Home > News > Lascito alla Onlus, Ecco Come Farlo E A Cosa Serve

Lascito alla Onlus, Ecco Come Farlo E A Cosa Serve

scritto da: LuciaLorella | segnala un abuso


Avete pensato di fare un lascito ad una ONLUS? Il lascito ad una ONLUS è una scelta molto importante è che molte persone fanno oramai da diverso tempo. Si tratta di una scelta che permette di indicare una strada, in merito al proprio vita, anche per i propri eredi. Molto spesso, le persone non vogliono pensare al momento della propria morte e quindi sono restii a redarre un testamento. In realtà si tratta di un atto giuridico che vale sempre la pena fare una volta compiuti 18 anni e si è nel pieno possesso delle proprie facoltà mentali, si può decidere di donare i propri beni ad una ONLUS oppure un ente no profit che lavora nell'ambito del terzo settore. Il lascito ad una Onlus di certo è molto importante per queste realtà che svolgono un'azione benefica per l'umanità.

Come Fare Un Lascito Onlus

È possibile fare un lascito ad una ONLUS facendo attenzione al modo in cui si realizza il testamento. E' bene sottolineare che esistono tre tipologie diverse di testamento tra cui è possibile scegliere. In primis, vi è il testamento olografo. Si tratta di un testamento che può essere scritto di proprio pugno dal testatore che deve specificare la data, i dati anagrafici e di essere in pieno possesso delle proprie facoltà mentali. Non può essere scritto a computer o con altri mezzi tecnologici. E' importante che venga scritto di proprio pugno. Diversamente, vi è anche la possibilità di redarre il testamento davanti al notaio per fare una lascito ad una ONLUS. Può essere redatto davanti al notaio alla presenza di testimoni. In questo caso parliamo di testamentopubblico. Il testatore si reca dal notaio insieme a due testimoni e specifica i lasciti Onlus che vuole fare e quali sono le destinazioni dei suoi beni. Poi vi è anche la possibilità di fare il testamento davanti al notaio in forma privata. In questo caso, il testatore andrà da solo dal notaio e deciderà per un lascito ONLUS e per la destinazione dei suoi beni dopo la sua morte.

Lascito Onlus, I Vantaggi

La scelta di fare un lascito ad una ONLUS può avere una serie di vantaggi. Infatti, alcune persone pensano di non aver fatto abbastanza per il prossimo nel corso della propria vita e di conseguenza, dopo la morte decidono di destinare i propri beni o una parte di questi enti no-profit che lavorano in tale settore. E' una scelta importante che può essere considerata come positiva proprio perché aiuterebbe a dare il proprio contributo a chi svolge azioni benefiche per il prossimo. Inoltre, molto spesso questi enti che lavorano nel no profit non hanno detto pensionamenti diretti se non il 5 per mille e qualche altro piccolo contributo sotto forma di donazione. E lasci tondo super Ciò rappresenterebbe un modo per riuscire a garantire un sesso importante di aiuto per il prossimo.

Come Scegliere A Chi Fare Il Lascito Per La Onlus

Una volta che si è deciso di fare un lascito ad una ONLUS, molto spesso si hanno dei dubbi su chi sia effettivamente l'ente che potrebbe ricevere questo aiuto. La cosa migliore è basarsi sulle proprie convinzioni e aspirazioni. Prima di decidere a chi destinare tale lascito, bisogna scorrere tutte le ONLUS che lavorano nell'ambito del terzo settore e fanno dei progetti importanti per l'umanità. Si sceglie quella che si ritiene più vicina alle proprie inclinazioni e convinzioni, in questo modo, si avrà la certezza di riuscire a dare una mano a chi secondo voi sta svolgendo è svolto un ruolo importante per il mondo. Non bisogna sottovalutare l'importanza di questo gesto non solo per se stessi e per la Onlus ma anche come un segnale forte per i propri eredi.

lascito onlus | solidarietà | eredità |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cos'è E Come Si Fa Un Lascito Solidale


Lascito Testamentario, La Procedura Ufficiale


Lascito Solidale, I Vantaggi di una Scelta


Lascito solidale: guida per l’esecuzione


Come Fare Un Lascito Testamentario Senza Incappare In Errori


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Decorazioni pareti interne per un arredamento di classe

Siete alla ricerca di decorazioni per le pareti interne? Ebbene, oggi giorno utilizzare degli stickers murali è un'ottima idea. Infatti, si tratta di un metodo semplice che non richiede delle grandi capacità manuali. La cosa importante è avere delicatezza e tanta pazienza. Per utilizzare tali decorazioni per pareti interne, bisogna attaccarle alle pareti o in generale ad altri tipi di superf (continua)

Lo spray al peperoncino legale per l'autodifesa: qual è garantito dalla legge?

Cercare di trovare un meccanismo di difesa personale è molto importante soprattutto nelle grandi città dove il tasso di criminalità è più alto. Lo spray al peperoncino legale per l'autodifesa è uno strumento che può essere utile in tal senso. Si sente molto spesso parlare di questa sostanza che viene utilizzata proprio con scopi di difesa. Ebbene, lo spray al peperoncino si ottiene combinand (continua)

Insetticida naturale a base di Neem, alcuni consigli per l'uso

Avete mai pensato di usare un'insetticida naturale a base di Neem per le vostre piante? Rappresenta un elemento davvero prezioso per coloro che si occupano delle piante. Infatti, le componenti che si trovano nel olio di Neem puro derivano dalle parti dell'albero di Neem chiamato Azadirachta Indica. Questo albero si trova soprattutto, nell'Asia meridionale, è davvero un toccasana tant'è che e (continua)

Carta da parati con paesaggi per un arredamento di classe

La ricerca della migliore carta da parati con paesaggi? Bisogna sottolineare che oggi giorno la vendita della migliore carta da parati con paesaggi è usata molto tra gli arredatori e non solo. Infatti, le persone sono sempre più spinte a cercare questa tipologia di soluzione per gli arredamenti della loro casa. Insomma, c'è da dire che si tratta di un tipo di arredamento che riesce a garanti (continua)

Pelli miste: cosa sapere prima di scegliere un trattamento

Le pelli miste sono una tipologia di pelle molto particolare. In genere, ci si riferisce a questo tipo di pelle quando si ha a che fare con un tipo non uniforme di cute, con delle zone secche ed altre, invece, impure o acneiche. Le pelli miste sono particolari perché hanno contemporaneamente le caratteristiche, sia della pelle grassa che della pelle secca. Questo disturbo di tipo estetico, p (continua)