Home > Keyword : cannabis cliccata 1749 volte

L’Olanda, un centro di produzione e smistamento europeo della droga

L’Olanda, un centro di produzione e smistamento europeo della droga
Quando si parla di traffico di droga in Europa, i Paesi Bassi sono tra le nazioni che si sentono nominare più di frequente. La cronaca di questi giorni ci racconta di un’operazione delle squadre mobili di Napoli e Caserta che hanno sgominato una banda di trafficanti di cocaina, il traffico avveniva tra l’Olanda e la Campania. Ovviamente si tratta di traffico gestito dalle famiglie mafiose della zona. C’è da chiedersi come mai la mafia vada a comprare la cocaina in Olanda piuttosto che direttamente dai produttori sudamericani. La risposta è che sono proprio i trafficanti internazionali, quelli che dal Sudamerica fanno arrivare la roba in Europa, che scelgono il porto di Rotterdam come destinazione preferit...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Olanda | cannabis | marijuana | cocaina |


Droga e incidenti stradali

Droga e incidenti stradali
Sono numerosi gli studi che testimoniano la stretta connessione tra assunzione di stupefacenti e incidenti stradali, ecco alcuni dati specifici. Non è difficile comprendere che guidare sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, incluso l’alcool e gli psicofarmaci ovviamente, incrementa di molto la probabilità di causare un incidente stradale. Ecco alcuni studi che mostrano numeri molto interessanti per capire l’entità del fenomeno. Studio francese (Marquet e altri): su 296 conducenti coinvolti in incidenti stradali il 14% era positivo alla cannabis, 10% oppiacei, 1% cocaina, 1.5% amfetamina. Studio spagnolo (Del Rio e Alvarez): su 285 incidenti mortali il conducente era positivo all’alcool nel 50% dei casi, nel 10% ad altr...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | incidenti stradali | alcool | cannabis | marijuana | hashish |



Arrestato lo spacciatore responsabile di una morte per overdose

Arrestato lo spacciatore responsabile di una morte per overdose
A Viareggio i carabinieri hanno arrestato lo spacciatore che avrebbe venduto la droga letale che ha ucciso Samuele Ventrella e mandato in coma il padre, Gerardo. La cronaca di agosto 2020 racconta che due uomini, padre e figlio, dopo aver assunto un mix di droghe avevano subito conseguenze drammatiche: il figlio 25enne deceduto per overdose, il padre in coma, si salverà grazie a un trapianto di fegato. Il mix di droga che avevano assunto entrambi, prima di accasciarsi a terra, era una grossa quantità di cannabis e cocaina, seguite probabilmente all’alcool. Le droghe, come i farmaci e l’alcool, hanno il brutto vizio di causare conseguenze persino peggiori quando assunte nello stesso momento. Il padre della vittima, Gerardo, ha scritto e pub...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Viareggio | overdose | cocaina | cannabis | marijuana |


L’avvelenamento da marijuana e da hashish non va sottovalutato

L’avvelenamento da marijuana e da hashish non va sottovalutato
In Trentino una donna mangia un dolce all’hashish e finisce al pronto soccorso, l’amico che aveva cucinato la torta rischia 4 anni per lesioni aggravate. Non si scherza con la droga, e neppure con le droghe cosiddette “leggere”. L’hashish è una droga derivata della cannabis, simile alla marijuana ma più concentrata. È sempre più diffusa l’abitudine di usare tale droga come ingrediente per cucinare, in Colorado ci sono centinaia e centinaia di negozi dove è possibile acquistare legalmente una grande varietà di cibo contenente marijuana e altre resine simili allo hashish. In trentino un uomo aveva cucinato una torta aggiungendo hashish come ingrediente, senza dirlo agli ospiti. Una sua parente, inconsapevole del contenuto tossico, ne ha...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Trento | hashish | pronto soccorso | avvelenamento | cannabis | marijuana |


