Home > Informatica > Acronis presenta Cyber Backup SCS Hardened Edition, la nuova soluzione progettata specificamente per le reti air gap

Acronis presenta Cyber Backup SCS Hardened Edition, la nuova soluzione progettata specificamente per le reti air gap

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

Con una riduzione netta della superficie di attacco e standard di sicurezza elevatissimi, Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition garantisce la massima continuità operativa dei sistemi critici e la protezione totale di dati e risorse


Acronis, leader globale nella cyber protection, annuncia oggi il lancio di Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition, una soluzione per il backup dell'immagine completa del disco progettata specificamente per le reti air gap che non hanno accesso a Internet. 

Avvalendosi dello stesso codebase di Acronis SCS, una soluzione certificata DoDIN APL (un elenco di prodotti approvati dalla divisione DoDIN del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti), Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition offre la protezione completa delle risorse e dei dati critici di ambienti altamente sensibili che offrono servizi di sicurezza nazionale, industriale e finanziaria, inclusi i siti per i test delle armi, laboratori di sviluppo, simulatori per addestramento, dispiegamento di elementi militari, sistemi SCADA per monitoraggio e raccolta dei dati, sistemi di controllo industriale e molto altro. 

L'approccio air gap di cui si avvale la soluzione costituisce una misura di sicurezza informatica che protegge una rete di computer isolandola fisicamente da altre reti, come la rete Internet pubblica o qualsiasi altra rete locale non protetta. Secono il report di Cybersecurity Ventures, si raggiunge così un livello di sicurezza superiore contro le minacce esterne, inclusi gli attacchi ransomware che, secondo le stime, entro il 2021 colpiranno un sistema ogni 11 secondi, con danni pari a circa 20 milioni di dollari.
 

Senza integrazione né connessione in uscita a servizi online, Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition riduce drasticamente la superficie di attacco di qualsiasi ambiente, limitando il tempo dedicato dai team IT ai falsi avvisi e alle mancate comunicazioni in uscita, problematiche comuni quando si utilizza una soluzione non rafforzata in una rete air gap. A garanzia della massima entropia, Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition integra crittografia e generazione di chiavi RSA con convalida FIPS, oltre al metodo Intel basato su hardware per la generazione di numeri casuali. 

La soluzione è già certificata Common Criteria ed è in corso la certificazione FIPS 140-2. Inoltre, è stata valutata e testata da laboratori indipendenti, e la supply chain del codice sorgente è gestita tramite il mapping delle esatte dipendenze. È una soluzione affidabile che garantisce la protezione completa delle risorse dati critiche, senza aggiungere inutili complessità. 

"Oggi le aziende sono perfettamente consapevoli della pericolosità e complessità del panorama delle minacce. Soprattutto per quelle che operano in contesti riservati o che trattano dati sensibili, la sicurezza non è solo importante, è imprescindibile", ha aggiunto Serguei "SB" Beloussov, fondatore e CEO di Acronis. "La nuova soluzione rafforzata offre a queste organizzazioni le consolidate capacità di cyber protection per le quali è nota Acronis, con miglioramenti mirati della sicurezza informatica che garantiscono la protezione di tutti i carichi di lavoro." 

La soluzione fornisce protezione completa alle risorse, garantisce tempestività al processo decisionale sul campo, mantiene operativi i sistemi anche in presenza di un guasto hardware, riduce al minimo i tempi di ripristino, assicura la flessibilità necessaria per ripristinare nei dispositivi immagini uniche e standardizzate tramite un supporto di avvio, e consente agli utenti di creare, testare, distribuire e proteggere sistemi integrati complessi da un'unica e intuitiva console di gestione.
 

"A differenza degli altri prodotti per il backup e il disaster recovery disponibili sul mercato, Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition è specificamente progettata per gli ambienti air gap, e non richiede connettività, integrazioni, connessioni in uscita o punti di accesso non necessari, elementi che ampliano la superficie di attacco di una rete", ha affermato Gaidar Magdanurov, Chief Cyber Officer e Chief Operating Officer di Acronis. "In più, la soluzione è anche in grado di ottimizzare le attività di backup e ripristino, evitando che il personale dedichi tempo a connessioni non riuscite e a falsi allarmi."
 

I compiti ripetitivi eppure fondamentali eseguiti su sistemi sensibili – come i backup dell'immagine completa e a livello di file – sono una routine quotidiana per il personale tecnico che opera negli ambienti senza connessione Internet di aziende e istituzioni governative che richiedono riservatezza assoluta. La sicurezza è essenziale se consideriamo che le soluzioni di backup entrano a contatto con ogni elemento delle reti, dagli endpoint allo storage, dalle condivisioni dei file ai server. Acronis Cyber Backup SCS Hardened Edition eroga esattamente le capacità specifiche necessarie agli addetti alla sicurezza per eseguire in modo sicuro e semplice queste operazioni sui sistemi legacy e nuovi, il tutto in una fascia di prezzo accessibile.

