Home > Internet > Seo e Silo: come fare l'alberatura e l'architerruta del sito web

Seo e Silo: come fare l'alberatura e l'architerruta del sito web

scritto da: Robertovar9 | segnala un abuso


 Chiunque voglia gestire un sito web, deve essere consapevole di quanto sia importante dare vita a un progetto armonico, che possa essere in grado di far aumentare il traffico al sito stesso e rendere semplici e immediate le operazioni agli utenti. Per questo motivo, sono tante le variabili che entrano in gioco quando si struttura un sito web, dalla grafica all’usabilità fino al copywriting e alla user experience. Per raggiungere ognuno di questi obiettivi, oggi si tende a prediligere una struttura cosiddetta "a silo", dall’inglese "siloing", che punta su un’architettura delle informazioni in verticale, legata strettamente alle keywords principali e all’argomento che caratterizzano il sito stesso.

 
 
 

Architettura sito web a silo: cos'è e caratteristiche

 
L’architettura a silo di un sito web è solo una delle tante strutture con cui si può organizzare un sito web. Oggi, sta diventando una delle più utilizzate, grazie ai vantaggi che offre, soprattutto in ottica di traffico e presenza nei motori di ricerca. Alla base dell’architettura a silo c’è l’idea di creare un sito diviso per settori, o silo appunto, ognuno dei quali dedicato a una particolare nicchia di utenti. Sfruttando questa tipologia di struttura, il sito offrirà ai visitatori una serie di categorie tra le quali scegliere, rendendo più facile la navigazione e costruendo una ragnatela di link all’interno dei singoli contenuti che verranno, così, collegati tra loro. Per fare un esempio pratico, un sito può offrire diversi argomenti, dalla fotografia allo sport, da approfondimenti dedicati alla televisione a quelli sul cinema e, grazie alla struttura a silo, i visitatori potranno navigare con estrema semplicità tra i contenuti che più gli interessano. Avere un sito web architettato a silo può, quindi, rivelarsi utile per fidelizzare gli utenti a cui verranno offerti contenuti organizzati in maniera ordinata e con una visione ampia e approfondita. Inoltre, i silo sono particolarmente consigliati quando si vogliono organizzare i contenuti in modo tale che i motori di ricerca ne riconoscano la pertinenza, quando viene effettuata una ricerca. Il processo di "siloing" va cominciato scegliendo i temi che più interessano e tenendo in considerazione sia il potenziale pubblico che la concorrenza, ma è ancora più importante mantenere i silo costantemente aggiornati. In questo senso, una strada può essere quella di invitare i propri visitatori a creare, a loro volta, contenuti inerenti al tema trattato e che possano supportare gli stessi silo di categoria. In questo modo, il primo e più importante risultato che si può ottenere è una maggiore e più autorevole presenza nei motori di ricerca.
 
 
 
 
Quando si decide di strutturare un sito web con l’architettura a silo, è necessario scegliere tra due tipologie: i silo virtuali e quelli fisici. Nel primo caso, abbiamo a che fare con una struttura cosiddetta a "cross-linking", ovvero una tecnica basata sull’inserimento di link reciproci tra vari contenuti, pagine o, addirittura, siti appartenenti alla stessa persona. Inoltre, nel caso di silo virtuali, viene spesso utilizzata anche la tecnica del "content drill-down", che consta nel collegamento gerarchico tra diversi contenuti (per esempio, Continenti, Europa, Italia, Roma). Per quanto riguarda i silo reali, invece, questi sono basati sulle directory create all’interno del sito e permettono di creare una struttura di sotto-categorie, ognuna delle quali viene collegata al silo di cui fa parte, rafforzando il rapporto tra i singoli contenuti e permettendo ai motori di ricerca di rimandare alle pagine principali del sito.
 
