Home > Primo Piano > Donazioni a Onlus Detraibili, Ecco Come Funzionano E Come Vanno Gestite

Donazioni a Onlus Detraibili, Ecco Come Funzionano E Come Vanno Gestite

scritto da: LuciaLorella | segnala un abuso


 

Fare beneficenza significa spegnere un progetto che è rivolto al terzo settore e quindi all'ambito del sociale. Una donazione di questo tipo rientra tra le erogazioni liberali. Infatti, le donazioni Onlus detraibili, sono quelle che permettono di ottenere degli sconti in termini fiscali. Le donazioni a Onlus sono quelle che vengono fatte con lo scopo di sostenere a livello economico ma anche civile o sociale un determinato progetto rivolto a delle specifiche categorie di persone. Fra queste donazioni rientrano tra le erogazioni liberali che i contribuenti possono fare nei confronti non solo di associazioni o enti no profit ma anche enti di ricerca, associazioni sportive, istituti religiosi, scuola e università. I contribuenti che decidono di fare delle donazioni alle Onlus, devono sapere che si tratta di donazioni che sono detraibili.

Donazioni Alle Onlus Detraibili, Ecco Cosa C'è Da Sapere per le Aziende

Le donazioni alle Onlus detraibili sono quelle che permettono di ricevere delle agevolazioni fiscali sia come detrazioni d'imposta ma anche attraverso la deduzione dal reddito imponibile, Irpef. Si parla di donazioni alle Onlus detraibili che vanno ad incidere sull'imposta lorda. Di fatto, questo particolare tipo di donazione riduce l'imposta che il contribuente deve e gli oneri deducibili, vengono diminuiti perché viene diminuito il reddito complessivo rilevante ai fini del calcolo dell'Irpef. Coloro che fanno delle donazioni a Onlus, possono contare perciò anche su agevolazioni fiscali. Queste agevolazioni riguardano soprattutto le imprese che sanno fare dei gesti economico solidali. Sono le cosiddette erogazioni liberali che consentono di ridurre il reddito imponibile Ires, relativamente ad un'azienda. Le donazioni a Onlus detraibili sono quelle che rientrano tra le erogazioni liberali. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Le Erogazioni Liberali E Le Donazioni Onlus Detraibili

Le erogazioni liberali sono dei versamenti di tipo spontaneo che vengono fatte nei confronti di Onlus, istituzioni religiose, enti non commerciali e università oppure ricerca. Sono fatte sia da soggetti giuridici che da semplici cittadini. Si parla di donazioni Onlus detraibili quando vi è la possibilità di avere degli sconti da un punto di vista fiscale. Bisogna distinguere però le erogazioni liberali da quelle che permettono di fare delle deduzioni a quelli invece, che fanno fare le erogazioni fiscali.

Le donazioni a Onlus detraibili e deducibili

L donazioni Onlus detraibili sono quelle erogazioni che vengono fatte ad enti no profit e in pratica, permettono di detrarre il 26% rispetto al proprio reddito e quindi risparmiare sulle tasse. La detrazione è valida soltanto, quando si ha una cifra massima di donazione che non supera i 30 mila euro. Queste erogazioni vengono fatte nei confronti di iniziative religiose, umanitarie o che vengono gestite da associazioni, fondazioni, enti individuati dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri, comitati, paesi che non appartengono all'organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico e che rispettano il tetto massimo previsto. Le erogazioni liberali che riescono ad entrare fino al 26% sono anche quelle nei confronti dei movimenti politici oppure partiti. Vi sono anche altre erogazioni detraibili invece, che arrivano fino al 19%.

Cosa Sono Le Erogazioni Detraibili

Si tratta delle erogazioni che riguardano attività artistiche e culturali, fondazioni nel settore musicale, associazioni sportive, istituti scolastici, società di mutuo soccorso oppure associazioni di promozione sociale. Questi particolari enti hanno dei tetti di spesa massimi differenti. Invece, le erogazioni liberali per onlus possono essere anche deducibili se vengono fatte adesso cessioni, promozioni sociali, associazioni per la tutela di beni artistici e paesaggistici storici, la ricerca scientifica oppure associazioni di promozione sociale. Vengono fatti anche per le Ong e la detrazione aggiuntiva può essere massimo fino al 2% ma soltanto, se effettuata con bonifico bancario o postale, carta di debito, carta prepagata, carta di credito, assegno o mentre invece è la arriva al 19% massimo deducibile fino al 10% rispetto al tetto massimo di 70 mila euro.

Donazioni detraibiki | donazioni onlus | fisco |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Grandi Donazioni, I Vantaggi di una Scelta


Mutui e 730. Cosa cambia nel nuovo modello


La Partita Mundial chiude con un incasso di centomila euro che saranno devoluti in beneficenza.


SOLIDARIETÁ VINCENTE ALLA VERONAMARATHON, THE LAST 10 KM PREMIA LE ORGANIZZAZIONI NO PROFIT


Lascito alla Onlus, Ecco Come Farlo E A Cosa Serve


Donazioni Online, Ecco Come Funzionano E Come Vanno Gestite


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Prodotti viso, come comprare quelli più adatti

Vi siete mai chiesti come trovare i migliori prodotti viso? È possibile scegliere tra i migliori prodotti viso, prendendo in considerazione tutta una serie di dettagli. Infatti, i prodotti viso migliori sono quelli che sono realizzati con prodotti al 100% naturali. Parliamo di un elemento molto importante che aiuta a rendere la proprio pelle più bella e luminosa. I prodotti viso devono esser (continua)

Tecniche di autodifesa per contrastare le aggressioni e uso di armi: la legge

Vi sono una serie di corsi che promettono di insegnare tecniche di autodifesa per contrastare le aggressioni. Tra quelli più diffusi, vi sono i cosiddetti metodi che tendano a disciplinare e a far evitare l'approccio fisico. Infatti, tra le principali tecniche, vi sono quelle della prevenzione e quindi, poi di allontanarsi in caso di problemi.  In genere, per affrontare situazioni di a (continua)

Carta da parete in stile inglese per un arredamento di classe

La carta da parati in stile inglese è molto diffusa soprattutto, tra coloro che apprezzano finezza ed eleganza. Gli inglesi infatti, si sono sempre contraddistinti perché hanno uno stile fine e semplice al medesimo tempo. Riescono, grazie a queste carte da parati a dare un tocco particolare all'arredamento.   Lo stile di arredamento inglese è definito maniacale perché si fa attenzione (continua)

Crema antietà: le principali caratteristiche

Quando iniziare a usare la crema antietà? Molte persone non sanno 1ual è il momento giusto per iniziare a combattere i segni del tempo. In realtà per prevenire le rughe, non è mai abbastanza presto per iniziare. Infatti, la maggior parte delle persone dovrebbe iniziare ad utilizzare la crema antietà a partire già dai venti o venticinque anni. Questa crema, aiuta a prevenire le rughe ed a com (continua)

Frasi da applicare da parete, come sceglierle

Volete delle frasi adesive da parete? Si tratta di un'ottima idea di arredo!  Le frasi adesive a parete sono una soluzione di arredo molto particolare, sia per coloro che vogliono creare uno stile moderno che per coloro che invece, vogliono realizzare un ambiente un po' più classico. In linea generale, si sceglie questo tipo di decorazione con lo scopo di dare un messaggio preciso e di (continua)