La marijuana è una sostanza tossica

La marijuana è una sostanza tossica
La propaganda criminale sulla marijuana ormai da decenni sta cercando di farla passare per curativa, innocua oppure ricreativa. La verità è una sola: la marijuana è una sostanza tossica. La marijuana è stata etichettata come “droga leggera” per far credere che fosse innocua e che le sue proprietà fossero unicamente positive. Lo scopo è quello di promuoverne l’uso ricreativo di massa, come sta avvenendo in Colorado negli USA. Lungo le strade di tutto lo stato si vedono centinaia di enormi cartelli pubblicitari con slogan promozionali che invitano ad andare a drogarsi nei locali e nei negozi dove, legalmente, si vende lo stupefacente. La verità sulla marijuana è che si tratta di una sostanza tossica. Se è vero che il sovradosaggio molto raramente porta alla morte, sono ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | intossicazione da marijuana |


VOLONTARIATO: MONDO LIBERO DALLA DROGA

Il tema droga è sempre più attuale negli ultimi anni. La Relazione Europea sulla droga del 2019 (in relazione al 2018)  riporta: “LA CANNABIS E I SUOI DERIVATI: DIFFUSIONE SEMPRE MAGGIORE Così come a livello globale, anche in Italia la cannabis si conferma la sostanza più diffusa sul mercato illegale. Gli indicatori descrivono un quadro stabile del mercato con una spesa stimata intorno ai 4,4 miliardi di euro l’anno e una percentuale di purezza alta, del 12% in media per la marijuana e del 17% per l’hashish. La diffusione della cannabis risulta evidente anche dal posto che occupa nelle azioni di contrasto: il 58% delle operazioni antidroga, ...

Volontariato | droga | cannabis | operazioni antidroga | cannabinoidi |


Il tempo è il fattore determinante per la prevenzione alla droga. Raggiungiamo i ragazzi prima degli spacciatori: condividi i materiali sui social

Il tempo è il fattore determinante per la prevenzione alla droga.  Raggiungiamo i ragazzi prima degli spacciatori:  condividi i materiali sui social
Collegandosi al sito: www.noalladroga.it si trovano diverse possibilità per aiutare questa società ad uscire dalla morsa delle droghe, Collegandosi al sito: www.noalladroga.it si trovano diverse possibilità per aiutare questa società ad uscire dalla morsa delle droghe, ad esempio puoi richiedere il kit completo con gli opuscoli informativi di prevenzione alle droghe, piani di lezione da tenere ai ragazzi nei  centri sociali e di aggregazione. I materiali sono anche disponibili su I Phone e I Pad.Occupandosi da anni della prevenzione riguardo alle droghe,  i volontari Mondo libero dalla droga Padova hanno fornito del materiale informativo a diverse scuole, le quali molto interessate hanno richiesto ai volon...

Droga | Padova | volontari | cannabis | tasso di THC | droga geneticamente modificata |


Chi inizia con la marijuana da adolescente corre grossi rischi

Chi inizia con la marijuana da adolescente corre grossi rischi
Prima si inizia a fumare spinelli, maggiori sono i danni a cui si va in contro e maggiori sono i rischi che si correranno in futuro. L’età media di chi comincia a drogarsi, ad esempio fumando spinelli, si è abbassata moltissimo. Il problema principale è che gli adolescenti, dato che sia il corpo sia la mente sono ancora in pieno sviluppo, vanno incontro a rischi persino maggiori di chi comincia da adulto. Il primo e principale rischio è quello del passaggio a droghe più potenti e pericolose: chi comincia con la cannabis da ragazzino ha un rischio molto più alto di diventare un tossicodipendente i eroina, cocaina, ecstasy e così via. Per essere più precisi, il 44% di chi inizia con la marijuana a 13-15 ha il 68% di...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | Colorado | Canada | legalizzazione | adolescenti | cannabis |


Di nuovo si cerca di legalizzare la marijuana

Di nuovo si cerca di legalizzare la marijuana
Nonostante le disastrose e recenti esperienze di Colorado e Canada, la politica tenta di nuovo di legalizzare la droga. La marijuana non è una droga leggera, e non ha un rilevane uso nella medicina. In Colorado e in altri stati americani l’approvazione della cannabis per uso medico è stata semplicemente l’anticamera della legalizzazione per uso “ricreativo” (cioè per rendere legale la tossicodipendenza). Anche in California potete trovare dovunque, anche sul lungo mare di Los Angeles, negozietti o stand con un dottore che vi prescriverà “marijuana per uso terapeutico” se sarete in grado di simulare i sintomi giusti: basta simulare ansietà, depressione, dolori cronici, insonnia. Nulla di verificabile o...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | legalizzazione |