 
 

tematizzare il sito

 
Tematizzare il sito è un’operazione che qualunque webmaster dovrebbe considerare centrale all’interno del proprio lavoro. Questo perché i motori di ricerca classificano e, appunto, tematizzano i siti in base agli argomenti che trattano. Per ogni motore di ricerca, da Google a Bing fino a Yahoo, un argomento è composto da un gruppo di parole correlate tra loro, da cui si evince il tema trattato dal singolo sito web. Sfruttando un’architettura a silo, si può tematizzare un sito in modo tale da ottimizzarne il posizionamento all’interno delle ricerche effettuate sui motori di ricerca. Ciò è possibile, perché il ruolo di Google e compagni è di organizzare le informazioni presenti su internet al fine di restituire a ogni utente la risposta più veloce e pertinente alla sua ricerca e questo si può ottenere solo strutturando il proprio sito in maniera ordinata e, appunto, tematizzata. Un sito che offre link interni ed esterni, tutti collegati e organizzati in un determinato silo, aiuta e facilita il compito dei motori di ricerca che, come risposta, lo porteranno in alto nelle classifiche e nel posizionamento SEO. In definitiva, per tematizzare nel modo corretto il proprio sito web è necessario scegliere e utilizzare i giusti termini che facciano comprendere al motore di ricerca di cosa si sta parlando e quale sia l’argomento specifico a cui è dedicato il sito stesso. Per questo motivo, l’errore più comune da non commettere mai quando si vuole tematizzare un sito, è creare contenuti ambigui (un sito dedicato al calcio non può parlare anche di pallacanestro). Di contro, bisogna concentrarsi nel trovare le keywords giuste da usare, in modo tale che nessun motore di ricerca possa "pensare" che il vostro sito web dedicato agli smartphone parli, invece, di automobili.

seo | seo onsite | seo onpage | alberatura sito |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Cosa sono le imposte e le tasse

L'imposta è una tipologia di tributo prevista dalla legislazione europea e prevede la sottrazione di somme, in proporzione alla capacità reddituale del contribuente, in forma coattiva da parte dello Stato. L'imposta è una tipologia di tributo prevista dalla legislazione europea e prevede la sottrazione di somme, in proporzione alla capacità reddituale del contribuente, in forma coattiva da parte dello Stato.L’introito generato dalle imposte è finalizzato alla costruzione e realizzazione di beni comuni quali:Strade ;Difesa ;Trasporti ;Ricerca.Lo studio dell’attività finanziaria pubblica inquadra la m (continua)

Tester profumi: cosa sono, dove si comprano online migliori marche

 Oggi parliamo dei tester profumi, i quali tendono a essere spesso visti come totalmente differenti rispetto ai classici prodotti. Ecco quali sono tutte le caratteristiche che li contraddistingue. Cosa sono i tester profumi I tester profumi possono essere definiti come dei campioni di prova che spesso vengono realizzati per capire il responso da parte dei clienti in merito a quel tipo (continua)

Curcuma e Piperina: ecco i benefici che si ottengono dalla loro combinazione

Curcuma e Piperina: ecco i benefici che si ottengono dalla loro combinazione
 La curcuma è una spezia di colore giallo-brillante e il suo principio attivo di curcumina offre potenzialmente innumerevoli benefici ma c’è un problema. C’è poca biodisponibilità. In altre parole, il corpo umano può assorbire solo una piccola quantità dopo averla consumata. La soluzione potrebbe essere quella di combinare piperina e curc (continua)

Investigazioni aziendali: bonifiche e indagini licenziamento

 Bonifiche ambientali   Con l’utilizzo di tecnologie ed apparecchiature di ultima generazione e con l’ausilio di tecnici specializzati, un'agenzia investigativa controlla con massima discrezione i Vostri uffici e i Vostri mezzi di aziendali, rilevando l’eventuale presenza di apparecchiature elettroniche atte all’intercettazione ambientale quali microfoni, regist (continua)

Baronio Alfianiello vende intimo e biancheria casa

La ditta Baronio Alfianello vende, in particolare, biancheria intima. Essa viene distinta per genere, ossia troviamo sia quella per donna e uomo, ma anche quella per bambino e bambina. Questa vendita avviene attraverso il portale web, in particolare, con il sito baronionline. É molto semplice trovare il giusto prodotto, adatto alle esigenze del cliente.   Questo perché, al suo (continua)