 


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Acronis True Image 2019 un livello di protezione informatica che ha impedito ai ransomware di fare danni per oltre 100 milioni di dollari


Acronis True Image 2020 automatizza i backup 3-2-1 come l’unica soluzione personale per la replica dei backup locali nel cloud


Acronis offre l'accesso in anteprima alla nuova Acronis Cyber Platform


Acronis distribuisce la nuova versione di Acronis Data Cloud, per una protezione dei dati informatici più semplice


AV-TEST premia Acronis True Image New Generation


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Acronis Cyber Protect 15 è la risposta alla crescente domanda di soluzioni di sicurezza innovative

Acronis Cyber Protect 15 è la risposta alla crescente domanda di soluzioni di sicurezza innovative
Acronis Cyber Protect 15 è una soluzione esclusiva che integra protezione dati e numerose funzionalità di cybersecurity di ultima generazione: rilevamento dei comportamenti basato su IA capace di bloccare gli attacchi zero-day, filtro degli URL, valutazioni della vulnerabilità, protezione delle videoconferenze e gestione delle patch automatizzata. Queste caratteristiche difendono l'azienda dalle minacce informatiche più recenti e garantiscono al contempo il ripristino dei dati e dei sistemi nel più breve tempo possibile. cronis annuncia il lancio di Acronis Cyber Protect 15 la soluzione B2B che integra backup, disaster recovery, antimalware di ultima generazione, cybersecurity e strumenti di gestione degli endpoint in un unico prodotto. I risultati dello studio di Acronis sulla Cyber Readiness 2020 ben evidenziano perché alle aziende occorre una soluzione di Cyber Protection che riduca le complessità e migliori la (continua)

Il futuro della protezione informatica all’Acronis Global Cyber Summit dal 19 al 21 ottobre 2020

Il futuro della protezione informatica all’Acronis Global Cyber Summit dal 19 al 21 ottobre 2020
I leader del settore tecnologico, gli esperti di sicurezza informatica e i veterani del canale IT sono pronti a condividere le loro intuizioni in keynote, workshop e panel all'evento virtuale di Acronis dedicato ai professionisti della protezione informatica Acronis, leader globale nella cyber protection, annuncia che l'Acronis Global Cyber Summit 2020 offrirà un'esperienza online gratuita che vedrà la partecipazione dei massimi esperti del settore per condividere le loro vision e discutere sul futuro della cyber protection. L’evento, che si terrà dal 19 al 21 ottobre 2020 ha già aperto le iscrizioni, al seguente link: https://acro (continua)

Acronis annuncia Acronis True Image 2021 per definire il nuovo standard della cyber protection personale

Acronis annuncia Acronis True Image 2021 per definire il nuovo standard della cyber protection personale
L'ultima release della soluzione di backup personale leader di settore integra antimalware in tempo reale e antivirus on-demand e offre agli utenti Acronis la protezione totale e un prodotto che non teme confronti – Acronis, leader mondiale nella protezione informatica, ha annunciato oggi il lancio di Acronis True Image 2021, la più recente versione dell'affermata soluzione di cyber protection personale. Acronis True Image diventa così l'unico prodotto sul mercato che integra un backup affidabile e ultra collaudato e funzioni di sicurezza informatica avanzate.Nella nuova r (continua)

Acronis apre un nuovo centro operativo di Cyber Protection per l'area EMEA

Acronis apre un nuovo centro operativo di Cyber Protection per l'area EMEA
Acronis ha annunciato l'apertura del nuovo centro operativo CPOC (Cyber Protection Operation Center), che sarà strategico per la protezione informatica dell'area EMEA perché consentirà a partner, clienti e utenti finali di essere sempre #CyberFit grazie a un'offerta di servizi di protezione, monitoraggio e analisi continua delle minacce informatiche. È di pochi giorni fa la notizia della violazione degli account Twitter di alcuni dei più prestigiosi leader mondiali, attuata in tutta probabilità per diffondere una truffa tramite bitcoin. Incidenti come questo sottolineano quanto gli attacchi informatici siano incombenti e capaci di danneggiare persone e aziende in tutto il mondo. Malgrado il costante progresso dei sistemi di protezione, il nume (continua)

Acronis nominata da Gartner tra i Visionari nel Magic Quadrant 2020 per le soluzioni di backup e ripristino per datacenter

Acronis nominata da Gartner tra i Visionari nel Magic Quadrant 2020  per le soluzioni di backup e ripristino per datacenter
Al leader della cyber protection il riconoscimento per il focus sui settori verticali e per l'offerta di cyber protection nettamente differenziata – Acronis, leader globale della cyber protection, è stata inserita da Gartner tra i Visionari nel 2020 Magic Quadrant for Data Center Backup and Recovery Solutions, dopo essere stata nominata Vendor di nicchia nel 2019. Il passaggio alla categoria Visionary arriva dopo che l'azienda ha presentato un'offerta di Disaster-Recovery-as-a-Service che diventerà parte del portfolio Acronis Cyber (continua)