Perché la Marijuana non cura depressione e ansia

Perché la Marijuana non cura depressione e ansia
Recenti studi sfatano il mito della “cannabis terapeutica” nel campo della salute mentale. La marijuana, derivato della cannabis, contiene la sostanza allucinogena denominata THC. È la sostanza che causa lo “sballo”, l’effetto ricercato da chi fuma spinelli o mangia i cioccolatini “alla Maria”.Che un allucinogeno potesse curare alcunché è un’idea piuttosto bizzarra, anche se i precedenti non mancano. Ad esempio, negli anni ’40 e ’50 l’allucinogeno più famoso, LSD, fu usato a scopi “terapeutici” in psichiatria. In realtà tutto quello che si poteva fare era causare la psicosi, e quando la comunità scientifica se ne rese conto il suo uso si era ormai ampiamente diffuso tra gli studenti...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Marijuana | Cannabis | depressione | ansia |


L’efficacia drogante della “cannabis light”

L’efficacia drogante della “cannabis light”
Dopo una prima sentenza di maggio 2019, una nuova sentenza (46236/2019) ribadisce che la cannabis light va sequestrata a meno che non si possa provare l’assenza di “efficacia drogante” Nel maggio 2019 una prima della sentenza della cassazione stabiliva che la vendita al pubblico della cannabis costituisce reato in ogni caso, includendo quindi la “cannabis light”. Ricordiamo che la cannabis light è quella con un contenuto di THC (l’allucinogeno contenuto nella marijuana) inferiore allo 0.6%.Una nuova sentenza della Corte di Cassazione ora ribadisce che la cannabis light in commercio va sequestrata, a meno che non si possa provare che non abbia “efficacia drogante”. E la cannabis light, sebbene più “leggera” di quella “normale”, efficacia drogante ce l’ha.Inoltre bisogna compr...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Cannabis light | Cassazione |


Dove nascondere la droga? Nel biberon del bambino!

Dove nascondere la droga? Nel biberon del bambino!
Una donna aveva nascosto delle dosi di droga nel biberon del figlio per evitare che la droga fosse scoperta durante una perquisizione dei carabinieri. È noto che la droga non porta a comportamenti responsabili, non ci si deve quindi stupire se una madre arriva a concepire come nascondiglio per la cocaina il biberon del figlio. Nell’episodio in questione, avvenuto nei dintorni di Bologna, la donna e due uomini che erano con lei hanno aggredito i militari dell’Arma che sono finiti in ospedale con 7gg di prognosi. Questa notizia fa da spunto per una riflessione sugli effetti collaterali del consumo di droga casalingo. Le vittime del traffico della droga sono infatti sempre di più i bambini e gli animali domestici. Per fare un esempio ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | cocaina | cannabis | marijuana |


Mondo Libero dalla Droga non ferma la lotta alla droga

Mondo Libero dalla Droga non ferma la lotta alla droga
Continuano le iniziative di prevenzione dei volontari anche con gli esperti. Continua l’impegno per il progetto “STOP Droga” dei volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga. Sabato 23 Maggio, alle ore 19.00 i volontari terranno un webinar gratuito di prevenzione alle sostanze stupefacenti dal titolo “La Verità sulla Droga” che si occuperà di parlare dei reali effetti sia a livello fisico sia a livello mentale. Nell'ultimo webinar era presente la Dott.ssa Barbara Pallaro della Polizia Municipale mentre sabato prossimo affiancherà i volontari la Dott.ssa Francesca Marcon, biologa nutrizionista. Come seconda parte dell’incontro parlerà Vincenzo, un ...

droga | prevenzione | scuola | genitori | insegnanti | dipendenze | cannabis | eroina | cocaina | mondo libero dalla droga | dico no alla droga | webinar | gratuito |


