle 13:30, il webinar 'Focus Prevenzione e vaccini'. La vaccinazione è uno dei più grandi successi della medicina. Essa salva vite umane, protegge le nostre società, riduce le malattie e contribuisce ad allungare l’aspettativa di vita. Inoltre, in epoca COVID-19, la vaccinazione anti-influenzale e quella anti-pneumococcica devono raggiungere importanti coperture in quanto, la prima, supporta il medico nella diagnosi differenziale t (continua)

Incontinenza urinaria: le innovazioni per curarla comportano una riduzione dei costi complessivi

Incontinenza urinaria: le innovazioni per curarla comportano una riduzione dei costi complessivi
L'incontinenza urinaria è un problema che affligge circa 5 milioni in Italia e con una prevalenza negli over 70 del 15%. Oltre alla gestione di terapie specifiche ci sono anche i costi legati ad ausili, che nel 2020, secondo recenti stime, sarebbe pari a 320.000.000 solo di spesa pubblica (arrivando a 630.000.000 considerando anche quella privata).Questi numeri rendono l’incontinenza una delle 5 patologie più costose oltre che più diffuse, per la quale le ricadute in ambito socio assistenziale e sanitario hanno un p (continua)

TRIBUNALE DI PALERMO, LA UILPA SICILIA CHIEDE TEST SIEROLOGICI IMMEDIATI PER TUTTO IL PERSONALE CHE NE FACCIA RICHIESTA

TRIBUNALE DI PALERMO, LA UILPA SICILIA CHIEDE TEST SIEROLOGICI IMMEDIATI PER TUTTO IL PERSONALE CHE NE FACCIA RICHIESTA
Sin dall'insorgenza del virus, la sigla sindacale si è sempre dichiarata favorevole al mantenimento dello smart working a oltranza , a tutela della salute di lavoratori, professionisti e utenti Il caso dell’ufficiale giudiziario risultato positivo al tampone Covid 19 preoccupa la Uil Pubblica Amministrazione Sicilia, impegnata in questi giorni in un’azione di protesta in merito all’assenza di adeguate condizioni di sicurezza e benessere per i dipendenti degli uffici della cittadella giudiziaria del Tribunale di Palermo.Nei giorni scorsi Alfonso Farruggia, segretario generale della U (continua)