Home > Altro > VOLONTARIATO: MONDO LIBERO DALLA DROGA

VOLONTARIATO: MONDO LIBERO DALLA DROGA

scritto da: Tiziana Bonazza | segnala un abuso

Il tema droga è sempre più attuale negli ultimi anni.


La Relazione Europea sulla droga del 2019 (in relazione al 2018)  riporta: “LA CANNABIS E I SUOI DERIVATI: DIFFUSIONE SEMPRE MAGGIORE Così come a livello globale, anche in Italia la cannabis si conferma la sostanza più diffusa sul mercato illegale. Gli indicatori descrivono un quadro stabile del mercato con una spesa stimata intorno ai 4,4 miliardi di euro l’anno e una percentuale di purezza alta, del 12% in media per la marijuana e del 17% per l’hashish. La diffusione della cannabis risulta evidente anche dal posto che occupa nelle azioni di contrasto: il 58% delle operazioni antidroga, il 96% dei quantitativi sequestrati, l’80% delle segnalazioni per art. 75 DPR n. 309/1990 (Condotte integranti illeciti amministrativi) e il 48% delle denunce alle Autorità Giudiziarie sono relative ai cannabinoidi (marijuana, hashish e piante di cannabis). Dati questi che danno la misura delle dimensioni della domanda di cannabis in Italia, soprattutto se letti insieme alla diffusione della sostanza anche fra i giovanissimi: un terzo degli studenti delle scuole superiori l’ha utilizzata almeno una volta nella vita e per oltre la metà di questi l’età di iniziazione è stata intorno ai 15-16 anni. Nel corso degli ultimi 10 anni risultano diminuiti i giovani che, in termini percentuali, hanno iniziato ad utilizzare la sostanza a prima dei 13 anni, passando da quasi il 5% degli anni 2009- 2011 all’attuale 3%. 

Bisogna tener conto che questi non sono solo numeri, sono persone che per diverse motivazioni assumono sostanze che alterano le capacità, la lucidità e la gioia di vivere, contrariamente a quello che si pensa, e di cui si vedono le testimonianze come testimonia anche l’umanitario L. Ron Hubbard che scrisse: “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono, in ogni caso, l’unica ragione per vivere” 

I giovani di oggi sono il domani; che futuro ci riserverà la governance  con persone sotto effetto di sostanze stupefacenti?

Prevenzione attraverso l’informazione è ciò che l’associazione Mondo libero dalla droga Padova propone attraverso il suo volontariato: strumenti efficaci per giovani, genitori, educatori, insegnanti e per chiunque voglia fare qualcosa al riguardo.

Informazioni, materiali educativi e video sono disponibili anche on line e condivisibili sui social al sito www.noalladroga.it

Per ulteriori informazioni 393 3332499

Volontariato | droga | cannabis | operazioni antidroga | cannabinoidi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“Dire Fare Donare” di A.A.V.V.: la cultura del dono e del volontariato nelle comunità in trasformazione


26 giugno 2020 - Giornata mondiale contro il consumo e il traffico illecito di droga


Volontariato in Italia: se ne parla in questa nuova infografica


Mondo Libero dalla Droga a Cascina


La verità sulla DROGA


VIENI A FIRMARE LA PROMESSA PER UN MONDO LIBERO DALLA DROGA ALLA NOTTE BIANCA DI PORTUENSE.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Contagio: La prevenzione inizia da ognuno di noi –semplici consigli su cosa fare quando esci e ritorni a casa

Sebbene i governi ci forniscano i protocolli da seguire in ogni situazione, è importante che ognuno di noi conosca e usi le dovute precauzioni per mantenere se stesso e gli altri in buona salute. In questo periodo non si fa altro che parlare del contagio del Coronavirus che sale costantemente in tutto il mondo. Ovviamente tante informazioni possono creare confusione. ….In ogni caso, che si tratti di notizie vere o bufale, ci rimane pur sempre la responsabilità di mantenerci in buona salute. la cosa importante è che bisogna tener conto che qualsiasi tipo di epidemia deve essere affront (continua)

Perché è importante lavarsi le mani, non solo in caso di epidemia, ma per una corretta igiene personale?

Coronavirus: Mantenere una buona igiene personale è un modo efficace per prevenire la diffusione di germi e per prevenire la trasmissione di malattie contagiose. In questi giorni si parla tanto di protocolli da usare nelle scuole, tra gli insegnanti, personale, bambini e ragazzi. Ma che dire dell’importanza di ricordare le sane abitudini igieniche?Proprio per ricordare alcuni semplici procedure e norme igieniche da adottare e mantenere specie in caso di epidemia, la Chiesa di Scientology Internazionale ha realizzato il Centro Risorse per la Prevenzion (continua)

L’importanza della prevenzione: Come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute

Continuare con la corretta prevenzione possiamo affrontare questo periodo di potenziale rischio contagio. Ha visto la sua prima uscita a Marzo scorso, e per tutto il periodo del lock down è stato ampiamente usato. Parliamo dell’opuscolo Come Mantenere Se Stessi & gli Altri in Buona Salute, il primo opuscolo pubblicato al Centro per le Risorse e la Prevenzione al sito www.scientology.it/staywell.Un centro informativo che fornisce ulteriori consigli utili a proteggere se stessi e gli altri: un obbli (continua)

RIDURRE IL PERICOLO CONTAGIO RISIEDE IN OGNUNO DI NOI. SEMPLICI CONSIGLI IMPORTANTI PIU’ CHE MAI NELLA PREVENZONE

Mascherina, distanziamento sociale e lavarsi le mani frequentemente. Ci stiamo preparando ad affrontare questa fase molto delicata della ripresa delle scuole e di tutte le attività collegate. Gli amministratori ce lo stanno dicendo in ogni modo possibile: se usiamo la MASCHERINA, il distanziamento e un adeguata igiene per le mani, possiamo ridurre un eventuale contagio e possiamo continuare il lavoro e la vita sociale. Vista la diffusione del virus tra i giova (continua)

ONESTA’ E INTEGRITA’: QUESTI SONO GLI ELEMENTI CHE FORNISCONO ALLE PERSONE IL FATTO DI ESSERE DEGNI DI FIDUCIA

Onestà e integrità è quello che le persone si aspettano dalle persone vicine e da chi li governa. Ecco l’importanza della guida al buon senso La via della felicità. Questa società e il pianeta stanno crollando, sotto il peso di disonestà, crimine, inquinamento e non ultima per importanza questa pandemia. Il Coronavirus non è sicuramente la causa della mancanza di onestà, in realtà questa società è andata degradandosi piano piano.In questa epoca di potenziale contagio, la fiducia reciproca è molto importante per mantenere un ambiente sicuro. L’onestà è un (continua)