La pazzia indotta dalla droga

La pazzia indotta dalla droga
Non sono rari i casi in cui da una “semplice” tossicodipendenza si passa alla malattia mentale grave.Lo scorso 7 gennaio 2020 un ragazzo a Mestre è andato in overdose da eroina, i medici accorsi lo hanno prontamente salvato con un’iniezione di “Narcan” (l’antidoto degli oppiacei). Nel momento in cui il ragazzo si è ripreso, invece di mostrare gratitudine verso chi lo aveva salvato da morte certa, ha cominciato ad offendere i medici e ad assalirli con calci e pugni. Si è poi allontanato con l’ago cannula ancora nel braccio… quell’ago che iniettando il Narcan lo aveva appena salvato.È difficile ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | pazzia | psicosi | marijuana | cannabis |


Marijuana “buona” spacciata come “light”

Marijuana “buona” spacciata come “light”
La marijuana a basso contenuto di THC (sotto lo 0,2%) è ormai legale in Italia. Il commercio di questa sostanza genera nuove occasioni di produzione e spaccio, che i criminali non hanno tardato a cogliere. A Quartu S. Elena un 30enne aveva trasformato la sua abitazione in una serra per cannabis, con annesso laboratorio per estrarre pure l’hashish dalle infiorescenze. Come mettere sul mercato questa pericolosa droga senza insospettire le forze dell’ordine? Basta proporla come “Light”. Gli acquirenti capiscono al volo il trucco e la comprano sapendo bene che in re...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | cannabis light |


Droga party al tempo del coronavirus

Droga party al tempo del coronavirus
A Montecalvo, Pesaro, i carabinieri avevano notato un via vai anomalo nei pressi di un’abitazione. In seguito a un controllo si sono trovati di fronte a 6 persone e a un assortimento di droghe niente male: marijuana, hashish e cocaina. Tra i partecipanti alla festa c’erano anche due pregiudicati per crimini di droga. Come è noto le droghe danno assuefazione e dipendenza: nessuna legge sul divieto di assembramento, nessun invito a stare a casa potrà mai essere più forte delle micidiali sensazioni che il corpo regala a chi non ha assunto l’abituale dose di...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | lavoro |


Dal dolore alla tossicodipendenza il passo è breve

Dal dolore alla tossicodipendenza il passo è breve
Non c’è dubbio alcuno che ci siano determinate situazioni nelle quali i farmaci antidolorifici possano dare sollievo a chi stia sperimentando dolori lancinanti. Chi si farebbe trapanare un dente senza anestesia, chi rifiuterebbe della morfina immediatamente dopo un intervento chirurgico, chi negherebbe delle cure palliative ad un malato di cancro. Le prescrizioni mediche prevedono che la somministrazione del farmaco antidolorifico debba cessare nel momento in cui la reale sofferenza fisica del paziente è cessata. Ad esempio, nel caso di un’operazione chirurgica, il p...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | cervello |


Gli effetti fisici della marijuana

Gli effetti fisici della marijuana
La quantità di THC (la sostanza allucinogena della cannabis) nella marijuana è cresciuta costantemente negli ultimi decenni. Per una persona che è nuova all'uso di marijuana, ciò può significare un'esposizione a livelli più alti di THC con una maggiore probabilità di una reazione dannosa. Livelli più elevati di THC possono spiegare l'aumento delle visite al pronto soccorso che coinvolgono l'uso di marijuana. La popolarità del cibo alla marijuana aumenta ulteriormente la possibilità di reazioni dannose. Il cibo viene digerit...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | cannabis | marijuana | effetti fisici |


Gli effetti della marijuana sul cervello

Gli effetti della marijuana sul cervello
La marijuana ha effetti sia a breve che a lungo termine, dato che il THC (l’allucinogeno contenuto nella marijuana) agisce su numerose aree del cervello. Effetti a breve termine Quando una persona fuma marijuana, il THC passa rapidamente dai polmoni al flusso sanguigno. Il sangue trasporta la sostanza chimica al cervello e ad altri organi in tutto il corpo. Il corpo assorbe il THC più lentamente quando la persona lo mangia o lo beve. In tal caso, generalmente si avvertono gli effetti dopo 30 minuti o anche 1 ora. Il THC agisce su specifici recettori delle cellule cerebrali che ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | cervello |


Gli effetti collaterali della marijuana

Gli effetti collaterali della marijuana
La marijuana si è diffusa sempre di più da quando, negli anni '60, il consumo di droghe ha cominciato a entrare nella cultura giovanile. Ora i ragazzi degli anni '60 sono genitori, nonni, elettori e politici. Oggi i giovani, e persino gli adulti, affermano che la marijuana è sostanzialmente innocua, se non benefica, e così è rappresentata nell'intrattenimento: film, serie tv, talk show, ecc. non mancano mai di strizzare l’occhio a questa droga. Ma quali sono i fatti sulla cannabis? Molte persone affermano che la cannabis è un'erba naturale rel...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis |


 

[1] 2 3 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Fondo Nazionale Innovazione, Fabrizio Palermo: “Venture capital sarà asse per lo sviluppo”

Dall’Italia per innovare l’Italia”: l’AD di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo ha presentato gli obiettivi del Fondo Nazionale Innovazione Fabrizio Palermo: "L'iniziativa vede la luce grazie alla collaborazione fra Cdp, Ministero dello Sviluppo, Ministero dell'Economia e Invitalia".Fondo Nazionale Innovazione: il commento di Fabrizio PalermoUn miliardo di euro in dotazione, quattro fondi già attivi e mille startup da finanziare entro il 2022: si tratta del Fondo "Dall'Italia per innovare l'Italia", il cui Piano è stato presentato lo (continua)

Antonio Cospito - Prima il successo, il superlavoro, la televisione. Poi la malattia, la disabilità, lo scoraggiamento.

Antonio Cospito - Prima il successo, il superlavoro, la televisione. Poi la malattia, la disabilità, lo scoraggiamento.
Antonio Cospito adesso appoggia il progetto del duo ROBIN A fare da filo conduttore tra la prima e la seconda vita di Antonio Cospito 49enne originario di Matera trapiantato prima in Lombardia e poi in Piemonte, è la fede anche se sofferta, messa duramente alla prova da diverse patologie degenerative che lo ha colpito da qualche anno. Consacrato laico fra i dehoniani oranti dal 2009, vive insieme a Natale Maroglio, un altro consacrato 68enne che lo assis (continua)


Il mondo nascosto nella pittura di Davide Romanò

Il mondo nascosto nella pittura di Davide Romanò
“Nulla è lasciato al caso nel lavoro pittorico egregiamente compiuto da Davide Romanò. Molto al contrario deriva da una rigorosa considerazione della coerenza non precostituita, ma bensì deduttiva dell'immagine nelle strutture, negli equilibri interni, nel colore, nella luminosità, nelle spaziature e nella definizione stessa del suo figurativo simbolico e allegoricamente allusivo. La prospet (continua)

Blog dell'Anno 2020: ancora in testa il blog di Daniele Bartocci

6800 sono i voti che Blog dell’Anno, la competizione online targata Superscommesse dedicata all’informazione sportiva, conta a metà del suo terzo mese di competizione. Il Blog di Daniele Bartocci rimane saldamente in testa alla classifica generale... 6800 sono i voti che Blog dell’Anno, la competizione online targata Superscommesse dedicata all’informazione sportiva, conta a metà del suo terzo mese di competizione.IlBlog di Daniele Bartocci rimane saldamente in testa alla classifica generale, dopo aver sorpassato di nuovo Nati Sportivi la settumana scorsa. In2thewhite rimane a chiusura del podio. Formula Race si mantiene in quinta posizio (continua)

Pareri e opinioni sui dispositivi Farmacqua

Pareri e opinioni sui dispositivi Farmacqua
Il dispositivo ad osmosi inversa per il trattamento dell'acqua che sta ricevendo recensioni molto positive, è il depuratore Farmacqua. Grazie alla sua comprovata e consolidata tecnologia, è capace di riportare la vostra acqua del rubinetto alla stessa bontà di quella di montagna, insieme alle sue molteplici proprietà benefiche. Quante volte avete desiderato la comodità di avere un' acqua dalle proprietà benefiche a costo zero?I consumatori, che si stanno confrontando sui vari forum, si ritengono più che soddisfatti del loro dispositivo, dato che a giovare di questo acquisto, sono stati sia le loro finanze che il loro benessere. Dal punto di vista finanziario infatti, gioiscono per aver potuto dire addio alla spesa fissa (continua)